Elezioni, risultati delle Europee a #PadernoDugnano

Sul sito del Comune si possono leggere tutti i dettagli del voto locale per l’Europa.

L’affluenza si attesta al 66,82% (24.861 elettori su 37.206 aventi diritto).

Nella nostra città la Lega ottiene il 38,06%, un risultato superiore al dato nazionale (34,29%). Il secondo partito è il PD con il 24,39%. Seguono, a distanza, il Movimento 5 Stelle con l’11,86% e Forza Italia con il 9,45%. E poi Fratelli d’Italia (5,22%), Europa Verde (3,77%), + Europa – Italia in Comune (3,04%), La Sinistra (1,45%) e altri con risultati irrilevanti.

Non esprimo valutazioni sul voto europeo.

Lo scrutinio delle elezioni amministrative inizierà invece oggi pomeriggio alle ore 14 e potrà essere seguito in diretta sul sito del Comune.

Varie: PAES, ponti Milano-Meda, Clinica S.Carlo, RSU ex Ilva, Paderno e la sinistra

Verdi Paderno Dugnano (15 aprile): IL PATTO DEI SINDACI E IL PIANO D’AZIONE PER L’ENERGIA SOSTENIBILE. L’esperienza di un Comune premiato

Il Notiziario (15 aprile): Mi-Meda, altre due notti di chiusura, prosegue l’operazione “ponti sicuri”

Malpensa 24 (15 aprile): “Like a song”, Lorenzo Pisani racconta dolore e terapia con U2 e scrittura

Rassegna sindacale (15 aprile): Voto Rsu-Rls Arcelor Mittal, Fiom prima quasi ovunque

Qui Paderno Dugnano (13 aprile): Paderno e la sinistra

La barzelletta di Ghioni: Giuranna estremista di sinistra

A carnevale ogni scherzo vale.

Sarà per questo, forse, che Alberto Ghioni (consigliere comunale della lista civica di centrodestra e probabile candidato sindaco) mi etichetta sul Notiziario di venerdì 1 marzo come esponente dell’estrema sinistra.

Notiziario, 1 marzo 2019

Colpa del carnevale, viene da dire.

Oppure la ragione è un’altra, molto più pratica. Ghioni parla così di me perché, essendo anche lui cattolico, vuole squalificarmi agli occhi degli elettori, dipingendomi come ciò che non sono.

Lascio a voi giudicare se il giudizio corrisponda o meno alla realtà.

Di seguito riporto il video di una delle mie attività sediziose, anticlericali ed estremiste.

Ieri sera, come avevo annunciato sul blog, ho condotto e moderato la presentazione dell’ultimo libro di teologia pubblicato da don Samuele Pinna presso il monastero francescano di Palazzolo/Incirano.

Potere al Popolo: matrimoni gratis e risposta a Massetti

Sul blog padernese di Potere al Popolo si possono leggere due post. Il primo riguarda la notizia dell’azzeramento delle spese dei matrimoni civili e il secondo è la risposta negativa all’appello di Gianfranco Massetti.

PAP (19 gennaio): OGGI SPOSI SENZA PAGARE PER LA PRIMA VOLTA A PADERNO

PAP (22 gennaio): SINISTRA CHE FAI? CENTRO SINISTRA O SINISTRA? ESSERCI O NON ESSERCI?

Alza la testa e guarda dove ci stanno portando…

Credi che la nostra società dovrebbe essere più giusta? Sei stanco di parole vuote, di leader preoccupati solo della propria immagine e del proprio potere, non ne puoi più di promesse inconsistenti, di vaffanculo e di isterie pericolose?

Devi fare la tua parte per reagire a questo clima avvelenato.

Mandami un messaggio.

Facciamo qualcosa di buono per il nostro paese (Paderno Dugnano) e per il nostro Paese (l’Italia).

In piedi, costruttori di pace!

PD Cormano: avanti in solitudine

A Cormano l’Amministrazione Comunale di centrosinistra, guidata dal Sindaco Tatiana Cocca, appare in affanno.

L’appuntamento con le urne è fissato, come per Paderno Dugnano, nella primavera 2019, ma la situazione è instabile…

Il Giorno (15 aprile): Cormano, il Pd resta solo alla guida della città. In Consiglio i partiti di sinistra all’opposizione: il rapporto è logoro

NordMilano24.it (14 aprile): Cormano, il sindaco Cocca resta solo. I partiti di sinistra ritirano l’appoggio alla giunta

Liberi e Uguali: sì a tavoli di lavoro aperti

Il comitato padernese di Liberi e Uguali ha espresso interesse e condivisione nei confronti della proposta di tavoli di lavoro, lanciata dalla lista civica Insieme per cambiare.

Per i dettagli leggi il comunicato di Liberi e Uguali di Paderno Dugnano

Inoltre, sul blog locale di LeU si legge un ampio stralcio dell’intervento di Giuseppe Provenzano (membro della direzione del PD) al convegno che si è tenuto sabato 7 aprile: ‘Sinistra Anno Zero’