Ripensare la città, rigenerando il territorio e il commercio di quartiere

Alla festa di Insieme per cambiare, svoltasi lo scorso week-end al Parco Toti, si è parlato approfonditamente di aree dismesse, di rigenerazione urbana, di rilancio del commercio di vicinato, di smart city…

Lo abbiamo fatto domenica pomeriggio con l’Assessore al commercio e attività produttive Anna Maria Campi, che ha gentilmente accolto il nostro invito, e con l’Architetto Stefano Manini di ANCI.

Modera il confronto Walter Tiano capolista di Insieme per cambiare.

Sei candidati a confronto, oggi quattro

Si è svolto ieri il primo confronto tra i candidati sindaco della nostra città. Un momento emozionante, che ha registrato ampia partecipazione. Sala del Centro Falcone e Borsellino stracolma, diretta Facebook a cura del Cittadino (puoi vedere la registrazione video sulla pagina del settimanale).

Nessun commento da parte mia sugli altri candidati.

Solo una considerazione generale. Le questioni da affrontare erano molte e complesse ed era impossibile trattarle adeguatamente nei due minuti a testa concessi a ognuno.

Del resto, si sapeva che, in occasioni come questa, ci si deve limitare a indicazioni sintetiche.

Mi è parso buffo sentire alcune proposte, presentate pomposamente come concrete, da chi governa Paderno Dugnano da 10 anni e in questo lungo periodo amministrativo non ha dimostrato di saper risolvere alcuni problemi (un esempio su tutti: Palazzo Sanità, che versa – non da oggi – in condizioni vergognose e inaccettabili).

Positivo il clima cordiale tra candidati.

Stasera si replica alle 20.30 in Aula Consiliare su iniziativa del Circolo Grugnotorto di Legambiente. Peccato che ad un confronto dedicato espressamente ai temi ambientali e del territorio due candidati (Bogani e Ghioni) non prendano parte…

Oggi Commissione Territorio su metrotranvie e Rho-Monza

Si riunisce oggi alle ore 18 la Commissione Territorio, probabilmente per l’ultima volta.

L’assessore Tonello fornirà gli ultimi aggiornamenti sulle due metrotranvie (Milano-Limbiate e Milano-Seregno) e sul cantiere Rho-Monza.

A quest’ultimo riguardo mi aspetto una comunicazione anche sulla questione delle mitigazioni ambientali su cui il CCIRM lo aveva sollecitato.

La riunione si svolge in Sala Giunta. Se il portone fosse chiuso suonare il campanello.

Baraggiole, estremo confine, e il problema collegamenti

Sulla mia pagina facebook Con Giovanni Giuranna oggi ho scritto così:

Baraggiole è un angolo remoto del Comune di Paderno Dugnano che appare poco collegato con il resto della città.

Un lembo di territorio a sé stante, che esprime con particolare evidenza quanto sia necessario lavorare sulle connessioni e sui collegamenti tra i vari quartieri. 

Muoversi a Paderno Dugnano senza l’auto è difficile. 

Il servizio bus non sembra efficace. Spesso i mezzi viaggiano vuoti, trasmettendo una sensazione poco incoraggiante a chi li vede passare.

Vogliamo una città connessa, con piste ciclabili in buono stato e prive di interruzioni. 🐞

Vogliamo muoverci agevolmente da un quartiere all’altro senza ricorrere per forza all’auto privata.

#PadernoDugnano #politica #città #cittadini #InsiemePerCambiare #mobilità #sostenibilità

Qualità aria, centralina Ecobat al Villaggio Ambrosiano

Conoscete questa centralina posta nel giardino della scuola primaria Curiel? E’ di proprietà della ECOBAT (azienda RIR – rischio incidente rilevante).

Da tempo abbiamo chiesto, scrivendo alla direzione dell’azienda, di conoscere i dati rilevati.

Nessuna risposta.

PS: Con un’Amministrazione Comunale più trasparente e dalla parte dei cittadini queste informazioni sarebbero certamente a disposizione di tutti.

Siamo andati a Friburgo per immaginare il futuro di #PadernoDugnano

Grande partecipazione ieri sera nella nuova sede di Insieme per cambiare di via Rotondi.

Il “giro di Paderno Dugnano in 80 giorni” (tanti ne mancano al voto del 26 maggio) è iniziato idealmente da Friburgo in Brisgovia, dove una delegazione di Insieme per cambiare si è recata nel giugno 2017 per un viaggio-studio finalizzato a conoscere le scelte amministrative di questa città tedesca, che è all’avanguardia da tanti punti di vista.

Se sei interessata/o, trovi un videoracconto dettagliato del viaggio in questi tre filmati nei quali sono stati raccolti i nostri appunti di viaggio