Partecipazione, sport e cultura: ne abbiamo parlato con il Centro Schiaffino

Molto interessante la tavola rotonda di sabato pomeriggio alla festa di Insieme per cambiare. Al dibattito ha partecipato il Centro Schiaffino, che così ha scritto sulla propria pagina facebook:

Nel’ambito della 2 giorni organizzata dalla lista civica Insieme per cambiare Paderno Dugnano che presenta il candidato sindaco Giovanni Giuranna si è svolto ieri un dibattito sul tema “Più partecipazione: sport, cultura e tempo libero”

La nostra Società è stata ufficialmente invitata all’evento che si è svolto al Parco Toti di Paderno.

Il nostro Presidente Roberto Romanò e il consigliere Luciano Buschi sono intervenuti al dibattito fornendo agli organizzatori e al pubblico presente interessanti spunti e concrete proposte.

#CentroSchiaffino #PadernoDugnano #Proposte #Sport #Tempolibero #noicisiamo #Paderno

Di seguito il video del dibattito, a cui hanno preso parte, oltre a me, Roberto Romanò e Luciano Buschi del Centro Schiaffino e Anna Varisco di Insieme per cambiare.

Di corsa: Allende e Don Bosco

Mentre domenica mattina si correrà la Allende Run, segnalo l’avviso degli organizzatori della DonBosco Running:

In questi giorni abbiamo consegnato a tutti i rivenditori dei pettorali le maglie, andate ad acquistare perchè manca poco più di un mese alla nostra manifestazione.
Ecco tutti i negozi che hanno la nostra maglia.

Cartoleria Janas
Via Bruno Buozzi, 42 – Paderno Dugnano

Parole Dolci Libreria
Via Roma 62/M – Paderno Dugnano

Target S.a.s
Via Gaspare Rotondi, 42 – Paderno Dugnano

Sport Centro Magie
Via Serra 2 ang.Via Fausto Coppi int. Parco Toti, Paderno Dugnano

Bar Tabacchi Sala
Viale Brianza, 114 – Varedo

Bicerada Caffè
Via Madonna, 14 – Paderno Dugnano

Foto Bucci
Via Cardinale Riboldi, 153 – Paderno Dugnano

Torrefazione Bur Moka
Via Antonio Gramsci, 98 – Paderno Dugnano

Il Borgo delle novità
Via Bruno Buozzi, 2 – Paderno Dugnano

Daniele Cassioli in Tilane: imparare la fiducia

Ieri sera ho partecipato al secondo appuntamento di Storie (di persone) in Fiera. Ospite della serata l’atleta Daniele Cassioli, cieco dalla nascita, più volte campione paralimpico di sci nautico.

Auditorium Tilane pieno, molti under 30 e anche under 20.

Ha condotto la serata il presidente della Fiera di Primavera Riccardo Medana, che ha dialogato con Daniele e con i partecipanti, creando il clima favorevole all’ascolto e al confronto.

Intensa la testimonianza e tante le domande sui più diversi aspetti di un’esistenza “al buio” (da come risolvere alcune difficoltà pratiche della vita quotidiana alla scuola, lo sport, le relazioni, l’università, il lavoro…).

In chi ha partecipato resta il segno che è possibile – come suggeriva il titolo della serata – “Fidarsi ciecamente”: vivere e vedere il mondo con gli occhi del cuore.

Grazie, Daniele: da oggi mi fiderò di più di me stesso e degli altri!