Stamattina a Palazzolo: quanta gente per noi!

La lista civica Persone al centro sta raccogliendo le firme per partecipare al voto amministrativo del 26 maggio. Stamattina, nonostante la pioggia battente, molti cittadini sono venuti a trovarci e a esprimerci il loro sostegno.

Al confronto… i gazebo vicini della Lega e della Lista Di Maio sono rimasti soli soletti e ad un certo punto hanno pensato di smobilitare 😉

E’ venuta a salutarci e a dare il proprio sostegno anche la pediatra dr.ssa Silvana Alberti, sorella di Roberto [nella foto].

La cosa più bella che si coglie avvicinandosi a questa nuova lista (è appena nata ed è già grande!) è la freschezza.

Siamo persone e vogliamo che le persone siano messe al centro della politica di Paderno Dugnano! Fai conoscere agli amici la lista Persone al centro!

Journet: vi invito alla presentazione dell’ultimo libro di don Samuele Pinna

Domani sera, sabato 2 marzo, alle ore 21 venite al Monastero francescano di Palazzolo.

Don Samuele Pinna e Silvana Carcano mi hanno coinvolto – e la cosa mi ha fatto molto piacere – in una serata di presentazione dell’ultimo libro di don Samuele: Charles Journet: il Mistero della Chiesa (prefazione del Cardinale Georges Cottier – Edizioni Cantagalli, Siena: ottobre 2018).

Si tratta di un’opera di teologia, per essere precisi ecclesiologia, che esplora la vasta opera di Charles Journet, studioso francese che è stato fondamentale per il rinnovamento della riflessione sulla Chiesa da inizio Novecento fino al Concilio Vaticano II.

Ho accolto volentieri la proposta e vi invito a venire per scoprire un tema che per molti è insolito.

In questo periodo di grandi trasformazioni credo sia importante per noi cattolici approfondire il pensiero teologico e attingere abbondantemente alle fonti della fede. Per poter affrontare con serenità spirituale le numerose sfide del tempo presente bisogna radicarsi su fondamenta solide.

Varie: teatro Cassina Amata, eccellenze Gadda, PEOPLE, carnevale ACAP

Il progetto “L’Ultima Cena – La scienza rende eterno il Cenacolo Vinciano”, di Beatrice Alparone, Elisa Cuozzo e Fabio Gallo, di 5I, è stato premiato dalla giuria internazionale del concorso I Giovani e le Scienze 2019 con l’ammissione alla finale nazionale che si terrà a Milano dal 16 al 18 marzo, durante la quale i ragazzi si sfideranno con altri coetanei provenienti da tutto il mondo. Complimenti ragazzi!

Il blog Qui Paderno Dugnano segnala l’adesione del Comune di Cormano alla manifestazione PEOPLE – Prima le persone in programma domani pomeriggio a Milano: E Paderno Dugnano?

Palazzolo, Tonello soddisfatto per la mega-vasca di laminazione. A Senago cambia il progetto?

Sul tema vasche di laminazione per contenere le esondazioni del Seveso oggi sul Giorno si può leggere un articolo da cui traspare la soddisfazione dell’Assessore Andrea Tonello per la futura vasca di Palazzolo-Varedo (ex Snia) che sarebbe la più grande di tutte le vasche previste. Faccio rilevare che l’Assessore si esprime a mezzo stampa, ma non ha dato ancora nessuna informazione ai consiglieri comunali.

Intanto il consigliere regionale Massimo De Rosa (M5S) informa: Senago cambia il progetto vasche: “Vogliamo chiarezza e un progetto condiviso”.

ASILO – Dall’Isola al mondo (25 gennaio): Vasche, la nostra PROPOSTA per il SEVESO

Mons. Delpini completa la visita pastorale nella nostra città

Si svolge stamattina a Palazzolo / Cassina Amata e, nel pomeriggio, a Paderno / Villaggio Ambrosiano la visita pastorale dell’Arcivescovo MOns. Mario Delpini. Ricevo da Alberto Manzoni la seguente comunicazione relativa agli appuntamenti dello scorso fine settimana Dugnano, Incirano e Calderara (altre foto qui: tweet 1tweet 2).

Ciao Giovanni, mentre le comunità pastorali “Santi Ambrogio e Martino vescovi” (Palazzolo Milanese e Cassina Amata) e “Santa Maria Nascente e Sacra Famiglia” (Paderno e Villaggio Ambrosiano) si apprestano a ricevere domani la visita pastorale dell’arcivescovo di Milano, penso che possa esser gradito ai tuoi lettori un piccolo ricordo degli incontri che monsignor Mario Delpini ha avuto sabato 12 e domenica 13 con la comunità pastorale “San Paolo VI” (Calderara, Dugnano e Incirano). Un resoconto completo richiederebbe molto spazio; diciamo solo che tutto si è svolto secondo le previsioni (si può andare a rivedere http://www.comunitapaolosesto.it/index.php/en, ma d’altro canto anche tu avevi riportato i programmi) e che, rispetto a quanto annunciato, si possono aggiungere un paio di particolari:al momento della sosta al cimitero di Dugnano, sabato 12 alle ore 17, i preadolescenti, gli adolescenti e i giovani con i loro educatori hanno salutato monsignor Delpini, il quale li ha esortati a progettare la loro vita sull’esempio di quanti li hanno preceduti nella via cristiana;domenica l’arcivescovo ha fatto visita ad alcuni ammalati, prima di recarsi al “Ricovero Uboldi”, dove insieme con i nonni della casa di riposo lo hanno salutato anche una ventina di bambine e bambine della scuola per l’infanzia “Asilo infantile Uboldi”, accompagnati da genitori e maestre.Si è registrata una grande partecipazione a ciascuna delle tre sante Messe previste; in quella delle ore 11 presso il santuario dell’Annunciazione di via Piaggio a Dugnano, oltre al parroco don Luca e agli altri sacerdoti che collaborano nelle tre parrocchie, ha concelebrato l’Eucaristia anche il vicario episcopale della Zona pastorale VII, don Antonio Novazzi. In ciascuna delle celebrazioni erano presenti autorità civili e militari della città e rappresentanti di gruppi e associazioni. Circa 130 fedeli hanno partecipato alla recita del santo Rosario davanti alla statua della Madonna di Fatima, la sera di sabato nella chiesa parrocchiale di Dugnano. Qui il vescovo ha raccomandato di valorizzare questo appuntamento mensile come momento di preghiera unitario della comunità.In ciascuno degli incontri con le famiglie delle ragazze e dei ragazzi della iniziazione cristiana monsignor Delpini ha rivolto un chiaro invito ai genitori a rispondere con coraggio alla loro propria vocazione di primi educatori alla fede.Grazie dell’attenzione. Ciao, Alberto.

Il programma di oggi: