Pochi, troppo pochi

A Paderno Dugnano quanti sono quelli che prendono le decisioni importanti per la vita di tutti? Pochi, troppo pochi.

Il giro dei notabili e delle “persone che contano” in una città di 47mila abitanti come la nostra è troppo ristretto.

Così non va.

Contro gli interessi di pochi che gestiscono il territorio e lo sviluppo della città a propria discrezione serve urgentemente partecipazione, condivisione delle scelte, ascolto vero dei cittadini.

Alparone ha sbagliato: che senso ha quel cambio di destinazione d’uso?

Più si guarda dentro la vicenda RE3 e più si scopre che l’interesse privato prevale su quello pubblico.

Il Coordinamento RE3 nei giorni scorsi ha evidenziato una strana delibera di Giunta del dicembre 2016, che ha cambiato la destinazione d’uso al deposito che ora la parrocchia si trova costretta ad acquistare ad un prezzo stellare in quanto – grazie al Sindaco – è stato trasformato “da deposito a abitazione”

Chi ci guadagna? Certamente non la parrocchia, che ne riceve un danno consistente.

Vedi post: RE3, sempre peggio: l’errore di Alparone sotto il campanile

Qualcosa non quadra.

Il Sindaco Alparone faccia marcia indietro su quella delibera imbarazzante e sul progetto RE3!