Giovanni Moretti e il Seveso com’era e come sarà

Ho partecipato anch’io oggi al brindisi con il pittore palazzolese Giovanni Moretti, che si è svolto come sempre al Bar Commercio.

Di seguito la presentazione dell’etichetta d’autore, che riproduce il Mulino Galimberti sulla riva del canale che si dirama dal Villoresi all’altezza della Comasina sul confine Paderno – Varedo (dove un tempo i ragazzi andavano a fare il bagno).

Accolgo questa immagine come memoria del passato e promessa per il futuro: dobbiamo impegnarci per bonificare le acque del “fiume nostro” e curarne le sponde in modo tale che torni ad essere un tesoro per la nostra città.