Bogani parte male

Gianluca Bogani, nominato vice da un sindaco che non c’è più, ha reso nota la nuova Giunta attraverso un comunicato stampa.

Fuori Alparone, dentro Simone Tagliabue (Bilancio) e Anna Maria Campi (Commercio, senza però Carrefour).

Segnale decisamente negativo la “delega zoppa” al Commercio che mostra chiaramente l’intento di chiudere velocemente la partita immobiliare dell’ampliamento del Centro Commerciale Brianza, che darà la mazzata finale al commercio di vicinato.

Vedi anche:

Qui Paderno Dugnano (22 maggio): La nuova Giunta Comunale. All’insegna del Carrefour

NordMilano24.it (23 maggio): Paderno Dugnano, ecco la nuova Giunta di Gianluca Bogani

PD convoca conferenza stampa su ampliamento Carrefour

Ricevo da Enrico Englaro il seguente avviso di conferenza stampa che è pubblicato anche sul sito locale del Partito Democratico.

CONFERENZA STAMPA – AMPLIAMENTO CARREFOUR
IL PD DISCUTE NEL MERITO

Martedì 22 maggio alle ore 11
in via Gramsci 56, presso la sede del Circolo PD – Paderno Dugnano

Il gruppo consigliare PD e il circolo PD di Paderno Dugnano vogliono
una discussione partecipata, aperta e anticipata, rispetto alla variante urbanistica dell’ampliamento del Centro Commerciale.

I grandi temi da approfondire – sui quali l’amministrazione ex-Alparone latita – sono:

Contratti dei lavoratori
Variante urbanistica
Evoluzione del commercio. Dai negozi di vicinato all’e-commerce
Un nuovo cinema multisala
Oneri della convenzione e opere finanziate

Il Partito Democratico chiede all’amministrazione comunale un confronto serio, nel merito, coinvolgendo la cittadinanza, le associazioni e le categorie commerciali. L’ampliamento Carrefour, quale impatto avrà sul futuro complessivo di Paderno Dugnano? E poi sarà approvato con soli 10 voti di maggioranza? Vedi approvazione della variante RE3.

Antonella Caniato – capogruppo PD Consiglio comunale
Paola Cattin – segretario Circolo PD Paderno Dugnano

 

Un supermercato anche a Cormano nord: la guerra tra centri commerciali prosegue

Il Giorno (18 maggio): Arriva il nuovo supermercato, a Cormano scoppia la lite. Pd a favore, ma Forza Italia attacca: “Questa è miopia commerciale”

Qualcuno si rende conto di quello che sta succedendo?

A Cormano il PD vuole il LIDL di medie dimensioni e Forza Italia si oppone. A Paderno invece succede il contrario: il centrodestra vuole ampliare il Carrefour e le forze di opposizione cercano di stoppare il progetto…

Urge una pianificazione commerciale che sia lungimirante e che tenga presente le dinamiche di un’area necessariamente sovracomunale.

RE3 e ampliamento Carrefour: le scelte discutibilissime di una Giunta al tramonto

 

Sul sito padernese di Legambiente è stato completato l’aggiornamento della vicenda RE3  e Carrefour con i documenti relativi.

Rimando in particolare all’articolo di sintesi: QUANTO CONTA LA PARTECIPAZIONE DEI CITTADINI SECONDO L’ATTUALE GIUNTA – Osservazioni e controdeduzioni su RE3

A proposito dell’ampliamento Carrefour ricevo dal consigliere Efrem Maestri la segnalazione di questo contributo apparso ieri sul sito The Vision: La morte del centro commerciale

GDO aria di crisi: conclusa la mobilità per fallimento Trony

L’andamento della crisi della Grande Distribuzione Organizzata (GDO) si coglie meglio se si osserva quanto sta accadendo al di là delle Alpi:

RTL INFO – Belgio (6 maggio): Lidl, Carrefour et peut-être bientôt le groupe Mestdagh: la grande distribution est-elle en crise?

Per quanto riguarda l’Italia sul sito del sindacato UILTuCS un comunicato del 4 maggio fornisce un aggiornamento, che riguarda anche i lavoratori Trony del negozio recentemente chiuso nel Centro Commerciale Brianza: Fallimento DPS Trony: conclusa la procedura di mobilità

In questo quadro che preoccupa è importante dare la giusta attenzione alla rete locale del commercio.

Affari e Finanza – Repubblica.it (30 aprile): Gdo termometro della società “Negozi fondamentali per capire dove va il Paese”

L’ampliamento
del Centro Commerciale Brianza

è un’OPERAZIONE IMMOBILIARE
che non serve né alla città,
né allo sviluppo del commercio,

né ai lavoratori.

Grande distribuzione sempre più in crisi, ma la Lega vuole l’ampliamento Carrefour

La crisi della Grande Distribuzione Organizzata è sotto gli occhi di tutti. Ecco le ultime notizie che si leggono su Repubblica.it: Da Trony a Mercatone Uno, la mappa di tutte le crisi del commercio in Italia

Intanto a Paderno Dugnano la Lega (che un tempo faceva del contrasto ai Centri Commerciali una battaglia programmatica) si appresta a dare sostegno al progetto voluto dal Sindaco Alparone e dal suo fidato collaboratore/successore Bogani.

Gli altri leghisti condividono questa strategia?