Ancora le vasche… — Qui Paderno Dugnano

Pubblichiamo il comunicato stampa del “Comitato torrente Seveso”, e di seguito quello di numerose Associazioni del 24 ottobre in merito agli eventi metereologici del 21 ottobre che hanno provocato allagamenti a Milano. Si contestano in particolare le mancate scelte sul disinquinamento dell torrente e quelle devastanti sulle vasche di laminazioni. LE BUGIE HANNO LE GAMBE…

Ancora le vasche… — Qui Paderno Dugnano

Seveso, vasca Senago

Il Notiziario (9 agosto): Senago, si fa la vasca di laminazione. Stop piene del Seveso a Paderno

Il Cittadino (9 agosto): Fiume Seveso, assegnato l’appalto per la costruzione delle vasche di laminazione a Senago

Comune di Milano (9 agosto): Piano Seveso. Aggiudicata la gara d’appalto per la vasca di laminazione anti-esondazione Senago

Il Giorno (10 agosto): Bresso, prosegue la battaglia del comitato contro il bacino artificiale. Pronto il bando ma ci sono due ricorsi pendenti

Palazzolo, Tonello soddisfatto per la mega-vasca di laminazione. A Senago cambia il progetto?

Sul tema vasche di laminazione per contenere le esondazioni del Seveso oggi sul Giorno si può leggere un articolo da cui traspare la soddisfazione dell’Assessore Andrea Tonello per la futura vasca di Palazzolo-Varedo (ex Snia) che sarebbe la più grande di tutte le vasche previste. Faccio rilevare che l’Assessore si esprime a mezzo stampa, ma non ha dato ancora nessuna informazione ai consiglieri comunali.

Intanto il consigliere regionale Massimo De Rosa (M5S) informa: Senago cambia il progetto vasche: “Vogliamo chiarezza e un progetto condiviso”.

ASILO – Dall’Isola al mondo (25 gennaio): Vasche, la nostra PROPOSTA per il SEVESO

Aggiornamento su vasche di laminazione

Palazzolo si prepari, anche se non subito, ad accogliere la vasca di laminazione nell’area ex Snia (da bonificare) al confine con Varedo.

Ieri il Corriere della Sera ha pubblicato un articolo che fa il punto sulla questione: Milano, l’anno del Seveso: si sblocca il piano contro le esondazioni. Nuovi bandi al via per le vasche di Senago e Parco Nord

PS: Dall’Amministrazione Comunale nessuna nuova.

Palazzolo, ecco la vasca di laminazione di cui l’Assessore non dice nulla

La cosa che dà maggiore fastidio dell’Amministrazione Comunale Alparone/Bogani è il silenzio che accompagna il loro agire. Non informano la cittadinanza e neppure i consiglieri comunali. La Commissione Territorio serve a poco, come si è visto in numerose altre occasioni.

Sulla vicenda vasche di laminazione del fiume Seveso (in particolare su quella che interessa il nostro Comune) non avevo notizie fresche, se non quelle lette sui giornali. L’Assessore Tonello, che segue la partita, si è ben guardato nei mesi scorsi dall’informare consiglieri e cittadini circa lo stato di avanzamento del progetto.

Per nostra fortuna pare che la macchina si sia inceppata, anche per le resistenze degli altri Comuni interessati che hanno portato la questione fino in Europa. Ma dal nostro Municipio… nessuna notizia!

A seguito dell’esondazione del Seveso dell’altra notte leggo oggi sul Giorno: Lavori fermi, ricorsi infiniti. E il Seveso esonda. Il piano vasche si è arenato: aziende mandate via dal cantiere di Senago, Governo in stand-by da un anno sul bacino al Parco Nord

Per Paderno/Varedo il progetto sarebbe in fase di valutazione di impatto ambientale. Secondo La Repubblica di oggi ,”l’avvio dei lavori non partirà prima del 2020″.

Seguendo queste tracce, ho consultato la documentazione disponibile sul sito regionale S.I.L.V.I.A.: Progetto di un’ area di laminazione del torrente Seveso nei comuni di Varedo, Limbiate (MB) e Paderno Dugnano (MI) (traggo da qui le immagini che illustrano il post).

Domanda: l’Assessore Tonello ha mai pensato di incontrare e informare i palazzolesi residenti nella zona di via Como, Pisacane, Manara, San Remo, San Marino, Ugo Bassi, Pietro Micca, Farini…?! Perché questo silenzio?

Vasca di laminazione: Bresso perde i due ricorsi. Altri sono i progetti innovativi!

Sul Giorno la notizia della doppia sconfitta dell’Amministrazione e del Comitato di Bresso contro il progetto di costruire una vasca di laminazione nel Parco Nord:

Eppure, in giro per il mondo esistono idee innovative che potrebbero ispirare anche i progettisti nostrani… Ne ho scoperta una un paio di giorni fa grazie alla segnalazione fatta su Facebook dall’amico palazzolese, ing. Massimiliano Caruso.

Green.it: Ricerca urbanistica e sostenibilità: parcheggio pop-up per contrastare i cambiamenti climatici. Dalla Danimarca un’idea che mixa ricerca urbanistica e sostenibilità: parcheggio, serbatoio idrico e parco verde in un’unica soluzione pop-up