Inizia la primavera, ma nei cuori è inverno

Da oggi – equinozio astronomico – è primavera, ma il tempo interiore che stiamo vivendo è cupo. Andiamo verso un incremento dei contagi e delle morti, con conseguenti preoccupazioni, ansie, timori, incertezze…

38 casi oggi a Paderno Dugnano, mentre il telegiornale ci informa che la Protezione Civile manderà 300 medici in Lombardia…

Rispettiamo le regole, custodiamoci a vicenda con l’affetto e l’amicizia. Anche con la preghiera per chi è credente.

Non cediamo a comportamenti isterici. Serve pazienza, determinazione.

Fiato lungo.