Varie: bus, Agenda Nord Milano, truffe anziani, emergenza vento, ASST

Giardino della Scuola primaria Curiel – Villaggio Ambrosiano (11 marzo)

Il Giorno (12 marzo): Bollate, due nuove linee di bus per la M3 dirette alla Comasina

MB News (12 marzo): Assolombarda, “Agenda Nord Milano”: dodici proposte per rilanciare il territorio

Comune Paderno Dugnano (6 marzo): Paderno Dugnano aderisce all’Agenda Nord Milano 2030

Il Notiziario (11 marzo): Paderno, emergenza in stazione: il vento stacca pezzi di pensilina a Palazzolo

Monza Today (10 marzo): Truffe ad anziani tra Brugherio e Paderno, arrestata un’intera famiglia

Qui Paderno Dugnano (9 marzo): I disservizi dell’Asst di Paderno

Ex ASL, scelta e revoca del medico: questa situazione non è sostenibile

Alcune persone mi hanno segnalato il disservizio che va avanti da tempo a Palazzo Sanità (via Due Giugno).

Lo sportello – che comprende attività amministrative, scelta e revoca del medico e pediatra, esenzioni per patologie e reddito, prime iscrizioni – non riesce a rispondere adeguatamente alle richieste dei cittadini. Si registrano, infatti, aperture al pubblico ridotte rispetto al passato con avvisi sul sito dell’ASST Rhodense che cambiano ogni pochi giorni.

Conseguentemente, chi ha bisogno di ricevere un servizio si trova davanti a lunghe file di attesa e, in alcuni casi, è costretto a recarsi agli uffici di Bollate o Garbagnate. Non occorre rammentare che per anziani, malati e persone sole o non del tutto autosufficienti lo spostamento è motivo di grande disagio.

Su questo tema, come consigliere comunale della lista civica Insieme per cambiare, sono intervenuto più volte (vedi post del 7 agosto 201510 agosto 201525 agosto 20155 settembre 20151 marzo 2018).

In questi giorni, però, la situazione mi sembra sinceramente molto precaria e non più tollerabile.

E’ fondamentale che lo sportello di scelta/revoca del medico e i vari servizi sanitari siano facilmente accessibili ai cittadini di Paderno Dugnano.

Varie: comandamenti Carcano, vasche Seveso, Farmacia Paderno Cresce, ex SuperDì, insediamento Mario Alparone, PD

Sta per uscire il libro di Silvana Carcano (ex consigliera regionale M5S) sui dieci comandamenti. In attesa dell’arrivo del volume nelle librerie l’autrice ha aperto una nuova pagina facebook.

Sul blog Qui Paderno Dugnano ieri Gianfranco Massetti (LeU) ha espresso alcune considerazioni circa il progetto anti-esondazione: Le vasche del Seveso

La nuova Farmacia San Gaetano (Baraggiole/Calderara) vicina alla lista di centrodestra Paderno Dugnano Cresce? Così pare da Instagram

Notiziario (7 gennaio): Ex Superdì, le cose si stanno complicando, saltano le riaperture, 800 nell’angoscia

Monza in diretta (6 gennaio): ASST Monza: insediato il nuovo DG Mario Alparone (testo integrale della lettera di saluto ai dipendenti)

PD Paderno Dugnano (7 gennaio): In mille piazze – sabato 12 gennaio

La barzelletta di Alparone

A Natale, si dice, dobbiamo essere tutti più buoni (anche Gramellini sul Corriere della Sera di oggi ci ricorda la missione Salviamo il Natale dai cattivisti).

Buoni sì, ma non fessi.

Sul Cittadino a pagina 42-43 si può leggere la barzelletta di Natale: l’ex sindaco ora consigliere regionale Marco Alparone si dichiara (impudicamente) soddisfatto della nomina del fratello Mario a direttore generale dell’ASST di Monza e ricorda a tutti che i due hanno “sempre tenuto distinte le rispettive figure” e i loro percorsi…

Come se i cittadini fossero tutti storditi e non sapessero (è scritto su tutti i giornali!) che Mario Alparone è stato nominato in quota Forza Italia!

Varie: rapinatore tedesco, padernese incivile, tipografia Seregni, cuccioli, Alparone

La Provincia di Cremona (1 giugno): Rapina e aggressione al Simply, tedesco condannato a 18 mesi

Il Giornale di Monza (31 maggio): Scarica rifiuti a Pinzano viene indentificato e multato dalla Polizia locale

Avvenire (31 maggio): I 50 anni di Avvenire. 1983 – L’avanzata socialista, Craxi va al governo [quando l’Avvenire era stampato a Paderno]

Il Notiziario (29 maggio): Paderno, 5 cuccioli di cani abbandonati in discarica lungo la Milano-Meda

Il Giorno (31 maggio): Melegnano, Alparone trasloca in Piemonte: “Lascio un’Asst sana”. Il direttore generale in partenza per Asti rivendica i risultati ottenuti

La nuova Provincia – Asti (31 maggio): Mario Alparone è il nuovo direttore dell’Asl di Asti: prende il posto della dottoressa Grossi

Gazzetta d’Asti (29 maggio): Mario Nicola Alparone nuovo direttore generale dell’Asl At