Centro vaccinale, Paderno Dugnano al TG3 Regionale e TG1

E’ partito stamattina sotto la pioggia e con grandissime attese da parte di molti cittadini il polo vaccinazioni allestito presso l’Oratorio Don Bosco. Ne ha dato notizia anche il TGR di Rai3 alle ore 14 e 19,30 con un ampio servizio.

Vedi anche TG1 delle ore 20 (al minuto 2,20) con visibilità nazionale.

Il Giorno (12 aprile): Paderno, in centinaia in coda per vaccinarsi. Ma c’è ancora chi ha timore di AstraZeneca

Il Notiziario (12 aprile): Paderno, attivo il centro vaccini in oratorio: 50 vaccinazioni in un’ora, 2 rinunciano ad AstraZeneca

Centro vaccini: domani si parte

Dopo la fase preparatoria (che ha visto l’impegno degli operai e dell’ufficio tecnico del Comune, dei volontari della parrocchia, della Clinica San Carlo, della Protezione Civile e della Croce Rossa) domani il Centro vaccinazioni allestito presso l’Oratorio Don Bosco (via De Marchi 7 – Paderno Dugnano) aprirà finalmente le porte.

E’ un grande risultato ottenuto dall’Amministrazione Comunale a servizio della nostra città e dei territori vicini.

Di seguito il video a cura del Notiziario:

Notiziario (10 aprile): Paderno Dugnano, ecco il centro vaccini in oratorio: qui 900 vaccinazioni al giorno | VIDEO

NordMilano24.it (8 aprile): Paderno Dugnano, dal 12 aprile attivo il Centro Vaccinale anti Covid-19

Il Giorno: Un hub per i vaccini di massa Si aprono le porte dell’oratorio

Centro vaccinale: lavori a ritmi sostenuti per aprire lunedì 12

Dopo i sopralluoghi prepasquali e la pausa festiva martedì mattina sono iniziati – a ritmo sostenutissimo – i lavori di adeguamento degli spazi messi a disposizione dalla parrocchia S.Maria Nascente per l’allestimento del centro vaccinale.

Riporto qui di seguito il messaggio del Sindaco.

La palestra dell’Oratorio Don Bosco (via De Marchi) è stata “rinfrescata” e attrezzata per ospitare un servizio sanitario che dovrà accogliere circa 800-900 persone al giorno (imbiancatura pareti, sistemazione porte e serrature, interventi sui bagni, posa dei cavi elettrici necessari per luce e postazioni computer, verifica infiltrazioni, pulizia generale, sistema di allarme, arredi e attrezzature varie, sanificazione…).

All’interno della palestra ha dato ottima prova di sé la squadra degli operai comunali che ha lavorato con impegno e professionalità al servizio della città. La Clinica San Carlo ora è in grado di allestire le postazioni vaccinali.

All’esterno è stato necessario predisporre un parcheggio provvisorio nell’area del campo sportivo piccolo dell’oratorio. Il manto erboso e lo strato superficiale di terra sono stati sostituiti con la posa di calcestre per evitare che, con le piogge primaverili, il posteggio si trasformi in un pantano impraticabile. Al termine dell’attività vaccinale il campo sportivo sarà rispristinato. Interventi anche sul marciapiede esterno e sulla segnaletica orizzontale.

Ringrazio tutti coloro che si stanno dando da fare con generosità e competenza per garantire a tanti nostri concittadini l’accesso alle vaccinazioni. Non è facile rendersi conto di quanto lavoro comporti l’apertura di un polo con 10 linee di vaccini!

E’ sicuramente una grande opportunità per Paderno Dugnano. Dobbiamo tutti esserne consapevoli e fieri.

Lunedì 12 aprile si comincia…

Un ringraziamento speciale a don Paolo Boccaccia che ha messo a disposizione della città l’oratorio. Di seguito i suoi auguri pasquali con la spiegazione delle ragioni che hanno portato a questa scelta.

Consiglio Comunale: sui vaccini la Lega difende la Regione e vota contro la riapertura delle scuole

Si è svolto ieri sera il Consiglio Comunale (di seguito il video della seduta).

All’inizio il Sindaco ha fatto una comunicazione importante sulla situazione contagi covid e vaccini. La Lega ha inopportunamente polemizzato con il Sindaco per difendere una evidente disorganizzazione regionale, che neppure Fontana e Moratti difendono…

Poi interrogazione su piantumazioni.

Quindi, ordine del giorno “Scuola e pandemia” per il ritorno alla didattica in presenza (voto favorevole dalle forze politiche di maggioranza e dai consiglieri di opposizione Boffi e Ghioni, astensione di Forza Italia e voto contrario della Lega).

Per ragioni di tempo e di regolamento l’importante ordine del giorno “Memoria delle vittime del Coronavirus” è purtroppo scivolato in tarda serata e, pur essendo stato approvato all’unanimità, ha perso in parte la sua forza simbolica e celebrativa.

Ultimo argomento di rilievo della serata è stato il Piano economico finanziario della TARI.

Covid: assembramenti vietati, multe pesanti

Notiziario (8 marzo): Festa clandestina a Paderno Dugnano, assembramento senza mascherine a Cormano, sanzioni dei carabinieri

Cittadino (8 marzo): In dieci alla festa di compleanno a Paderno: intervengono i carabinieri, sanzionato anche il padrone di casa

Giorno (8 marzo): Feste abusive e assembramenti, pioggia di sanzioni nel Nord Milano

Martedì grasso

Oggi è martedì grasso, martedì di carnevale (anche se a Milano facciamo diversamente, causa rito ambrosiano).

Quest’anno, però, la regola tradizionale secondo cui “ogni scherzo vale” ha perso molto del suo fascino.

Ci siamo quasi dimenticati di cosa voglia dire ridere e scherzare. Ne abbiamo poca voglia… eppure tanto bisogno.

Non è tempo di eccessi, questo, né di sregolatezze, ma possiamo e dobbiamo sorridere perché la vita è bella e vale la pena di essere vissuta 🙂

Furto Hub tamponi: oltre al danno è grave offesa alla comunità

Dal Comune:

👉 I ladri non hanno risparmiato la struttura dell’hub tamponi molecolari per ricerca Covid-19 che dallo scorso 4 gennaio è attivo in via Pasubio.
Nella notte tra lunedì 15 e martedì 16 febbraio, sono stati rubati il quadro elettrico, un cavo e un radiatore a infrarossi (un altro è stato vandalizzato) di cui era stata dotata la tensostruttura dalla Protezione Civile cittadina per riscaldare lo spazio dedicato agli operatori sanitari impegnati all’esterno dell’ospedale cittadino.
Sul furto indaga la Polizia Locale e, nonostante il disagio, i volontari di Croce Rossa Italiana e Protezione Civile e il personale della Clinica San Carlo hanno assicurato il servizio ai cittadini che avevano prenotato il test per oggi. Sono già allo studio altre soluzioni tecniche per evitare che il furto possa ripetersi e dare continuità a queste importanti prestazioni sanitarie.
👉 “E’ inqualificabile quanto accaduto – commenta il Sindaco Ezio Casati – Un furto che offende la nostra comunità e soprattutto i sacrifici dei nostri volontari che ogni giorno affiancano gli operatori sanitari con generosità e spirito civico”.

Il Notiziario (16 febbraio): Paderno, furto al nuovo hub tamponi: i ladri si portano via anche il quadro elettrico

Vaccinazioni over 80

Dal Comune:

🔺Campagna Vaccinazione Anti #Covid-19

Dal 15 febbraio 2021 i cittadini lombardi che hanno più di 80 anni (comprese le persone nate nel 1941) possono esprimere la propria adesione alla vaccinazione anti Covid-19.

🧫Come posso aderire?
Collegandosi alla piattaforma dedicata #vaccinazionicovid.servizirl.it (⚠️attenzione: il sito sarà operativo dalle ore 13 del 15 febbraio 2021). Possono inserire la prenotazione anche i familiari, oppure tramite il supporto del proprio medico di famiglia o della rete delle farmacie.

🧪Cosa serve per chiedere la vaccinazione? La tessera sanitaria e il numero di cellulare o telefono fisso da dare come recapito.

🦠Quando si potrà fare il vaccino? Le vaccinazioni per gli over 80 inizieranno da giovedì 18 febbraio 2021.

Clicca qui 👉http://www.comune.paderno-dugnano.mi.it/comunicati/pagina2330.html per saperne di più o consulta direttamente il sito di Regione Lombardia cliccando qui 👇https://www.regione.lombardia.it/wps/portal/istituzionale/HP/vaccinazionicovid