Decreto Salvini non modifica competenze della Polizia Locale di #PadernoDugnano

Paderno Dugnano non è un Comune con più di 100mila abitanti, dunque non beneficerà della possibilità, prevista nel Decreto Salvini su immigrazione e sicurezza, di consultare il Centro Elaborazione Dati interforze per l’identificazione delle persone.

Per lo stesso motivo il Comando di Paderno Dugnano non potrà neanche dotare gli agenti delle armi a impulsi elettrici (taser).

Entrambe queste misure hanno sollevato dubbi e critiche.

Invasione stranieri: le percezioni distorte degli italiani

Secondo una ricerca dell’Istituto Cattaneo di Bologna, gli italiani dimostrano di avere percezioni distorte sul tema immigrazione.

Istituto Cattaneo (27 agosto): Immigrazione in Italia: tra realtà e percezione (articolo corredato di grafici e dati).

Esiste una relazione positiva tra l’errata percezione del fenomeno migratorio e l’atteggiamento verso l’immigrazione. Cioè: all’aumentare dell’ostilità verso gli immigrati, aumenta anche l’errore nella valutazione sulla presenza di immigrati nel proprio paese. L’Italia si conferma – su entrambi i fronti – il paese collocato nella posizione più “estrema”, caratterizzata dal maggior livello di ostilità verso l’immigrazione e le minoranze religiose.

Stranieri indispensabili

Oggi ho voglia di dire una cosa che vada davvero controcorrente.

L’ho scoperta dal rilancio facebook di un amico missionario comboniano con tanti anni di Congo alle spalle.

La notizia è tratta dalla versione italiana di Business Insider, sito americano di finanza e affari fondato nel 2009.

Business Insider (26 maggio): Altroché rimpatriare gli immigrati! Servono 3 milioni di nuovi ingressi entro il 2030, o nel 2050 andremo in pensione a 90 anni

PS: Saluti e baci a Matteo Salvini & C.

Troppo buonismo o grave carenza di umanità?

Il gravissimo raid di Macerata imporrebbe una riflessione condivisa, che purtroppo non ci sarà. Salvini l’ha inibita sul nascere, giustificando di fatto l’ingiustificabile. La violenza razzista che ha tenuto in scacco la cittadina marchigiana non può essere ascritta allo “scontro sociale” causato da un’immigrazione/invasione fuori controllo.

Facciamo chiarezza.

Il buonista è un finto buono che fa buone azioni per ipocrisia e con un secondo fine. E’ una figura che non piace neanche a me.

Il buono (chi veramente è buono) non è un ingenuo sognatore, ma una persona che lascia il segno e trasforma in positivo la realtà che lo circonda. In genere si attira le critiche e le antipatie degli stronzi.

Succede di frequente.

L’egoista giustifica la propria microcardía lanciando accuse di buonismo a chi si impegna per il bene.

Personalmente, credo che di fronte a questo imbarbarimento della società serva un surplus di umanità.

Dobbiamo essere più coraggiosi nel fare il bene.

C’è un grande bisogno di bontà o, che è lo stesso, di essere più umani.

Effetto Terra: sabato 30 settembre si raccolgono firme per cambiare la Bossi-Fini

Ricevo e segnalo con piacere la seguente iniziativa della bottega di commercio equo e solidale Effetto Terra. Sarò presente in negozio (via Gramsci, 45) la mattina di sabato per certificare le firme.

Una campagna culturale e una legge di iniziativa popolare per cambiare il racconto, superare la legge Bossi-Fini e vincere la sfida dell’immigrazione, puntando su accoglienza, lavoro e inclusione.

Ciao a tutti,

LAssociazione “Effetto Terra” aderisce alla campagna “Ero Straniero – L’umanità che fa bene”, promossa daFondazione Casa della Carità “Angelo Abriani”, Radicali Italiani, ACLI, ARCI, ASGI, Centro Astalli, CNCA, A Buon Diritto, CILD e il supporto di centinaia di sindaci, associazioni e movimenti.

Sabato 30 settembre – dalle 10 alle 12 e dalle 16 alle 19 – a Paderno Dugnano in via Gramsci 45, sarà quindi possibile firmare per la legge di iniziativa popolare per cambiare le politiche sull’immigrazione in Italiagovernando in modo efficace e nel rispetto dei diritti il fenomeno dei flussi migratori, puntando su accoglienza, lavoro, inclusione e trasformandolo in opportunità per il Paese.

Con l’occasione offriremo a tutti i presenti una tazza di tè della nostra bottega

E’ una iniziativa importante, vi invito a prenderla in considerazione e se siete d’accordo

farla conoscere ai vostri associati / sostenitori !!

Vi ringrazio della vostra attenzione e vi saluto cordialmente

Grazia Valentino

Per ulteriori informazioni: http://www.altromercato.it/erostraniero

Associazione Effetto Terra
Via Gramsci 45 – Paderno Dugnano (Milano)
Tel 029105982
info@effettoterra.it

Ero straniero: firme per modificare la legge Bossi-Fini

Su iniziativa della Bottega del commercio equo e solidale “Effetto Terra” ho trascorso tutto il pomeriggio a Palazzolo, in occasione della fiera allestita per la Festa Patronale, per certificare le firme della Legge di iniziativa popolare “Ero Straniero – L’umanità che fa bene”.

Almeno fino al 30 settembre è possibile firmare anche in Comune presso l’URP.