Paderno Dugnano per l’ambiente: una settimana densa di impegni

Stasera arriva a Paderno Dugnano il meteorologo e climatologo Luca Mercalli: un appuntamento di cultura e attualità da non perdere. Organizza l’associazione Carpe Diem in collaborazione con il Comune.

Ma questa non sarà l’unica iniziativa dedicata all’ambiente nei prossimi giorni: sui temi della ecosostenibilità l’Amministrazione Comunale vuole schiacciare sull’acceleratore, per questo propone un percorso intenso che si inserisce nella mobilitazione mondiale dello Sciopero del Clima.

Leggi il comunicato stampa: Una settimana di iniziative dedicate all’ambiente

Caldo record e pericolo piogge

Sono stati giorni infuocati in tutta Europa: temperature roventi che preoccupano. E a breve la pioggia (sperando che non porti danni per la violenza delle precipitazioni).

Il Notiziario (26 luglio): Arrivano i temporali, ma saranno violenti, codice arancione in tutta la Lombardia

Anche a Paderno Dugnano per difenderci dalle conseguenze del cambiamento climatico dobbiamo avere coraggio, mettendo in atto tutte le strategie di adattamento e tutela.

Ci sarà sempre qualcuno che dirà di non essere d’accordo. Che le cose importanti sono altre. Che qua e che là.

Dobbiamo aprire gli occhi: la questione climatica è un pericolo reale.

Se sei d’accordo con #Greta, agisci a #PadernoDugnano!

Occhi puntati sulle moltissime piazze del mondo che oggi si mobilitano al fianco di @GretaThunberg

Fai un gesto concreto per sostenere quest’azione globale contro i cambiamenti climatici. Partecipa, in qualche modo, alla manifestazione – come ha detto ieri sera Silvana Carcano – anche solo con una parola, un messaggio WhatsApp agli amici, un post su Facebook, Instagram, Twitter, eccetera…

Di’ chiaramente da che parte stai!

E poi, passato questo giorno di notevole visibilità mediatica, impegnati sul territorio con chi ti sembra più vicino ai pensieri e ai desideri di Greta.

Non fare l’errore (imperdonabile) di dichiararti d’accordo con questa ragazza svedese senza poi trarne le conseguenze sul piano pratico.

Soprattutto nel luogo dove vivi.

E sì, abbiamo bisogno di una speranza, certamente. Ma più ancora della speranza, ci serve l’azione. Quando inizieremo ad agire, troveremo ovunque motivi per sperare. Quindi, invece di affidarci alla speranza, dedichiamoci all’azione. A quel punto, e solo a quel punto, avremo ragioni per sperare.

Greta Thunberg