Comincia un nuovo giorno

Stamattina, uscendo dalla Metro Gialla in via Melchiorre Gioia (erano le 7,10 circa), mi sono trovato davanti a questo cielo nitido e rosseggiante. Altre persone che, come me, camminavano veloci e distratte verso il lavoro si sono fermate a guardare con stupore.

Ho pensato: comincia un giorno nuovo, che porta con sé promesse e incognite.

Poi il pensiero si è spostato a Paderno Dugnano.

Con #Ecofesta2018 inizia per la lista civica Insieme per cambiare il cammino verso le elezioni comunali del 26 maggio 2019.

Ad oggi il quadro politico cittadino non è ancora delineato, ma è chiara la determinazione delle “coccinelle” di arrivare all’appuntamento elettorale con una proposta forte e credibile. Nel vuoto della politica locale crediamo di avere qualcosa di importante da dire per il futuro della nostra città.

#Ecofesta2018: grande partecipazione

L’edizione 2018 di ECOFESTA si è chiusa ieri registrando una significativa partecipazione di cittadini, che si sono fermati ai tavoli per mangiare e parlare o davanti agli stand delle associazioni e dei produttori biologici.

Molto interesse hanno suscitato i cartelloni esposti con le proposte per un cambiamento futuro della città.

Alle ore 17, dopo le danze africane che hanno coinvolto grandi e piccini al ritmo dei tamburi, ho fatto il seguente intervento a nome della lista civica Insieme per cambiare.

Paderno Dugnano
può diventare più bella!

Al termine di ECOFESTA 2018 è stato estratto da un bambino il biglietto vincente tra le sottoscrizioni effettuate dai numerosi partecipanti all’evento:

436 azzurro

ECOFESTA ti aspetta al Parco Toti

E’ passato un anno dalla splendida ECOFESTA 2017 (guarda il video della scorsa edizione) ed eccoci qui a invitarvi a partecipare a ECOFESTA 2018.

Birra, vino, salamelle, panini vegetariani, giochi per i più piccoli e molto altro.

Vieni al Parco Toti per assaporare le caldarroste, scambiare due parole con gli amici, conoscere le attività e le proposte di una lista civica che ama Paderno Dugnano e la vorrebbe più bella, più curata, più viva.

Segui questa bella giornata anche attraverso i social, postando con noi foto e pensieri.

Hashtag #Ecofesta2018

Disastri ambientali: servono scelte politiche di autodifesa (anche a #PadernoDugnano)

Se ti chiedi che cosa sta succedendo al nostro pianeta, vieni oggi pomeriggio e domani a ECOFESTA 2018 al Parco Toti.

Le piogge torrenziali e gli allagamenti tra Catania e Siracusa che stanno mettendo in ginocchio la costa orientale della Sicilia, come pure l’alluvione di qualche giorno fa in Calabria che ha provocato la morte di mamma Stefania con i suoi bimbi Christian e Nicolò non sono eventi ineluttabili, ma conseguenze di scelte umane inadeguate nei confronti dell’ambiente.

Vieni a trovarci oggi pomeriggio e domani a ECOFESTA: uniamo le forze per difenderci dai pericoli che incombono su di noi a causa dei cambiamenti climatici.

L’argomento, purtroppo, è ancora sottovalutato.

Servono scelte politiche di autodifesa, che a Paderno Dugnano sono del tutto fuori dall’orizzonte di un’Amministrazione Comunale che taglia alberi, costruisce nei parchi pubblici e non pensa al futuro del territorio.

Segnalo due appuntamenti internazionali da seguire con attenzione: il 1° Forum mondiale sulle foreste urbane che si terrà a Mantova dal 28 novembre al 1 dicembre e la Conferenza ONU sui cambiamenti climatici COP24, che si svolgerà in Polonia dal 3 al 14 dicembre.

Uniamoci idealmente alla marcia per il clima, partita il 4 ottobre da Roma-S.Pietro verso l’appuntamento di Katowice: leggi il manifesto #InCamminoxilClima

Persone che hanno sete di cambiare: Ecofesta è iniziata ieri con la musica di Priviero

Ci sono canzoni che non sanno di niente, anche se baciate dal successo: storie di plastica, prive di carica e di respiro.

E ci sono canzoni che nascono da un profondo stare in mezzo agli uomini, alle loro difficoltà e attese.

Di questo secondo genere sono stati i pezzi musicali portati sul palco dell’Auditorium Tilane da Massimo Priviero nella serata inaugurale di ECOFESTA 2018.

Insieme per cambiare (19 ottobre): Cantare fatiche e speranze per cambiare il mondo. Ecofesta è iniziata con la musica di Priviero

Di seguito un video che raccoglie i momenti più significativi del concerto.