Varie: coronavirus colpisce anche giovani, Clinica S.Carlo, sanificazione strade, appello di don Massimo, Carrefour riduca gli orari di apertura

Continua l’impegno del Comune, della Croce Rossa, della Protezione Civile e di tante altre realtà e persone impegnate per contenere la diffusione del virus…

Da Nova Milanese arriva purtroppo una notizia molto triste, riferita dal Notiziario: Coronavirus, le vittime sono anche giovani: Nova Milanese piange Fabrizio, morto a 32 anni

Di seguito altri aggiornamenti.

Il Giorno (18 marzo): Coronavirus, San Carlo di Paderno in prima linea: “Niente terrore, si lavora senza sosta”

Dalla pagina facebook del Comune:

🔴 Questa mattina è partita l’attività di sanificazione di strade , marciapiedi, piazze e piste ciclabili della nostra città. Il video a corredo di questo post mostra le modalità di intervento che dureranno circa otto giorni per coprire tutto il territorio comunale.
👉 E quando sarà completato non ci fermeremo: ricominceremo con una nuova programmazione per un secondo passaggio‼️
➡️ Intanto chiediamo a tutti i residenti proprietari di un box di utilizzarlo per il ricovero dell’auto in modo da liberare il più possibile le aree di sosta lungo le strade cittadine così da poterle pulirle ancora meglio🙏

Per aggiornamenti, qui http://www.comune.paderno-dugnano.mi.it/prim…/pagina211.html

L’appello di Don Massimo Mapelli ai padernesi, soprattutto giovani:

I sindacati rinnovano l’appello a Carrefour di rivedere gli orari di apertura. Si tratta di una questione che interessa direttamente la nostra comunità perché l’iper di Paderno Dugnano è un grande centro commerciale in cui lavorano e fanno acquisti molti padernesi. Condivido in pieno le richieste dei sindacati e spero che vengano accolte responsabilmente dall’azienda.

Al via la Festa dell’Unità, parlando seriamente di migranti e accoglienza

Alla Festa dell’Unità di Paderno Dugnano, che si è aperta ieri sera, ho seguito la prima tavola rotonda dedicata al tema “Accoglienza e integrazione, esperienza a confronto. Quale il ruolo dei Comuni”.

Sono intervenuti l’On. Paolo Beni (commissione bicamerale dei Migranti), don Massimo Mapelli (Caritas Ambrosiana e Presidente dell’associazione U.Ca.p.Te) e Ugo Vecchiarelli (Sindaco di Bresso). Moderatore On. Ezio Casati.

Una riflessione a più voci assolutamente non paragonabile al comizio di Matteo Salvini al Parco Toti.

Al di là delle ovvie differenze di orientamento politico… da una parte ho trovato un pensiero (aperto anche ad alcuni spunti critici proposti da don Massimo) circa un problema da affrontare, dall’altra ho sentito solo slogan e battute preconfezionate, ripetute in modo ossessivo ad un pubblico che non aspettava di sentire altro.