Varie: bomba bancomat, Brusa, avvocato irreperibile, droga, casa, LeU, sanità, birdwatching, PRC, coro hispano americano

Il Notiziario (24 febbraio): Paderno, emergenza chiusa: la bomba è stata fatta brillare alla cava

Il Notiziario (24 febbraio): Colpo sfumato al bancomat, ordigno inesploso: maxi emergenza a Paderno

Il Giorno (24 febbraio): Paderno Dugnano, Gianluca è il miglior traduttore d’Italia

Il Cittadino (23 febbraio): Cesano, vince la causa ma perde l’avvocato: da un anno lascia messaggi sulla porta

Qui Brianza News (23 febbraio): Traffico di stupefacenti: due uomini nei guai

Liberi e Uguali Paderno Dugnano (23 febbraio): Ieri a Calderara si è discusso di CASA. Troppe persone senza casa, troppe case senza persone

Liberi e Uguali Paderno Dugnano (23 febbraio): Video-intervista di LAURA BOLDRINI a Paderno

Qui Paderno Dugnano (21 febbraio): La privatizzazione della sanità. La clinica San Carlo fa shopping?

NordMilano24.it (20 febbraio): Parte un corso di Bird Watching al Parco Nord Milano

Blog Rifonda anche tu! (20 febbraio): Riunione annuale ANPI Paderno Dugnano. L’intervento del Circolo Casaletti di PRC

Circolo La Meridiana (20 febbraio): CORO HISPANO AMERICANO di Milano al Metropolis di Paderno Dugnano – 28 Febbraio 2018

Anche a #PadernoDugnano la pietra d’inciampo della memoria

Il blog del Circolo La Meridiana ha dato ampio spazio all’iniziativa dell’Amministrazione Comunale e dell’Anpi in occasione della Giornata della memoria: inaugurazione della pietra d’ inciampo.

Nel primo video l’iIntervento di Rita Magnani (Anpi Paderno Dugnano), nel secondo le parole di Marco Steiner (vicepresidente Comitato Pietre d’inciampo provincia di Milano).

Varie: incidente mortale, ciclabile elettorale, IMEC, 2017 visto dal Circolo La Meridiana e dal GOR

Il Giorno (28 dicembre): Incidente a Paderno Dugnano, muore un 29enne

Qui Paderno Dugnano (27 dicembre): Quasi 40 chilometri da nord a sud: è la ciclabile della Grande Milano Siamo forse in campagna elettorale?

Su questa notizia vedi anche mio post del 19 dicembre con video-spot elettorale del consigliere regionale Fabio Altitonante.

Leccoonline (27 dicembre): 1967, quando Lecco di notte ha mutato volto (con cenno alla visita della stampa internazionale alla IMEC di Paderno Dugnano)

Gli auguri natalizi dell’attivissimo Circolo Eco-Culturale La Meridiana:

Il comandante del GOR, Simone Segna, ha pubblicato un video con le attività del gruppo di Protezione Civile di Paderno Dugnano nel 2017:

Pedaliamo per la pace: domenica 1° ottobre, partenza h 9 da Paderno

Le Associazioni padernesi Acli Paderno Dugnano, Legambiente “Grugnotorto” e Circolo Eco-Culturale LA MERIDIANA/Arci invitano tutti i cittadini padernesi a partecipare alla biciclettata per la pace.

Comunicato stampa

Milano, settembre 2017- Domenica 1^ ottobre torna “Vuoi La Pace? Pedala!”, biciclettata per la pace promossa dal Coordinamento La Pace in Comune e dalle ACLI Milanesi, con il patrocinio del Comune di Milano, in collaborazione con Caritas Ambrosiana, Cisl Milano, Fiab Legambiente Lombardia.

L’edizione di quest’anno, l’ottava, sarà dedicata al tema dell’Europa e del suo ruolo rispetto alla gestione delle migrazioni e delle politiche di accoglienza e sviluppo.

La manifestazione prevede sette percorsi che attraverseranno 80 comuni delle provincie di Milano, Varese, Monza e Brianza, Lodi e Pavia con arrivo in Piazza Duomo a Milano, tra le 12 e le 13 per un evento finale.

Ogni percorso è associato ad un colore che richiama la bandiera della pace: rosso, arancione, giallo, verde, azzurro, blu e viola. Dopo l’attenzione ai temi della povertà, dell’efficienza energetica e del diritto al cibo e della sostenibilità, al centro della manifestazione di quest’anno le migrazioni e la sfida europea per l’accoglienza.

Al Coordinamento La Pace in comune partecipano i Comuni di: Agrate Brianza, Arluno, Bellusco, Bresso, Canegrate, Caponago, Carugate, Cavenago, Cinisello Balsamo, Cologno Monzese, Cormano, Corsico, Cusano Milanino, Inzago, Lacchiarella, Lainate, Locate di Triulzi, Melzo, Mezzago, Milano, Novate M.se, Ossona, Pero, Pieve Emanuele, Pioltello, Pregnana Milanese, Rho, Rozzano, Senago, Sesto San Giovanni, Vanzago, Vimodrone, Unione Basiano e Masate

La manifestazione sarà inoltre l’occasione per sensibilizzare i partecipanti alle tematiche della pace, del bene comune, della sostenibilità e dei diritti umani. “Vuoi la pace? Pedala!”, infatti, si caratterizza da sempre come prezioso momento di formazione per la cittadinanza sia nella sua fase preparatoria sia negli eventi che caratterizzeranno la biciclettata stessa. Ciascuno dei sette percorsi, inoltre, prevede una tappa intermedia durante la quale si ribadiranno i messaggi al centro della manifestazione.

Impegni sui quali la rete del Coordinamento La Pace in Comune, le ACLI Milanesi, i comuni e le associazioni promotrici dell’iniziativa lavorano quotidianamente insieme alle comunità locali per costruire città di pace, giustizia e legalità.

Aderiscono all’iniziativa i comuni di: Abbiategrasso, Assago, Bareggio, Binasco, Bollate, Buccinasco, Busto Garolfo, Caronno Pertusella, Cassano d’Adda, Colturano, Cornaredo, Dresano, Meda, Mediglia, Muggiò, Noviglio, Ornago, Pantigliate, Pozzuolo Martesana, Rescaldina, San Donato Milanese, Saronno, Segrate, Settimo Milanese, Trezzano sul Naviglio, Villa Cortese, Vizzolo Predabissi, Zibido San Giacomo.

Il pieghevole

Per informazioni:
Coordinamento La pace in comune
c/o Acli Milanesi
via della Signora 3, 20122 Milano 02 7723405
paceincomune@aclimilano.com

www.paceincomune.it
Evento Fb
#vlpp17

I NUMERI DI VUOI LA PACE?PEDALA! 2017
350 KM DI PERCORSO
500 BANDIERE DELLA PACE
2000 PALLONCINI COLORATI
1 KM DI STRISCIONI COLORATI
5 PROVINCE COINVOLTE
80 COMUNI ATTRAVERSATI

Domenica 1° ottobre: prendi la bici e vieni con noi a Milano!

Le associazioni padernesi Acli, Legambiente e La Meridiana invitano i cittadini padernesi a partecipare alla “biciclettata per la pace”.

Per saperne di più guarda sul sito delle ACLI Milanesi

A Paderno Dugnano ti aspettiamo domenica 1° ottobre alle ore 8,45 in Piazza della Resistenza per partire alle ore 9, quando ci uniremo al gruppo di ciclisti proveniente da Meda.

Tutti in bici!