Sindaco: cimiteri e parchi chiusi, stop giochi bimbi, vietati i gratta e vinci, sanificazione strade, ancora troppi comportamenti non virtuosi, sanzioni in arrivo

Si stringe la morsa per il bene di tutti.

Le ultime notizie e l’appello del Sindaco: state a casa!

Dalla pagina fb del Comune:

🔴 Emergenza Coronavirus

☑️ Chiusura di tutti i parchi e delle aree verdi recintati
☑️ Divieto di utilizzo giochi attrezzati
☑️ Chiusura al pubblico dei cimiteri comunali
☑️ Programmazione lavaggio strade e marciapiedi
☑️ Divieto di vendita di gratta e vinci
📌 Sono questi i provvedimenti adottati e in fase di adozione del Sindaco Ezio Casati che oggi ha firmato una nuova ordinanza con ulteriori misure per contenere il rischio contagio da Coronavirus nella nostra città. #iorestoacasa

#PadernoDugnano, chiusura dei parchi: state a casa!

Il Sindaco Casati annuncia stasera una nuova misura per fermare la diffusione del coronavirus: chiusura da domani 11 marzo al 3 aprile dei 4 parchi cittadini (Centro sportivo Toti, Parco Lago Nord, Borghetto e Belloni).

L’ordinanza, pubblicata in serata, prevede “sanzioni penali per chiunque non osservi provvedimenti legalmente dati dall’Autorità per ragioni di sicurezza”.

Parco Lago Nord: verde e movimento contro il coronavirus

Gaetano Fracassio ha pubblicato questo video sulla pagina Facebook Paderno Dugnano In & Out:

Sabato 29 febbraio 2020 ore 11.30, in piena psicosi Coronavirus, questo è quello che accadeva al Parco Cava Nord di Paderno Dugnano… io c’ero!
Uno spazio all’aria aperta fondamentale per la nostra città ma…

Gaetano Fracassio

Il “ma” seguito dai puntini di sospensione è certamente un invito a recuperare il Parco che si presenta trasandato per lunga disattenzione e scarsa cura…

Come Amministrazione Comunale abbiamo avviato un dialogo con la società Cava Nord srl al fine di mettere a punto un piano di manutenzione.

Varie: psicosi coronavirus, lavoratori sanità, Delpini, incendio, municipio aperto, Legambiente per la città, messaggio di don Mauro

Giorno (26 febbraio): Psicosi da Coronavirus: tensione dal medico di base a Paderno

Qui Paderno Dugnano (26 febbraio): Grazie ai lavoratori della sanità

Chiesa di Milano (26 febbraio): Delpini: «Anche l’emergenza può essere occasione per intensificare la relazione con Dio»

Non ingigantire la situazione creatasi con il Coronavirus, né cedere agli allarmismi, ma cogliere l’opportunità anche «per sentirsi parte di una comunità, che sa inventare nuove forme di prossimità, sollecitudine e generosità verso i più deboli»

Mon. Mario Delpini

Notiziario (25 febbraio): Incendio in discarica abusiva, fumo visibile a Cormano e Paderno Dugnano

Notiziario (25 febbraio): Coronavirus, Municipi chiusi (a Bollate, Baranzate, Senago). A Paderno in coda fuori

Circolo Grugnotorto di Legambiente (24 febbraio): Primi interventi urgenti di messa in sicurezza dei giochi nei parchi cittadini

Comunità pastorale Paolo VI (Calderara – Dugnano – Incirano): Coronavirus

Chiesa di Milano: 1° marzo La Messa dell’Arcivescovo in diretta su Rai3

Sostituzione alberi e sistemazione dell’alveo del Seveso

Due avvisi del Comune su cura del verde e fiume Seveso:

📌 Pulizie straordinarie per il nostro Seveso.
⏰ Domani, sull’area verde di via Camposanto, sarà posizionato il cantiere logistico per l’intervento di manutenzione dell’alveo del fiume, programmato dall’Agenzia Interregionale per il fiume Po (AIPO) e condiviso con il Servizio Ambiente e Verde Pubblico del nostro Comune.
ℹ️ Lavori che riguarderanno anche gli altri Comuni sull’asta del Seveso: Cesano Maderno, Bovisio Masciago e Varedo. Gli interventi, che nel tratto padernese dureranno circa un mese, saranno mirati alla pulizia con decespugliamento della vegetazione spontanea infestante, al taglio di piante pericolanti e all’asportazione di piante riverse e abbandonate nell’alveo del fiume. Sono previsti inoltre interventi di riprofilatura delle sponde e rimodellamento dell’alveo sui tratti dove le piene del fiume, negli anni passtai, hanno accumulato o eroso materiali ghiaiosi ‼️👉”L’intervento di AIPO – commenta l’Assessore all’Ambiente Giovanni Giuranna- non risponde solo a esigenze di sicurezza, ma è un’occasione di cura e attenzione verso il fiume che fa parte della nostra storia e che ha bisogno nei prossimi anni di essere bonificato e rinaturalizzato”.


🔴 22 alberi 🌳🌳ormai pericolosi per l’incolumità dei cittadini dovranno essere rimossi dal Centro Sportivo Toti e dal Parco Lago Nord. Entro aprile, nelle due aree verdi, saranno piantumati 23 nuovi alberi: 1️⃣ in più‼️
La decisione si è resa necessaria a seguito di un’analisi che ha mappato lo stato di salute di 30 piante già attenzionate e che ha evidenziato l’estrema propensione al cedimento dei 22 alberi irrimediabilmente ammalorati.
👉 Un intervento che arricchirà anche qualitativamente il nostro patrimonio arboreo e renderà più sicuri i due parchi della nostra città.

Grubria, Arturo Lanzani confermato Presidente del Plis

Di seguito il comunicato stampa unitario dei Comuni aderenti al nuovo Parco GruBria:

COMUNICATO STAMPA DEL 17/01/2020

Nominati gli organi di governo del nuovo Consorzio del “Parco Grugnotorto Villoresi e Brianza Centrale” (Grubria), dei 10 Comuni di Bovisio Masciago, Cinisello Balsamo, Cusano Milanino, Desio, Lissone, Muggiò, Nova Milanese, Paderno Dugnano, Seregno e Varedo.

Nel corso della prima Assemblea Consortile del PLIS, che si è tenuta il 15 gennaio 2020, i rappresentanti dei Comuni consorziati, dopo aver nominato il Presidente e Vice Presidente dell’Assemblea Consortile nelle persone di Andrea Apostolo (Vice Sindaco del Comune di Nova Milanese) ed Enrico Zonca (Assessore del Comune di Cinisello Balsamo), hanno proposto ed eletto i 5 componenti del Consiglio di Amministrazione nelle persone di: Conte Paolo, Galli Maurizio, Lanzani Arturo, Stancanelli Giuseppe e Valentini Silvia.

Tra questi, come previsto dallo Statuto del Parco, è stato nominato il Presidente del Parco.

In un clima estremamente sereno e collaborativo, all’unanimità è stato nominato Arturo Lanzani, già Presidente del Parco Grugnotorto Villoresi.

Grande soddisfazione manifestata da tutti i presenti per la nascita del nuovo PLIS, ed in particolare dall’Assessore Claudio Vergani di Seregno per la maggiore tutela di un territorio tanto compromesso e delicato.

Obiettivo concorde, la “ricucitura” delle aree del Parco, tanto più importanti in quanto ultime aree libere in un territorio fra i più urbanizzati d’Europa.

Parco GruBria: oggi prima assemblea consortile per la nomina del cda

Dopo la costituzione presso il notaio del nuovo Parco GruBria (19 dicembre) si svolge oggi la prima assemblea consortile. All’ordine del giorno la nomina del nuovo cda e del presidente del Parco.

I Comuni che fanno parte del nuovo consorzio GRUBRIA (Grugnotorto Villoresi e Brianza Centrale) sono 10: Bovisio Masciago, Cusano Milanino, Cinisello Balsamo, Desio, Lissone, Muggiò, Nova Milanese, Paderno Dugnano, Seregno e Varedo.
La superficie del nuovo parco è 2.061,79 ettari, con un bacino di utenza di oltre 350.000 abitanti dei comuni consorziati. E’ tra i PLIS più grandi della Regione Lombardia e in particolare della Provincia di Monza e della Città Metropolitana di Milano.

Scarica la mappa del nuovo Parco GruBria

Varie: GruBria, ballo antimafia, sicurezza partecipata, Euroatletica, compleanno Tilane, Villa Bagatti, Wojtyla

MB News (6 maggio): Nasce “Grubria”: il mega parco che unisce Grugnotorto Villoresi e Brianza Centrale

Antimafia (6 maggio): Come raccontare le storie e le emozioni di MilaNOmafia (corpo di ballo della scuola Angiedance di Paderno Dugnano composto da giovani danzatrici di circa quindici anni con il loro balletto per Paolo Borsellino)

Insieme per cambiare (6 maggio): La sicurezza è efficace se è connessa e partecipata

Fidal Milano (4 maggio): A PADERNO CONFERME PER I MIGLIORI RAGAZZI/E DELLA STAGIONE

Qui Paderno Dugnano (4 maggio): Happy Birthday, Tilane

MB News (3 maggio): Villa Bagatti Valsecchi: il Comune vorrebbe annullare gli atti di vendita

Tempi: Poesie di Karol Wojtyla a Paderno Dugnano