La Chiesa di Milano elabora la lingua dell’accoglienza

In questi giorni di effervescenza salviniana che si concentra sul bersaglio “stranieri” vi segnalo il documento di lavoro del Sinodo Minore della Chiesa Ambrosiana che sarà discusso nei prossimi giorni dal Consiglio Presbiterale e dal Consiglio Pastorale Diocesano.

 – Sinodo minore, ecco lo strumento di lavoro

Camminare insieme: Chiesa dalle genti, Chiesa di tutti

Oggi nella Basilica di S.Ambrogio l’Arcivescovo ha dato inizio al Sinodo minore, che ha per tema «Chiesa dalle genti. Responsabilità e prospettive».

Sul sito della diocesi ampio servizio: segnalo in particolare il documento preparatorio e il testo dell’omelia di Mons. Delpini.

Il Sinodo, che vogliamo celebrare in questa forma minore, non è un insieme di riunioni per concludere con un documento che accontenti un po’ tutti. E’ invece un modo di vivere il nostro pellegrinaggio con la responsabilità di prendere la direzione suggerita dallo Spirito di Dio perché la nostra comunità cristiana possa convertirsi per essere la “tenda di Dio con gli uomini, la sposa adorna per il suo sposo”.

Anche a #PadernoDugnano spazio e cuore all’accoglienza dei migranti

La Chiesa Ambrosiana si appresta a dare inizio al Sinodo Minore (cioè dedicato ad un solo argomento, quello della multietnicità delle parrocchie): l’apertura è fissata per domenica 14 gennaio alle ore 16 in S.Ambrogio.

Intanto la Comunità Pastorale di Palazzolo e Cassina Amata pone un segno concreto di grande significato.