Parco dell’acqua, conclusione del percorso partecipativo

La fase di ascolto e partecipazione sull’idea progettuale del Parco dell’Acqua a Calderara sta per concludersi.

Lunedì prossimo 19 aprile alle 18,30 l’argomento sarà all’ordine del giorno della Commissione Territorio e alle ore 21 si terrà una videoconferenza rivolta ai cittadini durante la quale saranno presentati gli elementi emersi e le valutazioni dell’ufficio tecnico e dell’Amministrazione Comunale.

Nel mese di maggio, come prevede la Convenzione, il tema sarà esaminato dal Consiglio Comunale.

Una nuova Casa dell’Acqua in arrivo a Palazzolo

E’ pubblicata all’albo pretorio la delibera di Giunta N.30/2021 con cui l’Amministrazione Comunale ha autorizzato l’installazione della terza Casa dell’acqua nella nostra città e precisamente a Palazzolo, in piazza Hiroshima.

Grazie a CAP, che gestisce il servizio idrico e lavora con la massima attenzione per mettere a nostra disposizione il bene prezioso dell’acqua.

Parco dell’acqua: si è conclusa positivamente la prima fase di confronto

Con la riunione di oggi si è chiusa la prima fase di ascolto per la co-progettazione del Parco dell’acqua di Calderara.

Dopo gli incontri, molto partecipati, che si sono svolti in videoconferenza per tre giovedì di seguito, stamattina si è tenuto l’incontro con vari enti territoriali (Regione, Città Metropolitana, Consorzio Ticino Villoresi, Parco GruBria, CAP…).

L’appuntamento non aveva carattere decisorio, ma mirava all’approfondimento delle varie questioni legate alla progettazione condivisa del Parco dell’acqua. In particolare, è stato affrontato il tema della metrotranvia Milano-Desio-Seregno (il progetto esecutivo è in fase di validazione) in relazione ai collegamenti/attraversamenti ciclopedonali.

Prosegue ora il lavoro dei progettisti chiamati a recepire gli spunti emersi.

Dopo Pasqua è previsto un appuntamento pubblico di restituzione per fare il punto sulle attività di progettazione e avviarsi alla fase finale del percorso.

Parco dell’acqua a Calderara: progetto ancora in fase preliminare

Come già segnalato, il 20 maggio si è riunito il Comitato del Contratto di fiume Seveso.

Ecco il comunicato stampa dell’Amministrazione Comunale: Seveso River Park, condivisa con il Contratto di Fiume l’esigenza di confronto e coprogettazione

Vasche di laminazione: facciamo il punto

Per uno sguardo d’insieme sulle vasche di laminazione vi invito a guardare il videoservizio pubblicato da Milano Today: Seveso: ecco come si potrebbero evitare le esondazioni nei quartieri a nord di Milano (VIDEO)

Ricordo che il Comune di Paderno Dugnano è coinvolto con la vasca in area ex Snia, a Palazzolo/Varedo.

Ancora le vasche… — Qui Paderno Dugnano

Pubblichiamo il comunicato stampa del “Comitato torrente Seveso”, e di seguito quello di numerose Associazioni del 24 ottobre in merito agli eventi metereologici del 21 ottobre che hanno provocato allagamenti a Milano. Si contestano in particolare le mancate scelte sul disinquinamento dell torrente e quelle devastanti sulle vasche di laminazioni. LE BUGIE HANNO LE GAMBE…

Ancora le vasche… — Qui Paderno Dugnano

Clima e acqua: l’impegno del Comune

Comune Paderno Dugnano: Nuovo Patto dei Sindaci per clima e energia. Giuranna: “L’impegno del Comune per… il bene comune

Di seguito un’informazione relativa al controllo dell’acqua potabile:

🚰 Nelle ultime settimane è in corso un’attività di monitoraggio da parte dei tecnici di Gruppo Cap – l’azienda che gestisce il servizio idrico integrato della nostra città – su alcune utenze private che hanno segnalato la presenza di residui nei filtri dei rubinetti. In alcuni condomini i tecnici dell’acquedotto e del laboratorio di Cap hanno già eseguito la disinfezione e la sanificazione degli impianti accertando l’assoluta potabilità dell’acqua 💦

📍 E’ un fenomeno, come spiega Gruppo Cap, che si sta presentando a macchia di leopardo solo su alcune utenze, non solo della nostra città, e che può essere riconducibile al deterioramento naturale del biofilm presente nei tubi che, in alcune condizioni come ad esempio il cambio della durezza/dolcezza dell’acqua in rete, può generare i problemi evidenziati specie in caso di reti interne obsolete e/o in presenza di addolcitori casalinghi.

🔴 Qui a Paderno Dugnano il Gruppo Cap sta affrontando e circoscrivendo il problema, in accordo con le utenze private che lo hanno segnalato, nelle vie Curiel, Machiavelli e delle Rose, fornendo il massimo supporto; è stato infatti anche creato uno specifico gruppo di lavoro ed è stata aumentata la frequenza delle attività di spurgo e di manutenzione delle reti sui tratti maggiormente vicini ai luoghi delle segnalazioni.

👉Chiunque riscontri anomalie nell’acqua del rubinetto può rivolgersi al numero verde di Gruppo Cap 800175571 sempre attivo 24 ore su 24 ℹ️