Presentazione della metrotranvia della Comasina

Riprendo l’avviso dal sito del Comune di Cormano:

Assemblea pubblica: la nuova tranvia Milano-Limbiate

Una serata aperta alla cittadinanza per discutere insieme il progetto di riqualificazione

Il vecchio tram, che attraversa la via dei Giovi collegando il capolinea della MM3 Comasina a Limbiate, a breve non sarà più lo stesso. Sarà sostituito da una moderna tranvia che renderà più semplici e veloci gli spostamenti da e per Milano, garantendo ai numerosi pendolari di raggiungere comodamente la fermata della metropolitana in sede preferenziale, con una netta diminuzione del traffico automobilistico.

Il progetto, che porterà ad una totale riqualificazione dell’ex strada statale, sarà presentato alla cittadinanza durate un incontro pubblico in programma mercoledì 6 febbraio alle ore 20.30 presso la Sala consiliare. Durante la serata, il Sindaco Tatiana Cocca, il Vicesindaco Sergio Seregni, l’Assessore alla Mobilità del Comune di Milano Marco Granelli e i tecnici del Comune di Milano, illustreranno puntualmente tutti gli aspetti che interesseranno il tracciato per un confronto aperto con la cittadinanza.

Il restyling della vecchia linea risulta strategico per il territorio di Cormano sia per migliorare la fruibilità della tratta ma anche del tessuto urbano circostante. Tra gli obiettivi vi è infatti quello di migliorare la qualità del trasporto pubblico, in termini di frequenza, regolarità, comfort e accessibilità. Ma non solo, è prevista una riqualificazione dell’arredo urbano sull’asse viario, una riduzione dei flussi di traffico lungo la direttrice Comasina, con conseguente diminuzione dell’inquinamento ambientale. Il progetto punta inoltre ad un aumento della sicurezza, tanto nei riguardi della circolazione veicolare, quanto nei confronti dei movimenti pedonali.

Per informazioni:
Segreteria del Sindaco
Tel. 02 66324247

Varie: Metropolitana M3, Metrotranvia Limbiate, prima Miss dell’anno

Lombardia Notizie (18 dicembre): Metropolitana a Paderno Dugnano e Magenta. Terzi: 138.000 euro per studio di fattibilità

MiTomorrow (18 dicembre): M3 a Paderno, 5 Stelle in campo

Giornale di Monza (18 dicembre): Metrotranvia i soldi di Limbiate li mette la Regione. Approvato l’emendamento al Bilancio di previsione a favore dei comuni di Limbiate, Paderno Dugnano e Cormano

La giovane padernese Giulia Derosa aspira a diventare la prima Miss dell’anno. Il Giorno (18 dicembre): Miss Italia, lombarde a caccia del titolo Miss 365

Varie: tram Milano-Limbiate, Milano-Meda, albero di Natale di Palazzolo, pranzo partigiano

Il Giornale (16 dicembre): Eco incentivi e “ponti sicuri” la manovra di Fi in Regione [proposta fondi a Paderno Dugnano per metrotranvia Milano-Limbiate]

NordMilano24 (15 dicembre): Milano-Meda: il M5S chiede 5 milioni a Regione Lombardia per l’ampliamento

Il Notiziario (16 dicembre): Caccia al Grinch di Paderno, chi ha tagliato le luci dell’albero di Natale?

Liberi e Uguali Paderno Dugnano (16 dicembre): ANPI: Pranzo partigiano


Varie: consultorio, tram Limbiate, droni, Palazzo Sanità

ASST Rhodense (5 dicembre):  Si comunica che il Consultorio Familiare di Paderno Dugnano sarà chiuso nei giorni 27-28-31 Dicembre 2018 e riprenderà le attività mercoledì 2 gennaio 2019 ore 13:30.
Per urgenze è possibile contattare il Consultorio Familiare di Bollate – Viale Piave 20 – Pad. 63 –tel. 02.99430.5035/39

Monza Brianza News (13 dicembre): Regione: stanziati 13,6 milioni per la metrotranvia Milano-Limbiate

Dronezine (13 dicembre): Nuovo negozio di droni DJI a Paderno Dugnano (MI). Inaugurazione il 15 dicembre, con buffet e gadget per tutti

Potere al Popolo Paderno (13 dicembre): Palazzo Sanità aiuto!

Villaggio Ambrosiano, la fermata del tram si fa bella con due graffiti a colori

Il Villaggio Ambrosiano è luogo di creatività e sperimentazione. Ricevo la seguente nota da Elia Zanardi:

La riqualificazione della fermata tram Villaggio Ambrosiano che è un patrimonio per il Quartiere, è divenuta nel 2016 oggetto di un PROGETTO DI INIZIATIVA POPOLARE promossa dal gruppo di cittadini attivi, con commercianti, associazioni, gli abitanti e le realtà presenti denominato “Progetto Pensilina Fermata del Tram Villaggio Ambrosiano”.

Ripristinata nelle sue parti: muri, panchine, pali e frontale alto liberandolo da ruggine oltre a ripulire e ottimizzare il sistema fluviale del tetto sistemando il muro mezzo rotto posto al suo retro.

Nel 2017 oggetto  del progetto “Villaggio Condiviso” finanziato all’ interno del progetto VAI da Fondazione Cariplo

Ad inizio Febbraio è stata installata parte verticale risultato di un bando di concorso x writers premiato durante la Festa nel Parco Gadames svoltasi il 1 Luglio  di cui inizio realizzazione dei graffiti vincenti ad inizio settembre.

Ci sono due graffiti, uno sull’amicizia e la fratellanza dei popoli, l’altro “La Cultura” con riferimento alla storia, il territorio, lo spettacolo, l’arte e il lavoro. Alla loro sinistra verrà impostata per il risparmio famigliare, tra le iniziative attuate nel progetto Villaggio Condiviso, la bacheca di scambio dove si incontrano domande di cose utili, risposte, donazione di oggetti non più utilizzati, e altre…

Siamo a poco più della metà di ciò che speriamo realizzare rispetto questo spazio per gli abitanti così significativo.

Il Villaggio in origine si chiamata Tonolli come l’ azienda che ha realizzato la pensilina nel 1954 per far arrivare gli operai nella grande Azienda che dava più di 800 posti di lavoro.

Questa struttura è per noi patrimonio storico e testimonianza di uno sviluppo sociale importante.

Prossimo passo, la scrittura nella parte superiore frontale ed un altro pannello alla sinistra della fermata.