Cordoglio per la morte di Ernesto Cairoli

Ho ricevuto stamattina la notizia triste della scomparsa di Ernesto Cairoli, assessore ai Lavori Pubblici della Giunta Massetti ed esponente di Rifondazione Comunista.

Nel ricordo del suo impegno politico e del suo servizio alla nostra città esprimo le mie condoglianze ai familiari.

Cambia prospettiva

Dopo una primavera intensissima per gli impegni della campagna elettorale e dopo la vittoria al ballottaggio è iniziata per me una fase nuova. Sto prendendo confidenza giorno per giorno con le responsabilità connesse all’assessorato che mi è stato affidato.

Non sono più il consigliere di minoranza (unico eletto di una lista civica), ma ho un ruolo di indirizzo, a cui devo ancora abituarmi.

In queste settimane (a parte un po’ di vacanza) ho cominciato a conoscere gli uffici del Settore Opere per il Territorio e l’Ambiente. Sto ascoltando molto i Dirigenti, i Funzionari e i dipendenti del Comune che mi stanno introducendo nelle molte cose da fare e pensare.

Di questa full immersion per vari motivi non riesco a dare conto tramite blog. Moltissimo tempo è occupato dall’esplorazione del vasto perimetro in cui devo muovermi: dalle manutenzioni di stabili e strade alla progettazione, dalla cura del verde alla gestione dei rifiuti, dalle infrastrutture alle reti idriche e tecnologiche fino al decoro urbano.

Meno male che siamo in estate e posso iniziare questa nuova attività libero dai normali impegni scolastici!

Come potrete immaginare, anche questo blog (avviato nel luglio 2008) è destinato a cambiare stile e ritmi, almeno in parte.

Considerazioni di prima nomina

Sono assessore da martedì pomeriggio. Titolare di un assessorato che nella passata Giunta era affidato, per lo più, a due esponenti del centrodestra (Tonello e Rudellin). Già questo particolare è sufficiente per accettare l’incarico con qualche attenzione (un assessorato che vale due)…

Sono contento di iniziare questa nuova tappa e cerco di farlo, come sempre da oltre 10 anni a questa parte, con voi.

Immagino naturalmente che questo blog subirà qualche trasformazione o rallentamento a causa dei nuovi impegni.

Il tempo è per tutti limitato e prezioso, ma farò il possibile per mantenere viva questa finestra informativa.

Oggi pomeriggio prima riunione di Giunta. Domani incontrerò il Dirigente di settore, arch. Franca Rossetti.

In questa fase è necessario raccogliere tutti gli elementi, scattare cioè una fotografia della situazione esistente.

Aiutatemi anche voi, continuando a scrivermi e fornendo opinioni e suggerimenti.

Grazie. So di non essere solo. 😉

Palazzolo, ultimo saluto a Gerolamo Fisogni

E’ morto Gerolamo Fisogni. Segnalo i necrologi apparsi sul Corriere della Sera.

Per il ruolo che ha avuto nel quartiere di residenza e nella nostra città Gerolamo Fisogni merita un ricordo.

Alpino, imprenditore, più volte consigliere comunale DC e Margherita, assessore comunale, presidente della banda di Palazzolo Santa Cecilia, capogruppo nel direttivo degli alpini di Paderno Dugnano, cultore della storia locale, persona di riferimento per molti a Paderno e a Palazzolo in particolare.

Il funerale sarà celebrato a Palazzolo domani 16 ottobre alle ore 11 (parrocchia di San Martino).