La coccinella è simpatica, porta fortuna e apre al nuovo

Sono stato eletto consigliere comunale cinque anni fa in rappresentanza della lista civica Insieme per cambiare, il cui simbolo identitario è la coccinella.

Insetto simbolo di ecosostenibilità, perché combatte gli afidi e i parassiti delle piante… Ma è anche icona beneaugurante, molto presente nelle scuole dell’infanzia ed elementari perché trasmette un messaggio di simpatia.

A Paderno Dugnano la coccinella di Insieme per Cambiare ha lavorato sodo e ha dato vita a una coalizione, che ha i numeri e la credibilità per governare la nostra città.

Ci conosci?

Visita i siti di Insieme per Cambiare, Persone al centro e Sinistra per Paderno Dugnano.

Scopri di più, visitando il mio sito personale www.giovannigiuranna.it

11-12 maggio al Parco Toti: una festa così è contagiosa

Questo è un fine settimana speciale per la lista civica Insieme per cambiare e le liste alleate Persone al centro e Sinistra per Paderno Dugnano: presso il Centro sportivo di via Serra si svolgerà l’evento Insieme è festa.

Di seguito il programma completo:

Ti invito a partecipare ai dibattiti su alcuni temi centrali per la vita della città (partecipazione, sport, legalità, rigenerazione urbana e commercio di vicinato…).

Alle ore 19 venite a ridere con Davide Calgaro , giovanissimo comico di Colorado (Italia 1).

Ma avete visto quanto lavoriamo per la città?

Ci sono forze politiche che hanno sedi sempre (o quasi sempre) chiuse.

Noi di Insieme per cambiare siamo in Via Rotondi 71: se passi in zona vedrai che la sede è sempre in attività…

Stiamo facendo un grande lavoro perché abbiamo voglia di dire “STOP” alla stagnazione.

Non ci piace sentire tanta gente che si lamenta e dice: “Paderno Dugnano è un dormitorio” o, peggio, “un mortorio”…

Se anche tu non sopporti queste geremiadi, unisciti a noi e aiutaci a portare un po’ di vita e di novità a Paderno Dugnano!

Entriamo nel programma

La campagna elettorale sta entrando in una fase nuova. Dopo la presentazione dei candidati (pare che ne stia per arrivare un altro, il sesto), comincia ora la fase di presentazione delle cose che si intendono fare. In una parola: il tempo dei programmi.

Come potete immaginare, i programmi sono fondamentali ma nella maggior parte dei casi vengono letti solo dagli addetti ai lavori.

La lista civica Insieme per cambiare ha distribuito domenica, in occasione della Fiera di Primavera, un volantino con alcune proposte concrete.

Se siete interessati, fate un salto nella nostra sede in via Rotondi 71 e ritirate il matetiale informativo. Potrete scambiare qualche parola con i nostri volontari.

Il vento fresco delle coccinelle

Nei giorni scorsi ho ricevuto questa bella lettera, che pubblico, con il consenso dell’interessato, in forma anonima:

Caro Giovanni,

è tanto tempo che non ci sentiamo. Tu super impegnato nel tuo “lavoro” pubblico, ed io affaccendato nei miei studi sui bambini.
Sono però sensibile alle numerose iniziative che avete promosso, e mai come adesso ritengo (e la mia famiglia con me) che sia veramente giunta l’ora di cambiare sul serio.
Nel panorama politico di Paderno non vedo altro che il vostro costante impegno per la città e la sua popolazione. Sai bene che sono persona di sinistra, ma non mi riconosco più in quel che resta della idea di uguaglianza e libertà che la caratterizza. Vedo invece che nella pur variegata diversità delle coccinelle, spira ancora un vento fresco.
Con quel “proprio tu” mi sono sentito coinvolto. Perciò ti rinnovo il mio supporto, per quel che posso. Non so usare (né realmente mi interessa) i social network, e quindi scrivo una “vecchia” mail al posto di un messaggio su facebook.
Un abbraccio,

[lettera firmata]

Una settimana dopo, il film

Vi invito a rivedere in questo bellissimo filmato, realizzato da Massimo Azzolini, l’inaugurazione della nuova sede della lista civica Insieme per cambiare.

La voglia di cambiare c’è. La sentiamo andando in giro per la città, aprendo la porta della sede a chi si avvicina incuriosito, ricevendo segnali di simpatia di vario genere.

Basta con la politica edita e prevedibile! Vogliamo qualcosa di nuovo!

Siamo andati a Friburgo per immaginare il futuro di #PadernoDugnano

Grande partecipazione ieri sera nella nuova sede di Insieme per cambiare di via Rotondi.

Il “giro di Paderno Dugnano in 80 giorni” (tanti ne mancano al voto del 26 maggio) è iniziato idealmente da Friburgo in Brisgovia, dove una delegazione di Insieme per cambiare si è recata nel giugno 2017 per un viaggio-studio finalizzato a conoscere le scelte amministrative di questa città tedesca, che è all’avanguardia da tanti punti di vista.

Se sei interessata/o, trovi un videoracconto dettagliato del viaggio in questi tre filmati nei quali sono stati raccolti i nostri appunti di viaggio


Insieme per cambiare: la campagna elettorale comincia così

Grazie a tutte e tutti quelli che stamattina sono venuti, così numerosi, all’inaugurazione della nuova sede della lista civica Insieme per cambiare in Via Rotondi 71.

Di seguito il testo dell’intervento, che avevo preparato e che ho liberamente proposto ai presenti:

INSIEME,
LA CITTA’ AI CITTADINI

Abbiamo appena tagliato il nastro per inaugurare questa nuova, bellissima sede della lista civica “Insieme per cambiare”: quello che abbiamo tagliato oggi è solo il nastro di partenza… ma noi vogliamo tagliare il traguardo per primi il prossimo 26 maggio, quando Paderno Dugnano sarà chiamata a scegliere, con il voto, chi guiderà la città nei prossimi 5 anni.

Mancano 85 giorni e noi siamo pronti!

Partiamo, simbolicamente, da qui anche se il percorso, per me e per molti altri cittadini come me, è iniziato molto prima, con l’impegno civile e nel volontariato, e quindi con la nascita della consapevolezza che per riuscire a cambiare veramente le cose occorre assumere un ruolo politico attivo e mettersi in gioco in prima persona.

Se la politica non funziona, se non ci piace quello che accade, se il nostro quotidiano è disturbato da scelte che non sanno rispondere ai nostri bisogni, se ci sembra che tutto sia fermo e nulla possa cambiare… occorre esserci, partecipare…

da cittadino
con gli altri i cittadini
per la nostra città!

Quando nel 2014 sono stato eletto in Consiglio Comunale come rappresentante della Lista Civica “Insieme per cambiare”, sapevo che il lavoro dai banchi dell’opposizione non sarebbe stato facile, ma ci ho creduto fino in fondo e insieme agli altri (un gruppo sempre più numeroso raccolto intorno al simbolo della coccinella) siamo riusciti a fare un grande lavoro per Paderno Dugnano, ottenendo anche dei risultati importanti.

Ma questo non basta. Occorre esserci di più, occorre vincere e governare.
Ho accettato di mettermi al servizio come candidato sindaco, assumendo in prima persona la responsabilità della sfida di riuscire a restituire ai padernesi una città più bella, più verde, più unita e sicura, con servizi migliori e più attenti e vicini ai bisogni dei cittadini.

Una città non più in balia delle contingenze, statica, schiacciata sul presente, ma capace di futuro.

CANDIDATO PER FARE COSA?

Vogliamo rendere Paderno Dugnano una città (lo dico in 22 sillabe):
Unita – Sicura – Innovativa – Dinamica – Connessa – Verdissima:

Unita (amicizia, comunità, integrazione)
Sicura (controllo di vicinato, legalità)
Innovativa (lavoro, competenze, rigenerazione urbana)
Dinamica (sport, scuola, cultura, comunicazione)
Connessa (Milano, Italia, Europa, mondo)
Verdissima (giardini, parchi, forestazione urbana)

CON QUALE COALIZIONE?

Da tempo sto lavorando per formare una coalizione forte e credibile, aperta.

Una formula nuova che vada al di là degli schemi del passato e metta al centro i cittadini, i problemi concreti di Paderno Dugnano prima che le appartenenze, le bandiere… Una coalizione che sia segno di una stagione nuova. Una coalizione che abbia la sua forza propulsiva nel civismo, nella partecipazione dei cittadini alla realizzazione della città di tutti.

Il nostro motto è: La Città ai Cittadini

Per questo stiamo parlando con cittadini, con altre forze politiche che si riconoscano nei nostri valori fortemente civici di AMORE per questa città.

Abbiamo tempo fino ad aprile per mettere in piedi una coalizione che sia capace di aggregare non su ideologie astratte ma sui problemi concreti e sulle soluzioni che insieme vogliamo trovare per rendere Paderno Dugnano una città migliore.

HO BISOGNO DI VOI

Io mi candido per raggiungere questo obiettivo, che non è mio ma di tutti.
Per farlo, però, ho bisogno di voi, di ognuno di voi.

Se vogliamo che la nostra città cambi, dobbiamo suscitare una reazione a catena, un contagio di passione, di entusiasmo… Un cerchio che si allarghi sempre di più fino a vincere… INSIEME!

Parlate con il vostro vicino, con i vostri parenti, con i vostri amici… Aiutateci a far arrivare questo messaggio in tutte le case di Paderno Dugnano. Spendete la vostra parola per dire che questo progetto è valido, bello, merita di essere sostenuto. E’ portato avanti da persone che negli ultimi 5 anni hanno dimostrato sul campo quello che valgono in termini di passione, competenza, generosità, impegno…

A Paderno Dugnano non ci sono tante altre realtà come quella rappresentata da “Insieme per cambiare” e dalle forze politiche che in questi anni hanno saputo collaborare per impedire la costruzione di tre palazzine in un parco pubblico, per favorire il commercio di vicinato, per garantire più sicurezza, per dare voce ai bisogni dei cittadini…

Termino con un’immagine: mancano 85 giorni alle elezioni.
Mettiamoci in cammino tutti insieme, ognuno secondo la propria particolarità. Facciamo il giro della città in 80 giorni per dare una scossa di vita a questa città che amiamo!

Con la coccinella diciamo: GOOD LUCK, PADERNO DUGNANO!
Buona Fortuna!

#LaCittàAiCittadini

Giovanni Giuranna

Paderno Dugnano, 2 marzo 2019