Tram Milano-Limbiate: accordo vicino

Di seguito il comunicato stampa del Comune di Milano sull’incontro di ieri circa il finanziamento del secondo lotto della Metrotranvia della Comasina.

Comune di Milano (20 gennaio): Trasporto pubblico. Milano-Limbiate, vicini all’accordo per la metrotranvia

Con qualche variazione ripreso da:

Askanews (20 gennaio): Trasporti, accordo vicino per la metrotranvia Milano-Limbiate. L’opera ha un costo totale di 153.224.972 euro

Notiziario (21 gennaio): Metrotramvia: Senago e Limbiate ci stanno. E la linea punta alla Ceriano-Saronno

Metrotranvia, giorno X per la Milano-Limbiate

Oggi si terrà a Milano la riunione dei vari Comuni ed Enti coinvolti per la realizzazione della metrotranvia Milano-Limbiate.

A fare problema è il secondo lotto (Varedo-Limbiate), per cui Senago e Varedo non vogliono pagare la quota spettante.

Per poche centinaia di migliaia di euro si rischia il ritiro da parte del Ministero del finanziamento per il primo lotto.

Spero che prevalgano le ragioni di tutti e il bene del territorio. Appuntamento per sindaci e assessori a Milano, ore 14.

Presentazione della metrotranvia della Comasina

Riprendo l’avviso dal sito del Comune di Cormano:

Assemblea pubblica: la nuova tranvia Milano-Limbiate

Una serata aperta alla cittadinanza per discutere insieme il progetto di riqualificazione

Il vecchio tram, che attraversa la via dei Giovi collegando il capolinea della MM3 Comasina a Limbiate, a breve non sarà più lo stesso. Sarà sostituito da una moderna tranvia che renderà più semplici e veloci gli spostamenti da e per Milano, garantendo ai numerosi pendolari di raggiungere comodamente la fermata della metropolitana in sede preferenziale, con una netta diminuzione del traffico automobilistico.

Il progetto, che porterà ad una totale riqualificazione dell’ex strada statale, sarà presentato alla cittadinanza durate un incontro pubblico in programma mercoledì 6 febbraio alle ore 20.30 presso la Sala consiliare. Durante la serata, il Sindaco Tatiana Cocca, il Vicesindaco Sergio Seregni, l’Assessore alla Mobilità del Comune di Milano Marco Granelli e i tecnici del Comune di Milano, illustreranno puntualmente tutti gli aspetti che interesseranno il tracciato per un confronto aperto con la cittadinanza.

Il restyling della vecchia linea risulta strategico per il territorio di Cormano sia per migliorare la fruibilità della tratta ma anche del tessuto urbano circostante. Tra gli obiettivi vi è infatti quello di migliorare la qualità del trasporto pubblico, in termini di frequenza, regolarità, comfort e accessibilità. Ma non solo, è prevista una riqualificazione dell’arredo urbano sull’asse viario, una riduzione dei flussi di traffico lungo la direttrice Comasina, con conseguente diminuzione dell’inquinamento ambientale. Il progetto punta inoltre ad un aumento della sicurezza, tanto nei riguardi della circolazione veicolare, quanto nei confronti dei movimenti pedonali.

Per informazioni:
Segreteria del Sindaco
Tel. 02 66324247

Villaggio Ambrosiano, la fermata del tram si fa bella con due graffiti a colori

Il Villaggio Ambrosiano è luogo di creatività e sperimentazione. Ricevo la seguente nota da Elia Zanardi:

La riqualificazione della fermata tram Villaggio Ambrosiano che è un patrimonio per il Quartiere, è divenuta nel 2016 oggetto di un PROGETTO DI INIZIATIVA POPOLARE promossa dal gruppo di cittadini attivi, con commercianti, associazioni, gli abitanti e le realtà presenti denominato “Progetto Pensilina Fermata del Tram Villaggio Ambrosiano”.

Ripristinata nelle sue parti: muri, panchine, pali e frontale alto liberandolo da ruggine oltre a ripulire e ottimizzare il sistema fluviale del tetto sistemando il muro mezzo rotto posto al suo retro.

Nel 2017 oggetto  del progetto “Villaggio Condiviso” finanziato all’ interno del progetto VAI da Fondazione Cariplo

Ad inizio Febbraio è stata installata parte verticale risultato di un bando di concorso x writers premiato durante la Festa nel Parco Gadames svoltasi il 1 Luglio  di cui inizio realizzazione dei graffiti vincenti ad inizio settembre.

Ci sono due graffiti, uno sull’amicizia e la fratellanza dei popoli, l’altro “La Cultura” con riferimento alla storia, il territorio, lo spettacolo, l’arte e il lavoro. Alla loro sinistra verrà impostata per il risparmio famigliare, tra le iniziative attuate nel progetto Villaggio Condiviso, la bacheca di scambio dove si incontrano domande di cose utili, risposte, donazione di oggetti non più utilizzati, e altre…

Siamo a poco più della metà di ciò che speriamo realizzare rispetto questo spazio per gli abitanti così significativo.

Il Villaggio in origine si chiamata Tonolli come l’ azienda che ha realizzato la pensilina nel 1954 per far arrivare gli operai nella grande Azienda che dava più di 800 posti di lavoro.

Questa struttura è per noi patrimonio storico e testimonianza di uno sviluppo sociale importante.

Prossimo passo, la scrittura nella parte superiore frontale ed un altro pannello alla sinistra della fermata.

Frecciarancio: arriva finanziamento Delrio

La “cura del ferro” voluta dal ministro Delrio riguarda anche Paderno Dugnano e la linea tranviaria Milano-Limbiate. Lo riferisce – con qualche frantendimento – Il Giornale di Monza: Tram Limbiate Comasina in arrivo 50 nuovi treni bidirezionali

Vedi anche Repubblica.it: Dal governo 2 miliardi per metro e tram: da Roma a Catania, ecco come saranno spesi

Sul sito del MIT (Ministero Infrastrutture e Trasporti) si può leggere il comunicato stampa.

Segnalo anche il post del consigliere regionale PD Fabio Pizzul: Nuovi investimenti per i mezzi pubblici a Milano