Coronavirus: a #PadernoDugnano 16 casi, da domani sanificazione strade

Dal Sindaco l’aggiornamento quotidiano:

🔴 Emergenza Coronavirus
🆕 Dalle comunicazioni ufficiali pervenute al Sindaco Ezio Casati, i casi di contagio da Covid-19 che interessano Paderno Dugnano sono saliti a 16.
🙏 Si rinnova a tutti l ferma raccomandazione a stare a casa, dobbiamo evitare occasioni di contagio: si può uscire solo ed esclusivamente per motivi di lavoro, di salute e per fare la spesa necessaria. Tutelando voi proteggete gli altri‼️
#iorestoacasa 🙏

Notiziario (17 marzo): Coronavirus: 16 contagi a Paderno, 15 a Bollate (e 3 morti) e 11 a Novate

E l’annuncio di una misura richiesta da molti:

🔴 Emergenza Coronavirus: sanificazione delle strade
📌 Da domani, mercoledì 18 marzo, partirà la programmazione dell’attività di disinfezione/sanificazione su tutto il territorio comunale. Il Sindaco Ezio Casati ha emesso un’ordinanza specifica dando mandato all’azienda incaricata per il servizio di igiene urbana di provvedere alla sanificazione di strade, marciapiedi, piste ciclabili e piazze. Nel contempo, e fino al prossimo 3 aprile, il Sindaco ha disposto la sospensione del divieto di sosta in occasione della pulizia delle strade.
👉 E’ stata data priorità alle zone dell’ospedale, delle due residenze per anziani e delle stazioni ferroviarie. Nei giorni successivi la sanificazione sarà svolta per zone in tutta la città con diverse tipologie di intervento utilizzando lance, spazzatrici e minispazzatrici.
📌 “E’ una misura che attuiamo in via precauzionale confidando che possa contribuire a contenere il rischio di contagio – sottolinea il Sindaco Casati – Con la sospensione del divieto di sosta abbiamo voluto evitare che i cittadini uscissero di casa per spostare l’auto. Per questo la raccomandazione che rinnovo è quella di stare a casa, se il cerchione o lo sportello dovessero macchiarsi non preoccupatevi: quando quest’emergenza sarà passata, e mi auguro di cuore che possa accadere presto, ci sarà tempo per lavare l’auto. Intanto ricordiamo sempre che tutelando noi proteggiamo anche gli altri”.
ℹ️ Per info, qui http://www.comune.paderno-dugnano.mi.it/prim…/pagina211.html


Segnalo anche l’intervento della padernese Lorena Tacco al presidio degli operai della Bitron di Cormano (La7 Attualità – 15 marzo)

Manutenzioni e pulizia: c’è tanto da fare (anche noi cittadini possiamo fare meglio)

Tutti contro l’abbandono dei rifiuti

La nuova Giunta Casati, della quale faccio parte come Assessore all’Ambiente e ai Lavori Pubblici, si è insediata a fine giugno e ha iniziato a lavorare in varie direzioni.

Una di queste, di grande importanza, è l’azione di contrasto all’abbandono di rifiuti.

Siamo chiamati a salvaguardare il nostro territorio.

Ciò significa che dobbiamo agire con decisione contro abusi e illeciti messi in atto da chi non rispetta l’ambiente, la salute e la vita della comunità.

Per raggiungere questo obiettivo serve però l’impegno di tutti.

L’Amministrazione Comunale fa la sua parte fino in fondo, dando grande attenzione alle aree periferiche della città che in passato sono state trascurate.

Chiedo ai cittadini onesti e rispettosi la massima collaborazione per migliorare il decoro urbano e la qualità della vita. Di fronte alle cose che non vanno non lasciamoci prendere dal nervosismo, ma diamoci da fare con pazienza e determinazione per raggiungere insieme l’obiettivo!

Nei prossimi giorni vi dirò di più…


Leggi sul sito dei Carabinieri la scheda L’ABBANDONO DI RIFIUTI

Vogliamo una città più verde, più pulita, più curata, più bella

Sulla mia nuova pagina facebook ieri ho scritto così:

Via Marzabotto è una strada come tante altre a Paderno Dugnano.
Una volta c’erano alberi, oggi ne restano pochi (e quei pochi sono malmessi).

Vogliamo una città più verde, più pulita, più curata, più bella. 🌳🌳🌳🌳

Se condividi, metti un like alla pagina fb Con Giovanni Giuranna