Processione di S.Ambrogio a Cassina Amata

Come consigliere comunale ho ricevuto la lettera del Parroco don Paolo Stefanazzi a nome dei Sacerdoti della Comunità pastorale di Cassina Amata con l’invito a partecipare alla processione svoltasi stasera e alla messa e pranzo di domenica prossima. Ospite speciale don Luigi Alberio, per tanti anni parroco a Cassina, giunto a festeggiare il 50° di ordinazione.

Così oggi ho partecipato a questo momento di preghiera che mi ha colpito soprattutto per il clima raccolto. Camminare cantando e riflettendo lungo le vie del quartiere, con l’aiuto della musica della banda Santa Cecilia, è stato un piacere.

Don Alberio ha ricordato che la fede non è solo un fatto personale, ma anche un cammino comunitario, un’esperienza che coinvolge la dimensione sociale del vivere. In questo S.Ambrogio è stato maestro, insegnando a camminare con fede nella città degli uomini.

Villaggio Ambrosiano: via Derna e via Cernaia

Edo Quaggia scrive così in calce ad un mio post:

Stamattina eri al Villaggio Ambrosiano e ti sarai reso conto in che condizioni è, e in condizioni sono i palazzi della via Derna e via Cernaia, molti slogan elettorali e molte promesse sono state fatte x il Villaggio. Penso che la politica abbia perso credibilità, ci sentiamo traditi e abbandonati da tutti. Vogliamo fatti e non parole, vogliamo un paese più decoroso e più controllato, troppe cose non vanno. Evitiamo promesse che poi è impossibile mantenere.

Rispondo così:

Hai ragione. Mi impegno a fare tutto il possibile per il Villaggio Ambrosiano e, in particolare, per via Derna e via Cernaia. La situazione è molto seria: la conosco da tempo e so che soluzioni miracolose non sono possibili, per questo non ho intenzione di fare promesse illusorie… Ma questa promessa posso farla: sono con voi e sono pronto a lavorare insieme a voi per uscire da queste difficoltà.

Allegria di carnevale al Villaggio Ambrosiano

Grande allegria al Villaggio Ambrosiano in occasione del carnevale.

L’Oratorio ha lavorato con impegno, coinvolgendo i ragazzi, per la realizzazione di un carro di ispirazione leonardesca. La sfilata per via Tripoli, Derna, Cernaia, Tunisia ha registrato ampia partecipazione.

Vedi altre foto nel tweet.

Il Villaggio Ambrosiano si è confermato un quartiere vivo.

W il #carnevale di Palazzolo: beati quelli che sanno ridere!

Complimenti ad @acappalazzolo e comitato genitori per la riuscitissima sfilata di #carnevale! Tanta gente! Bisogna sostenere i negozi di quartiere, non l’ampliamento del #Carrefour che non rafforza il territorio.

Saper ridere è una grande risorsa, anche per la nostra città!

W #COMMERCIO DI #VICINATO

W CHI SI IMPEGNA X LA NOSTRA CITTÀ!

Sottopassi, oggi pomeriggio conferenza stampa

Ricevo questo comunicato stampa dagli organizzatori:

Le Associazioni Acli Villaggio Ambrosiano, Circolo Grugnotorto Legambiente, CCIRM e Circolo Eco-culturale La Meridiana indicono una conferenza stampa per sabato 15/12, alle ore 17.30, di fronte all’ingresso della scuola materna Curiel in via Trieste, per illustrare le problematiche connesse ai sottopassi della Rho Monza nel territorio di Paderno Dugnano.

NUOVI ALBERI IN MEMORIA DEI CADUTI – ATTO SECONDO

Dal sito del Circolo Grugnotorto di Legambiente riprendo il seguente post:

Legambiente Circolo Grugnotorto - Paderno Dugnano

Nel pomeriggio di oggi, gli alunni e le insegnanti di quattro classi elementari della scuola Curiel, con alcuni volontari di Legambiente, in continuità con l’iniziativa lanciata lo scorso 21 novembre, hanno messo a dimora nuovi alberi e arbusti  in due aree comprese tra la Curiel e via Brasile.

Molto entusiasmo ed energia da parte dei ragazzi che, con le loro insegnanti, hanno svolto egregiamente il compito a loro assegnato.

Abbiamo ancora a disposizione , per completare questa prima fase di piantumazioni, un discreto numero di giovani alberi che prima di Natale troveranno collocazione in un’altra area in via di definizione.

View original post

E luce fu in via Brasile (grazie alla mobilitazione dei cittadini)

Legambiente segnala su facebook:

FANTASTICO! E poi non si vuol credere alle coincidenze! Nel momento in cui siamo in attesa di ricevere regolare autorizzazione per la manifestazione di protesta per i sottopassi bui e pericolosi, dopo averne dovuto annullare un’altra per mancanza di autorizzazione, COMPAIONO LE LUCI TANTO ATTESE! La Collini, una delle tre aziende appaltatrici dei lavori della Rho Monza, ha iniziato questo pomeriggio ad applicare , sotto le volte della galleria di via Brasile, le lampade. Seguiranno via Trieste e via Gramsci. Era necessario, ancora una volta, che si muovessero i cittadini per segnalare condizioni oggettive di pericolosità. Ancora una volta!

Circolo Grugnotorto di Legambiente – Paderno Dugnano