L’ultimo Consiglio Comunale secondo la lista civica Insieme per cambiare

La lista civica Insieme per cambiare ha pubblicato oggi un post sull’ultimo Consiglio Comunale (svoltosi in due tempi): Piano per il Diritto allo Studio e mobilità sostenibile

Di seguito gli interventi in aula delle consigliere Ilaria Tominetti e Daria Castelli. Assente giustificato il capogruppo Walter Tiano.

Ordine del Giorno sul genocidio del popolo armeno

Piano per il Diritto allo studio

Variazione Bilancio di Previsione 2020/2022

Mozione per nuove “Piste Ciclabili”

Dichiarazione di voto Daria Castelli – Mozione nuove “Piste Ciclabili”

Varie: passaggio a livello Palazzolo, Trenord senza bici, banda mascherine, Legambiente, piattaforma

Il Giorno (6 giugno): Già mille firme per salvare il passaggio a livello

Qui Paderno Dugnano (5 giugno): Le otto liste di maggioranza: No alla chiusura del passaggio a livello di Palazzolo

NordMilano24.it (6 giugno): Non è (ancora) un Paese per biciclette

Il Gazzettino Metropolitano (5 giugno): Paderno, il Santa Cecilia consegna 3mila mascherine alla parrocchia

Circolo Grugnotorto di Legambiente (29 maggio): Le piste ciclabili, le bici e noi

Videoinchiesta sulle piste ciclabili di #PadernoDugnano

Se giri per Paderno Dugnano in bicicletta, conosci la situazione delle nostre piste ciclabili. Sostanzialmente ferme al tracciato del 2009, sono oggi rovinate e, a volte, pericolose per mancanza di manutenzione.

Guarda il video realizzato dalla lista civica Insieme per cambiare, nel quale si documenta una realtà che è sotto gli occhi di tutti…

Vogliamo una città con una rete ciclabile estesa, efficiente e di qualità! 🐞

Baraggiole, estremo confine, e il problema collegamenti

Sulla mia pagina facebook Con Giovanni Giuranna oggi ho scritto così:

Baraggiole è un angolo remoto del Comune di Paderno Dugnano che appare poco collegato con il resto della città.

Un lembo di territorio a sé stante, che esprime con particolare evidenza quanto sia necessario lavorare sulle connessioni e sui collegamenti tra i vari quartieri. 

Muoversi a Paderno Dugnano senza l’auto è difficile. 

Il servizio bus non sembra efficace. Spesso i mezzi viaggiano vuoti, trasmettendo una sensazione poco incoraggiante a chi li vede passare.

Vogliamo una città connessa, con piste ciclabili in buono stato e prive di interruzioni. 🐞

Vogliamo muoverci agevolmente da un quartiere all’altro senza ricorrere per forza all’auto privata.

#PadernoDugnano #politica #città #cittadini #InsiemePerCambiare #mobilità #sostenibilità

Calderara, sovrappasso e sottopasso: quale sicurezza?

Andare o venire da Calderara a piedi o in bicicletta è un’impresa. Lo sa bene chi è costretto a percorrere (a proprio rischio e pericolo) il sottopasso di via Cardinal Riboldi o la via Santi che scavalca la Milano-Meda all’altezza del Carrefour.

Basta posizionarsi in questi due punti per osservare situazioni di pericolo.

Vogliamo una città che garantisca la mobilità leggera e la sicurezza stradale!

Benedetta calura che invita a pensare

Godiamoci questo caldo, amici, / che non dà tregua neppure a mezzanotte, / sorseggiando birra gelata / o baciando un sorbetto. /

Nell’afa non perdiamo tempo / a maledire il presente / ma lasciamoci andare a un gioco: / pensiamo come sarebbe questa via / se avesse in dote il doppio degli alberi e del verde, / se al posto del grigio nastro d’asfalto / che rilascia calore / ci fosse una sola corsia per le auto / e il doppio per ciclisti e pedoni / e spazio abbondante per aiuole rigogliose punteggiate di fiori! /

Vi sembra follia pensarlo? / O piuttosto è roba da pazzi accettare di vivere / in una città fondata sul cemento?

Con questo caldo si può dire di tutto / anche la verità: sarebbe bello se in ogni quartiere ci fosse la metà delle case / e d’incanto svanissero / come ghiaccio al sole / le troppe abitazioni invendute o perennemente sfitte, / che ammorbano l’ambiente! /

Vedo tra i miei lettori / chi si emoziona all’idea / e chi cinicamente ridacchia o fa smorfie / o commisera il mio vaneggiare. /

Tu da che parte stai? / Prendimi sul serio.