Pessima aria a #PadernoDugnano: dipende da noi

L’aria che ci fa ammalare è il frutto delle nostre scelte quotidiane in materia energetica. Dipende da noi e dalla nostra riluttanza a cambiare.

Se accettiamo di utilizzare combustibili altamente inquinanti per muoverci e, soprattutto, per scaldare le nostre case, la conseguenza è – come ci ricorda anche quest’anno LegambienteMal’aria di città.

Scarica il report completo

Rotonda via Battisti: finalmente pedoni e ciclisti più sicuri!

E’ passato un anno, c’è voluto il cambio della Giunta… ma alla fine il risultato a tutela della sicurezza dei cittadini è arrivato. E di questo sono veramente soddisfatto, anche se sembra una piccola cosa!

Vi invito a leggere che cosa chiedeva un anno fa Legambiente all’Assessore ai Lavori Pubblici Tonello: lettera aperta

Inoltre c’è un’altra situazione, potenzialmente molto pericolosa, che va sistemata adeguatamente. Riguarda un tratto ciclo-pedonale in corrispondenza dell’ingresso del cantiere Rho Monza che si affaccia sulla rotonda “Unes”. In questo tratto di strada, il percorso riservato ai pedoni e ai ciclisti è delimitato solo da una riga gialla, in una zona che di notte è completamente buia. Chi si trova a percorrere questo tratto è esposto al rischio concreto di essere investito dalle automobili, soprattutto da quelle provenienti da via Battisti che, imboccata la rotonda in direzione cavalcavia FNM, non vedendo la linea gialla, praticamente invisibile fino all’ultimo secondo, tendono pericolosamente ad invadere il tratto di cui parliamo, che è senza alcuna protezione. La cosa più semplice che ci viene da suggerire è che, fatto salvo lo spazio di accesso al cantiere, i due segmenti che vanno, uno in direzione della Giraffe e l’altro in direzione del cavalcavia,vengano protetti dalla circolazione delle auto mediante posizionamentodi barriere di cemento, in luogo dell’esistente ed inutile striscia gialla sull’asfalto. A sottolineare ulteriormente l’altissimo grado di pericolosità, segnaliamo che alcuni giorni fa , due signore residenti in via Montessori, che percorrevano, di sera e a piedi il tratto di strada di cui sopra, in direzione Giraffe, non sono state investite da una automobile per puro miracolo. Riteniamo che sia il caso di intervenire senza indugi.

Circolo Grugnotorto Legambiente

Circolo Grugnotorto di Legambiente (15 dicembre 2018): SOTTOPASSI DELLA RHO-MONZA A PADERNO DUGNANO. LA LUCE STA ARRIVANDO. E IL RESTO?

Circolo Grugnotorto di Legambiente (19 dicembre 2018): SCUSATE IL DISTURBO, MA DOBBIAMO INSISTERE!

CONTRIBUTI PER IL NUOVO PIANO URBANO DEL TRAFFICO A BOLLATE — LEGAMBIENTE CIRCOLO DI BOLLATE

A seguire, il contenuto dei contributi presentati e protocollati, presso il comune di Bollate, in merito al nuovo piano del traffico. ——- Legambiente Bollate ritiene sia fondamentale elaborare un nuovo Piano Urbano del Traffico della città ispirandolo ai seguenti obiettivi: – drastica diminuzione del traffico di attraversamento della città – ridimensionamento del volume del traffico all’interno della città […]

CONTRIBUTI PER IL NUOVO PIANO URBANO DEL TRAFFICO A BOLLATE — LEGAMBIENTE CIRCOLO DI BOLLATE

Consiglio, emergenza climatica a Paderno Dugnano

Seduta lunga e pesante del primo Consiglio Comunale dopo la pausa estiva, che ha fatto dire al Sindaco – dopo cinque ore di pazienza – parole di richiamo nei confronti della Lega.

Se in futuro continuerà l’approccio superficiale e ostruzionistico che si è visto finora, vorrà dire che non c’è possibilità di vero confronto sui temi posti all’ordine del giorno. La ferita della sconfitta elettorale prevale su tutto il resto.

Di seguito il filmato:

In positivo si registra la volontà della maggioranza di porre il tema ambientale al centro delle politiche del Comune, attraverso la dichiarazione di emergenza climatica e la rinnovata adesione da parte del Comune di Paderno Dugnano al Patto dei Sindaci che impegna l’Amministrazione all’elaborazione del PAESC (Piano di Azione per l’Energia Sostenibile ed il Clima).

Con questo atto abbiamo ripreso il cammino avviato nel 2009 dal Sindaco Massetti, successivamente interrotto per l’inerzia delle Amministrazioni seguenti.

Approvati inoltre il Piano del Diritto allo Studio, che rafforzerà l’impegno dell’Amministrazione nel mondo della scuola, e due atti di bilancio.

Biciclettata Puliamo il Seveso: mio intervento a Milano

Ieri mattina ho partecipato anch’io insieme a molti altri alla pedalata ecologica organizzata da Legambiente e altre realtà Puliamo il mondo / Puliamo il Seveso.

Di seguito il mio intervento come assessore all’Ambiente all’arrivo a Milano.

Il TG3 Regionale di ieri alle ore 19,30 ha trasmesso un servizio sulla manifestazione che vi invito a guardare (dal minuto 6:51).

Puliamo #PadernoDugnano (e soprattutto non sporchiamo!)

Nel pomeriggio a Incirano è stata organizzata la pulizia dei parchi De Marchi e Cappellini nell’ambito dell’evento internazionale “Puliamo il Mondo”. Ci sarò anch’io come cittadino attivo e anche come assessore all’ambiente.

In questa seconda veste vorrei dire a tutti che la pulizia della nostra città non può essere delegata all’Amministrazione Comunale. Serve la collaborazione di tutti.

Anzitutto è importante non sporcare (quante cicche di sigarette vengono ancora gettate per terra nonostante la legge 221/2015 che prevede sanzioni pesanti!). Occorre poi rafforzare una rete di monitoraggio e amore per il territorio che provveda a segnalare e, in molti casi, intervenga direttamente per piccole azioni di cura.

Clean Up The World!

Varie: incendio Cormano/Fornasè, Puliamo il mondo con Legambiente

Il Notiziario (20 settembre): Incendio tra Cormano e Paderno: fiamme nelle case dell’ex Granchio

Il Giorno (20 settembre): Incendio a Cormano, brucia l’ex Granchio. Le fiamme sono divampate all’interno del cantiere del complesso residenziale, dismesso da tre anni

Iscriviti anche tu alla biciclettata di domani Puliamo il Mondo-Puliamo il Seveso 2019