L’appello di Annalisa Bergna, ricercatrice padernese al Sacco

Riprendo dalla pagina facebook del Comune il video registrato oggi dallaa nostra concittadina Annalisa Bergna (di cui nei giorni scorsi si è parlato perché fa parte dell’équipe di ricercatrici dell’Ospedale Sacco che ha isolato il ceppo italiano del coronavirus):

Aggiornamento sulla situazione padernese:

🔴 Emergenza Coronavirus: aggiornamento
➡️ Il Sindaco Ezio Casati ha da poco appreso, in via ufficiale, dalla comunicazione che Ats Città Metropolitana invia quotidianamente ai Comuni, che i casi di contagio da Covid-19 che interessano Paderno Dugnano sono saliti a 6.
🙏 Si rinnova a tutti l’invito a rispettare i comportamenti indicati dal Decreto della Presidenza del Consiglio dei Ministri che trovate anche sul sito comunale: state a casa il più possibile, dobbiamo evitare occasioni di contagio. Tutelando voi proteggete gli altri! #Iorestoacasa.
ℹ️ Per aggiornamenti, qui http://www.comune.paderno-dugnano.mi.it/prim…/pagina211.html
👉 Per le iniziative #Iorestoacasa, qui http://www.comune.paderno-dugnano.mi.it/com…/pagina2077.html

Varie: morta donna investita ieri, Sinistra e il virus, Gigante Sesto, ricercatrice Sacco Annalisa Bergna, droga

Notiziario (29 febbraio): Paderno, morta la donna investita: 87enne indagata per omicidio stradale

Sinistra per Paderno Dugnano (29 febbraio): La lezione del virus

Giorno (29 febbraio): Sesto, il Gigante abbassa la clèr. “Salvi i 120 posti di lavoro”

Annalisa Bergna (ricercatrice Ospedale Sacco)

Notiziario (29 febbraio): Coronavirus: ricercatrice di Paderno nel team dell’ospedale Sacco

Qui Paderno Dugnano (29 febbraio): Da Paderno a Sesto: ricercatrici al lavoro

Adnkronos (28 febbraio): Coronavirus, precaria Sacco: “Spero nel miracolo che mi assumano”

Varese News (28 febbraio): Sequestri di droga: l’assessore de Corato ringrazia le forze dell’ordine [cita anche sequestro a Paderno Dugnano]

Ceppo italiano Coronavirus, una ricercatrice del Sacco è nostra concittadina

Una notizia che fa onore alla nostra città :

Ansa (27 febbraio): Coronavirus, isolato al Sacco il ceppo italiano

Di seguito il post sulla pagina Facebook del Comune:

🔺️ Emergenza Coranavirus
In questi giorni di apprensione, una buona notizia arriva dall’Ospedale Sacco di Milano dove i ricercatori hanno isolato il ceppo italiano del coronavirus.
➡️ “Per noi questa notizia è bella due volte – commenta il Sindaco Ezio Casati – per il risultato scientifico e perché nel team che ha lavorato alla scoperta c’è anche la nostra concittadina Annalisa Bergna. Un grazie da parte nostra ad Annalisa e a tutti i ricercatori per quello che stanno facendo lavorando incessantemente”🙏