Gli alberi sono un condizionatore naturale

Mi piace proporvi questo videospot lanciato dalla FAO per la Giornata Mondiale delle Foreste (21 marzo 2018).

Nelle città vivono più persone che in ogni altra epoca della storia. Entro il 2050, 6 miliardi di persone o almeno il 70% della popolazione globale vivranno nelle città. Ma un’urbanizzazione senza precedenti non necessariamente significa cementificazione selvaggia e inquinamento. Gli alberi e le foreste urbane rendono le città luoghi più puliti, più verdi e più salutari. Sono un condizionatore naturale e raffreddano l’aria, filtrano gli inquinanti nocivi dall’aria e aiutano a mitigare i cambiamenti climatici.

Greener, healthier and happier cities

Si terrà a Mantova dal 28 Novembre al 1 Dicembre il primo Forum Mondiale sulle Foreste UrbaneWorld Forum on Urban Forest, promosso dalla FAO in collaborazione con il Comune di Mantova, il Politecnico di Milano e SISEF (Società Italiana di Selvicoltura ed Ecologia Forestale).

Per quattro giorni amministratori, selvicoltori urbani, architetti paesaggisti, urbanisti, ONG e altri esperti discuteranno di come far diventare le nostre città più verdi, più sane e più felici.

Paderno Dugnano dovrebbe guardare con attenzione a questo evento mondiale, che si svolge in Lombardia. La nostra città ha bisogno, infatti, di una politica coraggiosa di forestazione urbana.

In vista di questo appuntamento l’architetto milanese Stefano Boeri ha lanciato un appello, che merita attenta considerazione.