Giovedì arriva #Priviero: #PadernoDugnano, alzati!

Questa canzone che dà il titolo al concerto di Massimo Priviero (giovedì sera in Tilane) è “un invito pressante a essere vivi”, pur nelle difficoltà. E’ un grido che spinge all’azione, una molla che scatta e mette in moto una reazione di speranza…

Con questa serata di musica la lista civica Insieme per cambiare dà inizio a ECOFESTA 2018.

Ti aspetto: alzati e camminiamo insieme!

 

DDL #Pillon: le ragioni dei padri e delle madri, ma soprattutto l’interesse superiore dei figli

Per una riflessione sul disegno di legge Pillon segnalo un contributo dell’Istituto De Gasperi di Bologna:

Coppie e figli minori.
Una proposta di legge assai controversa

E’ una proposta organica ma assai controversa sull’affido dei figli dopo la separazione e il divorzio, in corso di esame al Senato, Commissione Giustizia, per iniziativa di parlamentari della “Lega Salvini premier” e del Movimento5Stelle (primo firmatario il senatore della Lega Simone Pillon).

Clicca e scarica il testo del Ddl Pillon – affido condiviso Testo a fronte (“a fronte” gli articoli in essere e quelli modificati del codice civile, del codice di procedura civile e della Legge sulla “Disciplina dei casi di scioglimento del matrimonio”).
Sono sufficienti questi punti per comprendere il rilievo della proposta (e le stesse reazioni suscitate nella società): obbligo – senza eccezioni, nemmeno in caso di violenza di genere – di iniziare un percorso di mediazione familiare per i genitori di “prole minorenne” che intendono separarsi e redazione di un piano genitoriale; tempi paritetici del tempo del minore (compresi i pernottamenti) da trascorrere con entrambi i genitori; loro mantenimento diretto dei figli, con attribuzione a ciascun genitore di specifici capitoli di spesa; corresponsione dell’assegno di mantenimento di un genitore a carico dell’altro solo in via residuale e per un tempo determinato; indennizzo pari al canone di locazione al coniuge proprietario dell’immobile nel caso che il giudice stabilisca nell’interesse dei figli che questi mantengano la residenza nella casa famigliare, indicando in caso di disaccordo quale dei due genitori può continuare a risiedervi.
In questa materia dovrebbe sempre valere il “superiore interesse del minore”. Al riguardo l’Autorità garante per l’infanzia e l’adolescenza ha recentemente predisposto una preziosa “Carta dei diritti”: 10 punti essenziali da tenere a mente proprio nell’esame di proposte di legge come quella del sen. Pillon.
Clicca e scarica la Carta dei diritti dei figli nella separazione dei genitori

La lezione che giunge dalla Baviera, dal Belgio e dal Lussemburgo

L’exploit elettorale dei Verdi in Baviera, ma anche in Belgio e Lussemburgo merita attenzione, se non altro perché si tratta di un fenomeno inatteso che costituisce un argine al dilagare di sovranismo ed euroscetticismo.

Mi sembra interessante l’analisi del sito il Post (15 ottobre): Perché i Verdi sono andati così bene in Baviera. E perché il loro successo non sembra temporaneo

Quale lezione possiamo ricavare?

Anzitutto che si può fermare l’avanzata travolgente dei vari Salvini, Orban & C. Non tutto è compromesso; anzi, è possibile un effetto reattivo di proporzioni significative.

In secondo luogo, servono anche in Italia energie nuove, giovani e fresche… libere da certe rigidità, eppure portatrici di un messaggio forte e determinato.

Infine: per cambiare occorre abbandonare lo sguardo rancoroso e dimostrare di amare sinceramente e con passione la Terra e i suoi abitanti.

Good luck, Italy! Good luck, Europe!

LEGAMBIENTE E FERA DE DUGNAN

Il Circolo padernese di Legambiente rinnova l’invito a difendere il mondo dall’inquinamento di plastiche varie.

Legambiente Circolo Grugnotorto - Paderno Dugnano

Il Circolo  Grugnotorto Legambiente  sarà presente anche quest’anno alla XXXIII Fera de Dugnan con il nuovo aggiornamento della Mostra “La città di plastica 4.0”

cittàdiplastica4.0

Novità e curiosità vi attendono. Portate i bambini, si divertiranno con SCOPRI IL MONDO CHE VORRESTE.

img_1539202859379

Con noi ci saranno gli amici di CHORA che ci parleranno del progetto PLASTIC RIVER.

Vi aspettiamo.

View original post

IL PARCO GADAMES 10 GIORNI DOPO…..

Il Circolo Grugnotorto di Legambiente ha pubblicato questo post sulla situazione del Parco Gadames, al Villaggio Ambrosiano, dieci giorni dopo “Puliamo il mondo”:

Legambiente Circolo Grugnotorto - Paderno Dugnano

Situazione decisamente migliorata per quanto riguarda i rifiuti sparsi nel parco.

Aver collocato, all’interno di esso, un discreto numero di cassonetti e bidoni ha indubbiamente favorito la raccolta dei rifiuti sia pure, in larga misura, non in modo completamente corretto, nonostante i colori diversi dei cassonetti, le scritte e i disegni presenti in ognuno di essi.

Purtroppo c’è ancora qualcuno, evidentemente con problemi, che preferisce mantenere le sue cattive abitudini.  

Mozziconi di sigaretta in abbondanza sparsi a terra, ma purtroppo, per il momento, mancano gli appositi raccoglitori.

Nota dolente: qualcuno, probabilmente stimolato dall’iniziativa  di pulizia attuata al Gadames, deve aver pensato di iniziare anche lui a raccogliere i rifiuti, anziché buttarli in strada  

e ha deciso, in modo autonomo, di prendere in leasing gratuito 1 bidone per la raccolta differenziata e i cassonetto blu che erano stati collocati a servizio del parco. Al 10 ottobre, quindi, bilancio –2. La situazione…

View original post 63 altre parole

Salviamo i parchi: partecipiamo alle spese del ricorso al TAR

Scusate se insisto, ma è necessario.

L’azione politica contro l’Amministrazione Alparone-Bogani che vuole costruire palazzine nell’area verde di via Dalla Chiesa-Gorizia è fallita (e non per colpa nostra). Avevamo raccolto oltre 3.000 firme per dire di NO, ma non siamo stati ascoltati.

Per difendere il verde della nostra città dagli interessi economici di chi vuole costruire è stato necessario rivolgersi al Tribunale Amministrativo Regionale. Questa azione ha dei costi che richiedono l’aiuto di tutte le persone sensibili.

Versa il tuo contributo tramite bonifico o PayPal: 3 euro, 30 euro o 300 euro… 🙂

DELINQUENTI, VIGLIACCHI E IGNORANTI !

Il Circolo Grugnotorto di Legambiente ha pubblicato ieri questo post che contiene un giudizio netto e deciso contro chi non ha alcun rispetto dell’ambiente e degli altri.

Legambiente Circolo Grugnotorto - Paderno Dugnano

Ribolle il sangue e cadono le braccia di fronte a scene come questa

L’abbandono dei rifiuti nell’ambiente è un reato. Farlo di nascosto, come probabilmente si rende necessario, è da vigliacchi. Non ricorrere alla modalità comoda e semplicissima di concordare con una telefonata il ritiro, presso il proprio domicilio, dei rifiuti ingombranti è da ignoranti.

Siamo in via Rosselli, a Paderno Dugnano, ai margini del parcheggio situato dietro il distributore di benzina.

Abbiamo raccolto la segnalazione di una cittadina, che da tempo denuncia agli uffici competenti questa situazione di degrado che, purtroppo, non ha trovato finora una soluzione.

Difficile combattere contro i delinquenti, vigliacchi e ignoranti. Inutile pensare  a forme di educazione, spiegare che l’ambiente è un bene di tutti e che preservarlo e difenderlo è un compito che compete a ciascuno di noi. Tutto inutile.  Qui occorrono forme dure di repressione.

Chiederemo all’ufficio ecologia di voler provvedere per l’ennesima…

View original post 40 altre parole