Maggioranza e opposizione in fase di collaudo

Giovedì 11 luglio si riunirà la commissione capigruppo. Si avvicina l’ultimo consiglio comunale prima della pausa estiva.

Maggioranza e opposizione sono alla ricerca di un proprio assetto operativo: la minoranza, dopo 10 anni di gestione autarchica delle scelte, deve imparare a fare opposizione; la maggioranza è chiamata ad acquisire la consapevolezza della vittoria ottenuta e deve mettere mano alle leve delle decisioni di governo.

Legambiente e la nuova sede della Protezione Civile

Nei giorni scorsi il Circolo Grugnotorto di Legambiente ha sollevato sul proprio blog alcune riserve circa il progetto, ideato e avviato dalla precedente Amministrazione, di trasferire la sede della Protezione Civile nel Parco Toti.

Al riguardo riprendo quanto già scritto dalla lista civica Insieme per cambiare:

Solo da 10 giorni siamo entrati a far parte della Giunta e ogni giorno è una sorpresa, non sempre positiva. La segnalazione del taglio di alberi di qualche giorno fa dentro l’area ex custode del Parco Toti, ha reso evidente una decisione assai discutibile assunta dalla Giunta passata. Non è semplice ora intervenire, a lavori autorizzati e avviati. Approfondiremo anche questa situazione e vi terremo aggiornati…

Gli uffici del settore Opere per il territorio e l’ambiente riferiscono costi più contenuti rispetto a quelli ipotizzati nel post di Legambiente. A breve maggiori dettagli.

La Scommessa, Paderno Blog e la resa dei conti nell’opposizione

Questo blog (La Scommessa) è nato nell’estate del 2008 ed è l’unico a offrire un servizio di accesso alle informazioni ad ampio raggio. Mi spiego meglio: funziona come una sorta di portale da cui si possono raggiungere vari siti di interesse locale. Tra i link ci sono – da sempre – blog amici e blog piuttosto lontani per area di appartenenza e sensibilità. Credo che questo sia un valore aggiunto.

Naturalmente, non pubblico tutte le idee e osservazioni che pervengono, ma metto il lettore nelle condizioni di allargare lo sguardo e sentire campane diverse, cliccando sui link di altri blog.

Gli altri non fanno così.

In 11 anni di attività sul web non ho quasi mai visto La Scommessa nell’elenco dei link proposti.


Oggi aggiungo alla lista dei link Paderno Blog – L’altra metà di Paderno Dugnano, a cura di Mario Mosconi (con la collaborazione di Francesco Boatto). Insomma area Lega.

Vi invito a scorrere gli articoli, perché si coglie in modo limpido il punto di vista di una destra sconfitta e riottosa.

A tratti la lettura è esilarante, come quando Mosconi parla di me.

Dice che per gli incarichi ricevuti in Giunta sono stato umiliato, che sono un capopopolo che si ritrova con un pugno di mosche in mano, che non potrò più fare i miei melliflui monologhi, che nessuno mi vorrà ascoltare, che sono inadeguato, che negli ultimi cinque anni la mia opposizione è stata inconcludente ed incapace, che non conto nulla, eccetera…

La definizione più bella, però, è questa: “Giovanni Giuranna, uomo di sinistra travestito da insegnante di religione”.

Rido e penso.

Non credo che l’autore in questione abbia sempre torto, perché anche uno studente impreparato – lo dice la statistica – riesce a dire qualcosa di giusto mentre balbetta di fronte alla commissione d’esame.

Dunque, che cosa c’è di vero nelle parole di Mosconi? Forse che a causa del mio nuovo ruolo di assessore non potrò “intrattenere il mio pubblico con i miei melliflui monologhi”. Questo è vero.

Cercherò di rimediare attraverso il blog 🙂


Concludo segnalandovi che l’ultimo post apparso oggi su Paderno Blog, firmato da Francesco Boatto e da lui proposto sul proprio profilo facebook, ha suscitato quasi 100 commenti il più delle volte roventi.

Una vera e propria resa dei conti che è utile leggere per comprendere quanto siano profonde le ferite e le divisioni all’interno del centrodestra padernese.

Buona lettura.

Metrotranvia Milano-Limbiate: si parla del 2° lotto

Ieri pomeriggio, insieme alla Dirigente Rossetti e a un funzionario della struttura tecnica del Comune, ho partecipato all’incontro convocato dall’Assessore Granelli di Milano sul 2° lotto della Metrotranvia Milano-Limbiate (tra il deposito di Varedo e il capolinea di Limbiate).

Dopo il finanziamento del 1° lotto (Comasina-Varedo) si è aperta la trattativa per il cofinanziamento dell’opera da parte dei Comuni della tratta (oltre Paderno Dugnano sono coinvolti Cormano, Limbiate, Senago, Varedo come pure Regione Lombardia, Provincia di Monza e Brianza e Città Metropolitana).

Il Comune di Milano ha proposto di seguire per la ripartizione dei costi i criteri di suddivisione già in uso. Ne è seguito un confronto che proseguirà nelle prossime settimane con l’intento di chiudere velocemente al fine di allineare il più possibile 1° e 2° lotto in modo da individuare il soggetto esecutore entro il 31 dicembre 2019.

Varie: Seveso e ARPA, Sinistra Alternativa, alta criticità idraulica

Insieme per cambiare (3 luglio): Seveso, moria di pesci: l’Assessore all’Ambiente vuole rapporto più stretto con ARPA

Sinistra Alternativa (3 luglio): 1 luglio 2019, primo consiglio comunale di Paderno Dugnano: Tutti parlano di “bene comune” ma ognuno a modo suo

Notiziario (3 luglio): Temporale, guasto elettrico ad Arese: il Centro chiude un’ora prima

Quest’ultima notizia deve farci riflettere sulla crescente intensità e frequenza di eventi temporaleschi che possono essere pericolosi.

Paderno Dugnano è chiamata ad attrezzarsi particolarmente contro fenomeni di rischio idraulico, essendo classificata come “area ad alta criticità idraulica” (vedi Regolamento Regionale n.7/2017 Allegato C).

Varie: moria di pesci nel Seveso e commenti al primo Consiglio Comunale

Giorno (3 luglio): Caldo o inquinamento? Moria di pesci nel fiume Seveso. Continua la moria di pesci nel fiume Seveso. E fioccano le segnalazioni da parte dei cittadini

Insieme per cambiare (2 luglio): Il primo Consiglio Comunale dai banchi della maggioranza

ADM (2 luglio): Il commento del Sindaco Ezio Casati dopo il primo Consiglio Comunale

Qui Paderno Dugnano (2 luglio): La prova del budino. Commento politico di Gianfranco Massetti

Paderno 7 (2 luglio): Primo Consiglio Comunale del Casati III. Il punto di vista della Lega all’opposizione

Video del primo Consiglio

Pubblico il video del Consiglio Comunale di ieri sera.

Segnalo il discorso programmatico del Sindaco Casati e, tra i vari interventi, alcuni attacchi della minoranza che si è dimostrata divisa (Boffi ha attribuito la sconfitta a Bogani e alla Lega) e invidiosa di aver perso il comando della situazione.