Precipitazioni intense: grazie alla Protezione Civile, ma serve l’impegno di tutti

Ringrazio i volontari del GOR – Protezione Civile di Paderno Dugnano per quanto fatto in questo week-end di maltempo e preoccupazione. Così scrivono sulla loro pagina facebook:

Venerdì 28 Agosto forti temporali hanno colpito i nostri territori, il Comune di Paderno Dugnano è stato colpito in modo lieve, mentre i nostri comuni limitrofi Cusano Milanino, Novate, Cormano, Cinisello B.mo sono stati duramente colpiti. Le nostre squadre sono intervenute sul nostro territorio per la verifica dei sottopassi e in Comune di Cormano per tagliare un grosso abete schiantato da un fulmine nel parco adiacente al Municipio

GOR

I fatti di questi giorni devono farci riflettere attentamente sulla necessità di un profondo cambiamento dei nostri comportamenti verso il pianeta Terra.

Adnkronos (28 agosto): Maltempo, climatologo: “Secondo scenario peggiore, eventi estremi in aumento in Europa”

Dobbiamo trovare un nuovo equilibrio tra uomini e ambiente, se non vogliamo che i cambiamenti climatici provochino nei prossimi anni gravi e inimmaginabili sofferenze.

In questa prospettiva segnalo l’importante iniziativa ecumenica il TEMPO DEL CREATO (1 settembre – 4 ottobre) che rappresenta un’occasione propizia per riflettere e agire insieme.

Tema di quest’anno: Giubileo per la Terra.

Seguirò con attenzione gli appuntamenti internazionali e locali che si susseguiranno nelle prossime settimane. Grazie alla rete internet sarà possibile partecipare a eventi in varie lingue e in varie parti del mondo.

Ogni volta che piove sale la paura

Quanto avvenuto a #Monza e dintorni ieri notte preoccupa.

Il Cittadino (29 agosto): Strage di alberi a Monza e Brianza, un pino si abbatte sul parchetto della scuola “Tonoli”: «Ora aiutateci a sistemarlo» FOTO

Il Cittadino (29 agosto): La devastazione del Parco di Monza, il vento ha sradicato decine di piante: «Viali irriconoscibili»

Eventi meteorologici sempre più intensi e frequenti ci costringono a ripensare la gestione del territorio e adottare strategie di #resilienza.

Segnalo il libro – appena pubblicato – di Pietro Mezzi (consigliere di Città Metropolitana) per le edizioni Altreconomia: Fare resilienza