Sono passati 10 anni dalla morte di Angelo Valadé

Ricevo da Alberto Manzoni il seguente ricordo di Angelo Valadé, che pubblico con piacere:

Ricorrono oggi, 18 gennaio, i dieci anni dalla morte di Angelo Valadé. Egli meriterebbe una memoria molto più ampia di queste quattro righe che ti invio, ma d’altro canto – seguendo il vecchio adagio “Puttost che nient l’è mej puttost” – ti chiedo di dedicargli un piccolo spazio pubblico, affinché chi legge possa avere un momento di ricordo di quest’uomo, che come cittadino e cristiano ha lasciato un segno in molte e molti di noi, soprattutto in Paderno ma anche in tutta la città e al di fuori di essa. Io l’ho conosciuto particolarmente nell’ambito del giornalismo locale, con Città nostra e Città 2000, diventandone anche amico a livello personale. Molte e molti altri ne hanno ricordi più ampi e intensi; a me pareva giusto scrivere almeno questo pensiero. Peraltro abbiamo ricordato Angelo nella Messa di suffragio l’altro ieri, alle 18 nella chiesa parrocchiale di Santa Maria Nascente, ma naturalmente la preghiera può ripetersi e continuare dove e quando uno vuole.
Grazie e ciao,

Alberto Manzoni

Legambiente Nord Milano, assemblea open air in Comasina: lavorare insieme per l'ambiente

Ho partecipato stamattina all’assemblea pubblica all’aperto, svoltasi a Milano Comasina, sul tema “In nome del popolo inquinato”.

Hanno preso la parola i vari Circoli di Legambiente del Nord Milano, alcuni comitati ambientalisti e i Comuni di Cusano Milanino (Valeria Lesma), Novate Milanese (Daniela Maldini), Paderno Dugnano (Giovanni Giuranna), Cormano (Luigi Magistro) e Milano (Marco Granelli).

Di seguito il video del mio intervento:

Legambiente Lombardia (18 gennaio): Nord di Milano attanagliato da traffico congestionato, inquinamento, opere incompiute, scarsa sicurezza. Assemblea pubblica “in nome del popolo inquinato”

Il Notiziario (18 gennaio): Legambiente, assemblea in Comasina: “La Milano-Limbiate a rischio per Senago e Varedo”

Iskrae (18 gennaio): Legambiente scende in piazza nel quartiere Comasina…

Gazzetta di Milano (18 gennaio): Smog, l’assemblea pubblica di Legambiente

Giro dei Quartieri: oggi pomeriggio a Palazzolo

Pubblico questa foto per farvi vedere una cosa di cui molti potrebbero non accorgersi perché si trova in un’area interna, sulla ciclopedonale lungo Seveso a Palazzolo. Una parte del muro di cinta del Parco Borghetto è crollato… molti, molti anni fa e non è mai stato ripristinato dalla Giunta di centrodestra. Adesso, invece, è in costruzione.

Abbiamo fatto un giro in via Manzoni, dove il marciapiede lato scuola versa in situazione critica perché le radici dei tigli e una non attenta manutenzione lo hanno reso difficilmente percorribile per anziani e carrozzine.

Poi abbiamo proseguito il cammino su via Coti Zelati, salutando alcuni cittadini e scambiando opinioni su possibili interventi. Non tutto si può fare, naturalmente, per ragioni di bilancio. Soprattutto non tutto si può fare subito, ma con alcune attenzioni puntiamo a fare meglio di chi ci ha preceduto.

Non costruiremo case nei parchi (a proposito l’udienza del TAR sul caso RE3 si svolgerà il mese prossimo), non realizzeremo nulla di simile a Piazza Berlinguer (costosa e poco convincente)…

Grubria, Arturo Lanzani confermato Presidente del Plis

Di seguito il comunicato stampa unitario dei Comuni aderenti al nuovo Parco GruBria:

COMUNICATO STAMPA DEL 17/01/2020

Nominati gli organi di governo del nuovo Consorzio del “Parco Grugnotorto Villoresi e Brianza Centrale” (Grubria), dei 10 Comuni di Bovisio Masciago, Cinisello Balsamo, Cusano Milanino, Desio, Lissone, Muggiò, Nova Milanese, Paderno Dugnano, Seregno e Varedo.

Nel corso della prima Assemblea Consortile del PLIS, che si è tenuta il 15 gennaio 2020, i rappresentanti dei Comuni consorziati, dopo aver nominato il Presidente e Vice Presidente dell’Assemblea Consortile nelle persone di Andrea Apostolo (Vice Sindaco del Comune di Nova Milanese) ed Enrico Zonca (Assessore del Comune di Cinisello Balsamo), hanno proposto ed eletto i 5 componenti del Consiglio di Amministrazione nelle persone di: Conte Paolo, Galli Maurizio, Lanzani Arturo, Stancanelli Giuseppe e Valentini Silvia.

Tra questi, come previsto dallo Statuto del Parco, è stato nominato il Presidente del Parco.

In un clima estremamente sereno e collaborativo, all’unanimità è stato nominato Arturo Lanzani, già Presidente del Parco Grugnotorto Villoresi.

Grande soddisfazione manifestata da tutti i presenti per la nascita del nuovo PLIS, ed in particolare dall’Assessore Claudio Vergani di Seregno per la maggiore tutela di un territorio tanto compromesso e delicato.

Obiettivo concorde, la “ricucitura” delle aree del Parco, tanto più importanti in quanto ultime aree libere in un territorio fra i più urbanizzati d’Europa.

Notiziario, errata corrige: Scuola De Marchi e Piazza Berlinguer

Ringrazio Il Notiziario per il consueto servizio informativo, ma sono necessarie due precisazioni.

Per la scuola De Marchi non c’è guasto alla caldaia, per cui nel fine settimana questa non verrà sostituita. Si è verificata una perdita nella tubazione nel tratto su cui a fine ottobre – inizio novembre c’è stato il precedente intervento. Per fortuna questa volta il tubo non presenta coibentazione in amianto per cui la riparazione è più semplice. Per approfondire l’intervento più ampio di sostituzione linee da realizzarsi dopo l’inverno vedi comunicato stampa.

Circa l’infiltrazione nel soffitto del parcheggio sotterraneo di piazza Berlinguer (nei punti di aggancio della pensilina soprastante) l’ufficio tecnico sta verificando le cause e valutando la situazione.

Aria, stop di secondo livello: divieto falò

Rilancio comunicato del Comune:

‼️Misure contro lo smog – scattano le limitazioni di Secondo livello⚠️

📅 Da domani, venerdì 17 gennaio 2020, a causa del superamento continuativo del limite giornaliero di PM10 negli ultimi 10 giorni, scattano le limitazioni temporanee alla circolazione veicolare 🚗 di 2° livello previste dall’aggiornamento del Piano Regionale degli Interventi per la qualità dell’Aria (PRIA) recepito anche dal Comune di Paderno Dugnano.
👉 Le misure temporanee sono da considerarsi aggiuntive a quelle permanenti tutto l’anno.

ℹ🚗 Per la circolazione stradale, STOP ai veicoli:

➡️ Diesel Euro 4: tutti i giorni 8.30 – 18.30 auto private, 8.30 – 12.30 veicoli commerciali

➡️ Diesel Euro 0,1, 2 e 3: dalle 7.30 – 19.30 da lunedì a venerdì, sabato e festivi 8.30 – 18.30

➡️ Benzina Euro 0: 7.30 – 19.30 da lunedì a venerdì

ℹ In ambito civile, si ricorda che con le limitazioni di 1° e 2° livello sono in vigore:

➡️ il divieto assoluto, per qualsiasi tipologia di combustioni all’aperto: falò rituali, barbecue e fuochi d’artificio
➡️ l’introduzione del limite a 19° C (con tolleranza di più o meno 2° C) per le temperature medie nelle abitazioni e spazi ed esercizi commerciali
➡️ il divieto utilizzo dei generatori a legna per riscaldamento domestico (in presenza di impianto alternativo) di classe emissiva fino a 3 STELLE compresa.

‼ Rispettare i divieti e le limitazioni sia in ambito civile sia quelli per la circolazione stradale è fondamentale per far abbassare il PM10. Ma è altrettanto fondamentale uno sforzo collettivo per ridurre il più possibile la produzione di inquinamento tutti i giorni dell’anno🙏

👉 Per info e approfondimenti, qui