Varie: sciopero scuola, Seveso, arresto, RSA Bollate, mascherine prodotte in carcere, riformare la sanità lombarda

Sinistra per Paderno Dugnano (7 giugno): 8 giugno: Sciopera la Scuola

Ansa (7 giugno, ore 21.15): Maltempo, a Milano Seveso monitorato per rischio esondazione

Il Giorno (7 giugno): Ricercato per furti a Monza, fermato in un centro commerciale del Pavese

Prima Monza (7 giugno): 22ENNE IN CARCERE. Ricercato per ricettazione di gioielli trovato a Landriano dai Carabinieri

Il Giorno (7 giugno): Bollate, blocco totale nella Rsa: il virus tenuto fuori dalle mura

Giustizia News Online (5 giugno): #Ricuciamo: nel carcere di Bollate prosegue l’allestimento delle macchine per la produzione di mascherine

Quotidiano Sanità (31 maggio): La Lombardia prenda lezioni dal Veneto e riformi la sua sanità

Varie: passaggio a livello Palazzolo, Trenord senza bici, banda mascherine, Legambiente, piattaforma

Il Giorno (6 giugno): Già mille firme per salvare il passaggio a livello

Qui Paderno Dugnano (5 giugno): Le otto liste di maggioranza: No alla chiusura del passaggio a livello di Palazzolo

NordMilano24.it (6 giugno): Non è (ancora) un Paese per biciclette

Il Gazzettino Metropolitano (5 giugno): Paderno, il Santa Cecilia consegna 3mila mascherine alla parrocchia

Circolo Grugnotorto di Legambiente (29 maggio): Le piste ciclabili, le bici e noi

Aggiornamento covid a Paderno Dugnano

Dal sito del Comune:

🔺️ Emergenza Coronavirus: aggiornamento settimanale dati

➡️ Dai dati visibili ai Sindaci sulla piattaforma ATS, i casi di positività al Coronavirus riscontrati su Paderno Dugnano sono 364. Di questi risultano: 59 deceduti, 22 ricoverati, 20 dimessi ancora positivi dalle strutture ospedaliere, 35 seguiti presso il domicilio, 105 in RSA (questo dato tiene conto sia delle strutture presenti in città sia dei cittadini che risultano ancora residenti a Paderno Dugnano ma ospiti in strutture fuori città), 123 risultati guariti perchè negativi ai tamponi di controllo.

👉 Considerato che l’aggiornamento dei casi di contagio al Covid19 sulla piattaforma ATS (completo con l’anagrafica dei casi stessi) visibile ai Sindaci non è tempestivo, la comunicazione sui dati avverrà a cadenza settimanale per consentire l’elaborazione delle informazioni sul decorso sanitario di chi ha contratto il virus anche a seguito dei contatti diretti con i cittadini interessati.
➡️ Si ricorda, inoltre, che il report quotidiano sui contagi divulgato da Regione Lombardia fornisce un mero dato numerico che viene caricato gradualmente nei giorni successivi (con le specifiche anagrafiche) sulla piattaforma ATS accessibile ai Sindaci, per questo i dati non possono essere contestualmente coincidenti.

Il Comune inoltre informa:

📍 Mascherine chirurgiche

📣 Da qualche giorno è iniziata la distribuzione di mascherine chirurgiche casa per casa.
🙏 Grazie alla generosa disponibilità dei volontari della Protezione Civile e della Croce Rossa Italiana delle locali sezioni che le hanno confezionate, saranno recapitate 2 per ogni nucleo familiare.
➡️ Le mascherine chirurgiche sono state messe a disposizione da Regione Lombardia attraverso il sistema di Protezione Civile. Un grazie a tutti i volontari per l’impegno civico e per l’indispensabile collaborazione che permetterà di far arrivare queste mascherine direttamente in tutte le case.
👉 Ribadiamo l’importanza e l’obbligo di usare protezioni facciali ogni qualvolta usciamo dalle nostre abitazioni.

Mascherine: messaggio del Sindaco Casati

Dal Comune:

🔺️ Oggi pomeriggio tutte le farmacie della nostra città stanno ricevendo una dotazione di mascherine fornite da Regione Lombardia attraverso la rete di Protezione Civile. Si tratta di dispositivi che saranno dati gratuitamente ai cittadini con priorità a pazienti cronici e oncologici, anziani e soggetti fragili.
👉 La dotazione regionale non ha consentito una distribuzione capillare a tutta la cittadinanza di Paderno Dugnano perchè avrebbe dato risposta solo a un quarto della popolazione.
➡️ Per questo l’Amministrazione Comunale ha deciso di acquistare in breve tempo una fornitura di protezioni facciali che già da oggi i volontari della Protezione Civile e della locale sezione della Croce Rossa Italiana stanno provvedendo a confezionare. Nei prossimi giorni, con il prezioso contributo anche dei cittadini dei Gruppi di Controllo di Vicinato, saranno consegnate a tutti i nuclei famliari direttamente nelle caselle postali.
“Faccio appello al senso di responsabilità di tutti: non correte in farmacia per prendere la mascherina gratuita, date precedenza a chi ne ha più bisogno e ai soggetti più fragili. Quelle che vi consegneremo a casa usatele per uscire a fare le commissioni necessarie: servono per questo e non per andare a passeggio senza motivo che rimane vietato‼”. 
👉 Il messaggio del Sindaco Ezio Casati

Mascherine a #PadernoDugnano

Dal Comune:

mascherine

La Regione ha annunciato che a breve ne distribuirà gratuitamente 3milioni e 300mila in tutta la Lombardia.
➡️ “Rimaniamo in attesa di capire come e quando sarà operativa la distribuzione – chiarisce il Sindaco Ezio Casati – Non capiamo invece di quante mascherine potremo disporre a Paderno Dugnano visto che per tutta la Provincia di Milano ne saranno destinate 900mila ma gli abitanti sono oltre 3 milioni. Nello spirito di collaborazione faremo come sempre la nostra parte, ma mi auguro davvero che venga fatta subito chiarezza e che si ragioni scrupolosamente sul metodo di distribuzione per evitare che la corsa alla mascherina e il conseguente rischio assembramenti diventino una sciagurata occasione di contagio. Vi aggiorneremo tempestivamente quando ne sapremo di più. L’Amministrazione Comunale valuterà la possibilità di integrare il numero di mascherine disponibili. Intanto restate a casa‼🙏”.

Padernesi, attenzione a falsi messaggi che circolano!

Anch’io ho ricevuto varie richieste di chiarimento a proposito di un messaggio che sta circolando di cellulare in cellulare, creando tra i cittadini una confusione assolutamente inutile, anzi dannosa.

Per fare chiarezza l’Amministrazione Comunale ha ritenuto necessario pubblicare una smentita:

📌 Avviso importante⚠️

🤨Ci sono arrivate numerose segnalazioni su un messaggio whatsapp che sta girando e con cui si comunica la consegna casa per casa di mascherine da parte della Protezione Civile. Per quanto riguarda il nostro Comune la notizia NON È VERA.

👉Vi preghiamo di non telefonare alla locale sede di Protezione Civile per avere conferme, impegnando inutilmente linee telefoniche da tenere libere per eventuali emergenze.

Fidatevi solo di quanto appare sul sito del Comune e sugli altri canali informativi istituzionali.