Centro vaccinale: lavori a ritmi sostenuti per aprire lunedì 12

Dopo i sopralluoghi prepasquali e la pausa festiva martedì mattina sono iniziati – a ritmo sostenutissimo – i lavori di adeguamento degli spazi messi a disposizione dalla parrocchia S.Maria Nascente per l’allestimento del centro vaccinale.

Riporto qui di seguito il messaggio del Sindaco.

La palestra dell’Oratorio Don Bosco (via De Marchi) è stata “rinfrescata” e attrezzata per ospitare un servizio sanitario che dovrà accogliere circa 800-900 persone al giorno (imbiancatura pareti, sistemazione porte e serrature, interventi sui bagni, posa dei cavi elettrici necessari per luce e postazioni computer, verifica infiltrazioni, pulizia generale, sistema di allarme, arredi e attrezzature varie, sanificazione…).

All’interno della palestra ha dato ottima prova di sé la squadra degli operai comunali che ha lavorato con impegno e professionalità al servizio della città. La Clinica San Carlo ora è in grado di allestire le postazioni vaccinali.

All’esterno è stato necessario predisporre un parcheggio provvisorio nell’area del campo sportivo piccolo dell’oratorio. Il manto erboso e lo strato superficiale di terra sono stati sostituiti con la posa di calcestre per evitare che, con le piogge primaverili, il posteggio si trasformi in un pantano impraticabile. Al termine dell’attività vaccinale il campo sportivo sarà rispristinato. Interventi anche sul marciapiede esterno e sulla segnaletica orizzontale.

Ringrazio tutti coloro che si stanno dando da fare con generosità e competenza per garantire a tanti nostri concittadini l’accesso alle vaccinazioni. Non è facile rendersi conto di quanto lavoro comporti l’apertura di un polo con 10 linee di vaccini!

E’ sicuramente una grande opportunità per Paderno Dugnano. Dobbiamo tutti esserne consapevoli e fieri.

Lunedì 12 aprile si comincia…

Un ringraziamento speciale a don Paolo Boccaccia che ha messo a disposizione della città l’oratorio. Di seguito i suoi auguri pasquali con la spiegazione delle ragioni che hanno portato a questa scelta.

Piazza Resistenza: Notiziario segnala, Comune ha già provveduto

Stamattina, leggendo Il Notiziario, ho trovato un breve articolo che merita un aggiornamento positivo.

Puntualizzo questo dettaglio per una migliore informazione ai cittadini e colgo l’occasione per ringraziare Il Notiziario e gli organi di comunicazione per il servizio di cronaca locale offerto alla nostra comunità.

Operai al lavoro: panchine, porte, fontanelle

Rilancio post del Comune:

Sistemazione panchine
Più di cento assi in legno sono state sostituite per sistemare una ventina di panchine nei parchi Toti e Gadames. Un lavoro che gli operai comunali stanno eseguendo per riqualificare e rendere nuovamente utilizzabili le attrezzature delle aree verdi cittadine.
L’assessore all’Ambiente e ai Lavori Pubblici, Giovanni Giuranna, spiega così le attività in corso: “Abbiamo avviato interventi di manutenzione in più zone della città, ripristinando le attrezzature esistenti, senza doverne necessariamente comprare di nuove, e mettendo a frutto le capacità e le professionalità del nostro personale. Agli operai del Comune va uno speciale ringraziamento per la passione e l’impegno che stanno dimostrando. Non solo nel rendere più belli i luoghi d’incontro e di svago, ma anche nel rispondere alle molte necessità delle scuole, dove la loro opera è preziosa. C’è ancora tanto fare, e ne siamo consapevoli, ma in questi ultimi giorni ci ha fatto piacere ricevere messaggi di apprezzamento da alcuni cittadini che hanno notato le panchine messe a nuovo e gli interventi di cura. Grazie! A tutti chiediamo collaborazione, perché la prima manutenzione è il corretto uso dei parchi e degli spazi comuni”.

Guarda le foto: tweet 1tweet 2

Decoro urbano: requisiti 30 rottami di biciclette

Un’azione necessaria nei pressi delle stazioni di Paderno e Palazzolo, ma anche in altri luoghi della città.