Verso le elezioni: inizia l’ultima settimana

Votiamo domenica prossima e ancora molti cittadini sono incerti sul da farsi: chi votare?

Vorrei rassicurarli, per quanto possibile.

Più che alla pubblicità elettorale guardate a quello che è successo negli ultimi cinque anni. L’Amministrazione Comunale ha fatto o non ha fatto alcune cose. Se siete contenti premiatela, altrimenti questo è il momento giusto per cambiare musica.

E tra le forze politiche che chiedono fiducia guardate a chi negli ultimi cinque anni ha costantemente lavorato con un unico obiettivo: l’amore per questa città.

Personalmente non sono contento delle Amministrazioni Comunali degli ultimi 10 anni: e voi?

www.giovannigiuranna.it

Confronto candidati a Calderara: Bogani scappa, Ghioni invoca la privacy

Non ho parole per commentare il terzo confronto tra candidati sindaco, che si è svolto a Calderara presso il Circolo Arci.

Il confronto, in sé, è stato ampiamente partecipato e piacevole con riflessioni interessanti per guardare al futuro della nostra città. Moderatore Sergio Bucci.

Presenti cinque candidati su sei.

Il Vicesindaco Gianluca Bogani (Lega, Forza Italia, Fratelli d’Italia) non si è presentato: è stato avvistato alla POSL, se i miei informatori hanno colto nel segno.

Probabilmente il suo staff, dopo il primo confronto (per lui non entusiasmante), gli ha consigliato di evitare il contraddittorio. Segno di debolezza.

L’altro candidato, Alberto Ghioni (che è espressione della maggioranza che governa Paderno Dugnano da 10 anni) ha condizionato la propria partecipazione al divieto di videoriprese… in nome della privacy.

Incredibile per uno che si candida sindaco!!!

E’ un fatto grave perché ha impedito a molti padernesi, che non hanno potuto partecipare all’incontro, di farsi un’idea sui sei (anzi cinque) candidati.

La lista civica Insieme per cambiare ha immediatamente commentato con questo post sulla pagina facebook:

NO SIGNAL
Avremmo voluto riprendere per voi il confronto tra i candidati Sindaco di Calderara ma qualcuno si è appellato alla privacy.
Politici timidi a Paderno Dugnano…

Ripensare la città, rigenerando il territorio e il commercio di quartiere

Alla festa di Insieme per cambiare, svoltasi lo scorso week-end al Parco Toti, si è parlato approfonditamente di aree dismesse, di rigenerazione urbana, di rilancio del commercio di vicinato, di smart city…

Lo abbiamo fatto domenica pomeriggio con l’Assessore al commercio e attività produttive Anna Maria Campi, che ha gentilmente accolto il nostro invito, e con l’Architetto Stefano Manini di ANCI.

Modera il confronto Walter Tiano capolista di Insieme per cambiare.

Scompare Sabino Malizia

Si svolge oggi alle ore 14,30 in forma laica il funerale di Sabino Malizia “da sempre militante comunista e antifascista”: Sala del Commiato della Casa Funeraria Luce (via Torricelli 1 – Nova Milanese).

Lo ricordo con le parole di chi lo ha conosciuto:

Un uomo leale verso gli altri, generoso in modo straordinario. Fedele agli ideali di solidarietà e vicinanza con chi ha bisogno. Attento e desideroso di comprendere la realtà e la vita. Sincero, ma sempre sensibile e rispettoso.