WORLD FORUM ON URBAN FORESTS -MANTOVA 2018. UNA RIFLESSIONE CONCLUSIVA.

Sul blog del CCIRM il resoconto della straordinaria esperienza della partecipazione al Forum mondiale di Mantova.

Infrastruttura verde

Sentirsi tra amici, amici sconosciuti, ma amici. E’ strano, ma è questa la sensazione forte provata frequentando le diverse sezioni del Forum internazionale di Mantova sulla forestazione urbana. Amici sconosciuti, ma legati in modo spontaneo e naturale dall’amore per l’ambiente e la natura e dal desiderio di disegnare città più belle, più pulite e più sane in cui vivere meglio.

Molta gente. Chi, come noi, scelta per portare testimonianze di battaglie locali difficili, vissute con passione e determinazione. Ricercatori, studiosi, docenti ad offrire i risultati del loro lavoro e impegno per l’ambiente. Professionisti chiamati a confrontarsi su ipotesi a volte sperimentali e soluzioni già realizzate. Amministratori pubblici a respirare l’aria di futuro prossimo che, in molte realtà nel mondo, è già presente.

Piccoli progetti, ma anche interventi su vasta scala, curati e realizzati nel corso di molti anni. In Italia, Brasile, Gran Bretagna, Canada, Perù, Svezia, Stati uniti, Australia, Armenia…

View original post 201 altre parole

World Forum and Urban Forests

C’è anche Paderno Dugnano al Forum mondiale sulle foreste urbane! Grazie a Marzia, Marinella e Luigi che rappresentano la nostra città a questo evento che guarda al futuro!

Infrastruttura verde

Convegno su forestazione urbana. Si comincia.

Marzia Ripamonti, Marinella Cozzi e Luigi Lunardi. A Mantova per rappresentare il volto più bello di Paderno Dugnano, il desiderio di una città libera dall’assedio del cemento e protesa verso un più equilibrato rapporto con la natura!

View original post

INFRASTRUTTURA VERDE AL WORLD FORUM ON URBAN FORESTS

Segnalo un importante aggiornamento dal blog del CCIRM – Comitato Rho-Monza. La presenza a questo evento mondiale dell’idea progettuale delle mitigazioni ambientali elaborate dal CCIRM in collaborazione con il nostro Comune è di grande significato e merita la massima attenzione.

Infrastruttura verde

Mentre lo sviluppo del progetto integrativo di mitigazioni ambientali a Paderno Dugnano sta subendo insopportabili e inaccettabili ritardi , Infrastruttura verde, l’idea progettuale del CCIRM, sarà presente al WORLD FORUM ON URBAN FORESTS  che si apre oggi a Mantova e che si concluderà  il 1/12.

L’obiettivo di questo primo Forum Mondiale sulle Foreste Urbane è quello di evidenziare esempi positivi di pianificazione, design e approccio alla gestione del patrimonio alberato che diverse città  nel mondo hanno messo in pratica per ottimizzare il contributo che le foreste urbane e le infrastrutture verdi possono fornire alla popolazione urbana in termini di crescita economica sostenibile, conservazione dell’ambiente, coesione sociale e coinvolgimento della cittadinanza”.

L’evento durerà quattro giorni e comprenderà sessioni di conferenza, dibattiti, riunioni, discussioni, tematiche ed eventi di interesse pubblico.

CCIRM poster_90x160 last rev

CONVEGNO MONDIALE SULLA FORESTAZIONE URBANA -Mantova 2018
I CITTADINI  E INFRASTRUTTURA VERDE A PADERNO DUGNANO
Il CCIRM ( Comitato  Cittadini Interramento Rho Monza)…

View original post 336 altre parole

Quali strategie adotterà Forza Italia a #PadernoDugnano per non sparire?

Forza Italia è ovunque in grave difficoltà: i consensi sono calati in modo impressionante, il leader carismatico è vecchio e senza eredi in quanto negli anni non ha favorito la crescita politica di un successore che ne prenda il posto.

In questi giorni il partito attende con ansia l’esito della sentenza di Strasburgo, mentre Berlusconi prefigura la caduta del governo giallo-verde e il ritorno del centrodestra.

Vediamo che cosa accadrà.

Oggi sul Giornale si preannuncia una stagione di mobilitazione azzurra: Berlusconi: “Forza Italia in tutte le piazze italiane. M5S-Lega negano un futuro di libertà e prosperità”

Tra pochi mesi ci saranno le elezioni europee e comunali: quali saranno le scelte del partito di Alparone a Paderno Dugnano? Presumibilmente continuerà il binomio con la civica Paderno Dugnano Cresce, mentre non è affatto scontato che la coalizione con la Lega prosegua.


AL VIA LE PIANTUMAZIONI IN MEMORIA DEI CADUTI

Il Circolo Grugnotorto di Legambiente ha pubblicato questo resoconto della piantumazione effettuata ieri al Villaggio Ambrosiano (con galleria fotografica).

Legambiente Circolo Grugnotorto - Paderno Dugnano

Ha avuto luogo ieri, come previsto, la prima di una serie di piantumazioni di alberi, in memoria dei caduti e dispersi Padernesi del primo conflitto mondiale.

Oltre ai volontari di Legambiente che hanno assistito nell’operazione  gli alunni di alcune classi elementari della scuola Curiel, erano presenti anche il vice sindaco Gianluca Bogani, l’assessore Arianna Nava, l’ass. Nadia Rudellin e i rappresentanti delle associazioni del Comitato Onor caduti e Circolo Combattenti di Palazzolo.

Nei corso della prossima settimana si proseguirà con altre piantumazioni in due aree attigue, comprese tra i Giardini della Costituzione e via Brasile. Al termine di questa prima fase saranno stati piantati 170 tra alberi e arbusti di varietà diverse (acero, corniolo, sanguinella, nocciolo, biancospino, fusaggine, rosa canina, ligustro, melo selvatico, prugnolo, viburno).

Nella prossima stagione primaverile  saranno messe a dimora, in altre aree della città, ulteriori piante  fino a quando ogni Padernese scomparso nella Grande Guerra avrà…

View original post 11 altre parole

#Trenord, la partita si sposta a Roma

Emergenza Trenord: la giornata di ieri in Consiglio Regionale è stata intensa. Trovi vari articoli nel gruppo facebook Pendolari Trenord Paderno Dugnano.

Bergamo News (13 novembre): Trenord, la Regione va verso il rinnovo del contratto fino al 2026. La decisione è stata presa nel corso della seduta di martedì 13 novembre

Lombardia NOtizie (13 novembre): Treni, Fontana: ora gestiamo emergenza, ma impegnati a lasciare servizio migliore entro fine legislatura

AskaNews (13 novembre): Trenord, Pizzul: ipotesi proroga segna fallimento giunta lombarda. “Pendolari si rassegnino ad almeno due anni di passione e disagi”

Oggi incontro a Roma tra il Governatore Fontana e il Ministro Toninelli.

Firma la petizione TRENORD: treni soppressi e in ritardo, ora basta!