Piantumazioni in corso

Alcuni cittadini si sono accorti che in varie zone della città sono in corso (termineranno entro fine mese) le attività di piantumazione.

Anche Viale Bagatti, che è uno dei luoghi di pregio del territorio, ha visto nei giorni scorsi la messa a dimora di 10 nuovi pioppi cipressini per colmare i vuoti che si erano venuti a creare nel tempo…

Parco dell’acqua: si è conclusa positivamente la prima fase di confronto

Con la riunione di oggi si è chiusa la prima fase di ascolto per la co-progettazione del Parco dell’acqua di Calderara.

Dopo gli incontri, molto partecipati, che si sono svolti in videoconferenza per tre giovedì di seguito, stamattina si è tenuto l’incontro con vari enti territoriali (Regione, Città Metropolitana, Consorzio Ticino Villoresi, Parco GruBria, CAP…).

L’appuntamento non aveva carattere decisorio, ma mirava all’approfondimento delle varie questioni legate alla progettazione condivisa del Parco dell’acqua. In particolare, è stato affrontato il tema della metrotranvia Milano-Desio-Seregno (il progetto esecutivo è in fase di validazione) in relazione ai collegamenti/attraversamenti ciclopedonali.

Prosegue ora il lavoro dei progettisti chiamati a recepire gli spunti emersi.

Dopo Pasqua è previsto un appuntamento pubblico di restituzione per fare il punto sulle attività di progettazione e avviarsi alla fase finale del percorso.

Parco dell’acqua: stasera secondo appuntamento

Si parlerà di “servizi” stasera durante la seconda serata di co-progettazione del Parco dell’acqua di Calderara.

Che tipo di parco possiamo immaginare insieme? Quali funzioni, opportunità, modi di fruizione?

Se vuoi partecipare, manda un e-mail a a parcocalderara@comune.paderno-dugnano.mi.it per accreditarti e ricevere il link alla piattaforma.

Operai al lavoro: panchine, porte, fontanelle

Rilancio post del Comune:

Sistemazione panchine
Più di cento assi in legno sono state sostituite per sistemare una ventina di panchine nei parchi Toti e Gadames. Un lavoro che gli operai comunali stanno eseguendo per riqualificare e rendere nuovamente utilizzabili le attrezzature delle aree verdi cittadine.
L’assessore all’Ambiente e ai Lavori Pubblici, Giovanni Giuranna, spiega così le attività in corso: “Abbiamo avviato interventi di manutenzione in più zone della città, ripristinando le attrezzature esistenti, senza doverne necessariamente comprare di nuove, e mettendo a frutto le capacità e le professionalità del nostro personale. Agli operai del Comune va uno speciale ringraziamento per la passione e l’impegno che stanno dimostrando. Non solo nel rendere più belli i luoghi d’incontro e di svago, ma anche nel rispondere alle molte necessità delle scuole, dove la loro opera è preziosa. C’è ancora tanto fare, e ne siamo consapevoli, ma in questi ultimi giorni ci ha fatto piacere ricevere messaggi di apprezzamento da alcuni cittadini che hanno notato le panchine messe a nuovo e gli interventi di cura. Grazie! A tutti chiediamo collaborazione, perché la prima manutenzione è il corretto uso dei parchi e degli spazi comuni”.

Guarda le foto: tweet 1tweet 2

Parco dell’acqua a Calderara: fase di ascolto e co-progettazione

Riprendo il comunicato stampa dell’Amministrazione Comunale che illustra il percorso di condivisione e co-progettazione del Parco dell’Acqua a Calderara:

Parco dell’Acqua a Calderara, al via il percorso di partecipazione e co-progettazione

Paderno Dugnano (23 dicembre 2020). Da oggi prende il via il percorso di partecipazione e co-progettazione dell’Amministrazione Comunale sull’ipotesi di realizzare un Parco dell’Acqua a Calderara. Un percorso pensato e strutturato per dare ai cittadini la possibilità di potersi esprimere e dare il proprio contributo anche facendo fronte all’emergenza Covid-19 che non consente di organizzare (almeno in questi mesi) incontri e momenti di confronto in presenza.

Sul sito comunale è stata creata una sezione dedicata dove sono riportate le informazioni di sintesi, i link alla videoconferenza dello scorso 21 ottobre con i contributi dei relatori che hanno illustrato l’idea progettuale per Calderara, portando esempi di parchi già realizzati con le stesse finalità paesaggistiche e ambientali e dato specifiche informazioni sul processo di fitodepurazione.

Dopo aver consultato i documenti e il video, ogni cittadino potrà esprimere la propria opinione, dare suggerimenti o porre quesiti inviando una mail all’account dedicato parcocalderara@comune.paderno-dugnano.mi.it oppure un audiomessaggio o un videomessaggio su whtasapp al numero dedicato 3384711809.

Per partecipare alla co-progettazione, è stato anche strutturato un questionario (sempre scaricabile dalla sezione dedicata sul sito) per esprimere le preferenze sugli aspetti paesaggistici. E chi lo vorrà, attraverso lo stesso questionario, potrà anche comunicare la propria disponibilità a partecipare alla fase ai Gruppi di Opinione che sono stati pensati su target ben identificati. Il questionario, una volta compilato, potrà essere restituito via mail all’indirizzo parcocalderara@comune.padernodugnano.mi.it oppure imbucato nell’apposito contenitore disponibile nelle farmacie comunali, all’ingresso del Municipio e nei negozi e altri luoghi che aderiranno all’iniziativa esponendo in vetrina una locandina dedicata. La raccolta dei questionari si concluderà il 31/01/2021.

Dai primi giorni di febbraio 2021, i Gruppi di Opinione saranno convocati (anche a distanza) per confrontarsi sulla qualità del verde, i servizi per la fruibilità del parco e la mobilità.

Tutti i contributi saranno oggetto di studio e valutazione da parte dei tecnici che saranno chiamati a definire il progetto e presentarlo in un’assemblea pubblica.

L’Amministrazione Comunale

Sindaco: impegno di tutti per una città più pulita (occhio alle multe)

All’inizio del nuovo anno scolastico e sociale l’Amministrazione Comunale esprime l’impegno per una città più pulita e ordinata e invita tutti i cittadini alla collaborazione.

Sulla pagina facebook del Comune il Sindaco Ezio Casati ha pubblicato questo messaggio:

Parco Lago Nord: un po’ di attenzione ❤️ per il bagolaro spaccasassi

Ecologia integrale: qualcosa si muove nella chiesa a livello internazionale

La campagna di sensibilizzazione su temi ambientali e sociali lanciata dalla Chiesa Cattolica merita la massima attenzione.

Sull’Osservatore Romano di oggi, la pagina 8 è totalmente dedicata al 5° anniversario dell’enciclica Laudato Si’. In particolare, si descrive l’anno “giubilare” dedicato all’ecologia integrale e un’iniziativa dell’episcopato francese, che ha lanciato una rivista online sul tema.

Commissione Territorio in diretta video: rischio idraulico, fitoparco Calderara, attività in corso

Si riunisce oggi pomeriggio alla ore 18 la Commissione Territorio per esaminare nuovamente il Documento semplificato sul rischio idraulico e per un aggiornamento su alcune attività in corso sul territorio (vedi ordine del giorno).

In particolare si parlerà di esondazioni del Seveso, strategie di relisienza, laminazione, nuovi progetti come per esempio il fitoparco a Calderara per la ritenzione e la fitodepurazione delle acque meteoriche in occasione di bombe d’acqua.

Seguite la diretta su YouTube.

Palazzine nel parco: ha perso la città

Ho già pubblicato il comunicato dell’Amministrazione Comunale dopo la sentenza sul ricorso RE3 (palazzine nel parco di via Dalla Chiesa-Gorizia).

Invito a leggere ora due dichiarazioni:

Insieme per cambiare (11 marzo): Respinto il ricorso al TAR: ha perso la città

Circolo Grugnotorto di Legambiente (12 marzo): La sentenza del TAR sul ricorso RE3