Toti, chiusura notturna: perché orari differenziati?

Da stasera è stata ripristinata la chiusura notturna del Parco Toti. Un passo in avanti importante per una maggiore cura di un luogo di pregio per la nostra comunità.

Leggi l’ordinanza sindacale

Qualcuno si chiede: come mai è stata prevista una chiusura differenziata?

Il parcheggio del campo sportivo era usato in modo improprio di sera. Con vandalismi vari ai bagni, alla pista di pattinaggio e al bocciodromo. Nei mesi scorsi questo parcheggio è stato usato anche per giochi pericolosi con le auto (in un caso un’auto si è addirittura cappottata danneggiando una panchina) . Si è ritenuto opportuno chiudere questo parcheggio alle 21,30.

L’altro cancello (ingresso piscina, bar e campetti sportivi) viene chiuso invece alle 23,30. Chi frequenta questi esercizi commerciali e sportivi o vuole fare una passeggiata può farlo fino all’ora di chiusura.

La sanzione prevista per chi non rispetta gli orari è stata innalzata da 50 a 100 euro.

Guido Malagutti, i disabili, Striscia e Paderno Dugnano

Si chiama Guido Raffaello Malagutti e possiede capannoni industriali a Paderno Dugnano il protagonista della recente lite con papà di un bimbo disabile in Via Montenapoleone.

Ticinonline (25 settembre): «La mia Ferrari targata Ticino fa invidia, tutto qui»

Corriere della Sera (22 settembre): Il caso di via Monte Napoleone / Milano, la Ferrari nel posto dei disabili: «Sono vittima di un massacro mediatico»

Milao Today (25 settembre): Ferrari sul posto per disabili in Montenapo”: e sulla supercar compare una sedia a rotelle. “Azione” di Striscia contro l’ingegnere accusato di aver aggredito il papà di un disabile