Nuova pista ciclabile in via Ugo La Malfa

Aggiungo un dettaglio in più rispetto al post di ieri sui lavori in corso.

Ecco, di seguito, le immagini della lavorazione di via Ugo La Malfa.

Pestaggio nel sottopasso della stazione: individuato il capobanda della spedizione punitiva

Milano Today (2 febbraio): Milano, organizzano una spedizione punitiva contro il compagno di classe: li aveva redarguiti perché disturbavano la Dad – Video

Da Pupia TV: https://www.pupia.tv​ – Da Milano si sono recati fino a Paderno Dugnano per aggredire un loro coetaneo “colpevole” di un rimprovero davanti a tutta la classe durante una lezione on line. Nove minorenni sono stati indagati dalla Procura di Milano per rapina aggravata, violenza privata e lesioni personali in concorso. La storia ha origine lo scorso 8 dicembre quando il gruppo di ragazzi – tutti dei quartieri Affori e Comasina di Milano – vanno in treno a Paderno per “punire” un ragazzo, compagno di classe di alcuni di loro, che nei giorni precedenti aveva ripreso il “capo della banda” perché disturbava tutta la classe durante una lezione in didattica a distanza. Un’offesa non tollerata dal gruppo che, una volta arrivato a Paderno, ha incrociato la vittima nel sottopassaggio della stazione in compagnia di due amici. Prima calci e pugni al compagno di classe, poi ancora calci e pugni ai due amici che cercavano di difenderlo, con lo sfregio finale della bicicletta rubata a uno dei due. Le vittime hanno chiamato i genitori, sono andate al pronto soccorso per le cure e le successive dimissioni con prognosi di 10 e 20 giorni, poi la denuncia ai carabinieri. I militari di Paderno Dugnano hanno acquisito le registrazioni dei sistemi di videosorveglianza della stazione. Il 31 dicembre il capo della banda è stato raggiunto da un’ordinanza restrittiva con l’obbligo di permanenza in casa. Le successive indagini hanno portato a individuare e denunciare altri 8 minorenni che, interrogati, hanno tutti ammesso le proprie responsabilità. (02.02.21)

L’ultimo Consiglio Comunale secondo la lista civica Insieme per cambiare

La lista civica Insieme per cambiare ha pubblicato oggi un post sull’ultimo Consiglio Comunale (svoltosi in due tempi): Piano per il Diritto allo Studio e mobilità sostenibile

Di seguito gli interventi in aula delle consigliere Ilaria Tominetti e Daria Castelli. Assente giustificato il capogruppo Walter Tiano.

Ordine del Giorno sul genocidio del popolo armeno

Piano per il Diritto allo studio

Variazione Bilancio di Previsione 2020/2022

Mozione per nuove “Piste Ciclabili”

Dichiarazione di voto Daria Castelli – Mozione nuove “Piste Ciclabili”

Decoro urbano: requisiti 30 rottami di biciclette

Un’azione necessaria nei pressi delle stazioni di Paderno e Palazzolo, ma anche in altri luoghi della città.

#PadernoDugnano, in arrivo nuove piste ciclabili

Il 3 giugno è la Giornata mondiale della bicicletta (World Bicycle day), istituita dall’ONU.

Con l’occasione sono lieto di preannunciare che è allo studio, in fase avanzata, un progetto di ampliamento della rete ciclabile padernese con piste pop up (cioè percorsi pedonali e ciclabili in sola segnaletica con costi e tempi di realizzazione ridotti).

Rotonda via Battisti: finalmente pedoni e ciclisti più sicuri!

E’ passato un anno, c’è voluto il cambio della Giunta… ma alla fine il risultato a tutela della sicurezza dei cittadini è arrivato. E di questo sono veramente soddisfatto, anche se sembra una piccola cosa!

Vi invito a leggere che cosa chiedeva un anno fa Legambiente all’Assessore ai Lavori Pubblici Tonello: lettera aperta

Inoltre c’è un’altra situazione, potenzialmente molto pericolosa, che va sistemata adeguatamente. Riguarda un tratto ciclo-pedonale in corrispondenza dell’ingresso del cantiere Rho Monza che si affaccia sulla rotonda “Unes”. In questo tratto di strada, il percorso riservato ai pedoni e ai ciclisti è delimitato solo da una riga gialla, in una zona che di notte è completamente buia. Chi si trova a percorrere questo tratto è esposto al rischio concreto di essere investito dalle automobili, soprattutto da quelle provenienti da via Battisti che, imboccata la rotonda in direzione cavalcavia FNM, non vedendo la linea gialla, praticamente invisibile fino all’ultimo secondo, tendono pericolosamente ad invadere il tratto di cui parliamo, che è senza alcuna protezione. La cosa più semplice che ci viene da suggerire è che, fatto salvo lo spazio di accesso al cantiere, i due segmenti che vanno, uno in direzione della Giraffe e l’altro in direzione del cavalcavia,vengano protetti dalla circolazione delle auto mediante posizionamentodi barriere di cemento, in luogo dell’esistente ed inutile striscia gialla sull’asfalto. A sottolineare ulteriormente l’altissimo grado di pericolosità, segnaliamo che alcuni giorni fa , due signore residenti in via Montessori, che percorrevano, di sera e a piedi il tratto di strada di cui sopra, in direzione Giraffe, non sono state investite da una automobile per puro miracolo. Riteniamo che sia il caso di intervenire senza indugi.

Circolo Grugnotorto Legambiente

Circolo Grugnotorto di Legambiente (15 dicembre 2018): SOTTOPASSI DELLA RHO-MONZA A PADERNO DUGNANO. LA LUCE STA ARRIVANDO. E IL RESTO?

Circolo Grugnotorto di Legambiente (19 dicembre 2018): SCUSATE IL DISTURBO, MA DOBBIAMO INSISTERE!

Tutti in bici, ma occhio al cuore

La Federazione ciclistica italiana organizza un convegno il prossimo 29 gennaio a Seregno sul tema TUTELA DELLA SALUTE. IL 29 GENNAIO A SEREGNO IL CONVEGNO PER LA PREVENZIONE E LA SALUTE DEI CICLISTI

Interviene il dott. Bernardo Cortese, primario della Cardiologia della Clinica San Carlo di Paderno Dugnano.

Scarica la locandina (pdf)

Stasera Amazzonia e ciclista Magretti

Stasera sarò ad Area Metropolis per l’appuntamento dedicato all’Amazzonia.

Segnalo anche l’ultima iniziativa del ciclo dedicato a Paolo Magretti

🔴 Paolo Magretti, un naturalista su due ruote 🚵‍♂️MERCOLEDÌ 9 OTTOBRE 2019 | ORE 21
Auditorium – Centro Culturale Tilane – piazza della Divina Commedia, Paolo Magretti e il ciclismo milanese 🚵‍♂️🚴‍♂️
✔️ In occasione della 100^ edizione della gara ciclistica su strada Milano-Torino, un incontro dedicato alla passione di Magretti per le due ruote. Saranno presenti Morena Tartagni 🚴‍♀️, prima donna ciclista su strada e pistard e il giornalista Claudio Gregori de La Gazzetta dello Sport.
➡️ L’autore Gianluca Alzati leggerà alcuni brani tratti dal suo libro “Per sempre mai più”.

Forse ci sono più di 94 ragioni per andare in bicicletta 😍🚴‍♂️

👉 Per info, qui http://bit.ly/2nfxeAD

Videoinchiesta sulle piste ciclabili di #PadernoDugnano

Se giri per Paderno Dugnano in bicicletta, conosci la situazione delle nostre piste ciclabili. Sostanzialmente ferme al tracciato del 2009, sono oggi rovinate e, a volte, pericolose per mancanza di manutenzione.

Guarda il video realizzato dalla lista civica Insieme per cambiare, nel quale si documenta una realtà che è sotto gli occhi di tutti…

Vogliamo una città con una rete ciclabile estesa, efficiente e di qualità! 🐞