Oggi Commissione Territorio su metrotranvie e Rho-Monza

Si riunisce oggi alle ore 18 la Commissione Territorio, probabilmente per l’ultima volta.

L’assessore Tonello fornirà gli ultimi aggiornamenti sulle due metrotranvie (Milano-Limbiate e Milano-Seregno) e sul cantiere Rho-Monza.

A quest’ultimo riguardo mi aspetto una comunicazione anche sulla questione delle mitigazioni ambientali su cui il CCIRM lo aveva sollecitato.

La riunione si svolge in Sala Giunta. Se il portone fosse chiuso suonare il campanello.

Varie: tulipani, rapina, tram Seregno, Nord Milano, plastica, Seveso

Notiziario (27 marzo): Paderno, sbocciano i tulipani da raccogliere: biglietti e orari del campo

Monza Today (26 marzo): Paderno, rapina al supermercato, malviventi in fuga con 500 euro. Il colpo venerdì sera. Indagini in corso

Qui Paderno Dugnano (26 marzo): Tram Milano-Seregno?

Qui Paderno Dugnano (25 marzo): Nord Milano e Agenda 2030

Insieme per cambiare (25 marzo): Idee per una città nuova. Liberi dalla plastica, è possibile

Insieme per cambiare (25 marzo): Fiume Seveso: essere cittadini attivi serve

Se #TreNord ha problemi è anche per cattiva amministrazione: Biesuz arrestato a Linate

Il Giorno (22 marzo): Arrestato a Linate Giuseppe Biesuz, ex ad Trenord condannato per truffa

Il Notiziario (23 marzo): L’ex amministratore di Trenord arrestato a Linate, deve scontare più di 4 anni di carcere

Non basta, però, fermarsi alla notizia di cronaca. Chi amministra da molti anni la Lombardia, da cui dipende Trenord? Chi ha sostenuto la nomina di Biesuz? Troppo facile adesso prendersela con il carcerato…

Sicurezza stradale: grave incidente

Ieri pomeriggio donna in bici travolta sulla Comasina a Palazzolo.

Il Cittadino riferisce: Grave incidente sulla Comasina a Paderno Dugnano: donna in bicicletta investita da un camion

Milano Today (12 marzo): Incidente a Paderno, donna schiacciata da un camion mentre attraversa in bici: è gravissima

Il Notiziario (12 marzo): Investita in Comasina, tra Paderno e Senago, gravissima una donna di 48 anni


Baraggiole, estremo confine, e il problema collegamenti

Sulla mia pagina facebook Con Giovanni Giuranna oggi ho scritto così:

Baraggiole è un angolo remoto del Comune di Paderno Dugnano che appare poco collegato con il resto della città.

Un lembo di territorio a sé stante, che esprime con particolare evidenza quanto sia necessario lavorare sulle connessioni e sui collegamenti tra i vari quartieri. 

Muoversi a Paderno Dugnano senza l’auto è difficile. 

Il servizio bus non sembra efficace. Spesso i mezzi viaggiano vuoti, trasmettendo una sensazione poco incoraggiante a chi li vede passare.

Vogliamo una città connessa, con piste ciclabili in buono stato e prive di interruzioni. 🐞

Vogliamo muoverci agevolmente da un quartiere all’altro senza ricorrere per forza all’auto privata.

#PadernoDugnano #politica #città #cittadini #InsiemePerCambiare #mobilità #sostenibilità

Prendiamo esempio da #Friburgo

Domani sera, giovedì 7 marzo alle ore 21, presso la nuova sede della lista civica Insieme per cambiare (via Rotondi 71) vieni a vedere che cosa potrebbe diventare Paderno Dugnano con una politica ambientale e sociale all’avanguardia.

Racconteremo il nostro viaggio-studio effettuato nel giugno 2017 a Friburgo in Brisgovia (Germania), una delle città più ecologiche d’Europa, e sulla base di quest’esperienza metteremo a fuoco alcune scelte per il programma elettorale.

Vogliamo cambiare Paderno Dugnano guardando avanti!

Basta politiche di galleggiamento!

Calderara, sovrappasso e sottopasso: quale sicurezza?

Andare o venire da Calderara a piedi o in bicicletta è un’impresa. Lo sa bene chi è costretto a percorrere (a proprio rischio e pericolo) il sottopasso di via Cardinal Riboldi o la via Santi che scavalca la Milano-Meda all’altezza del Carrefour.

Basta posizionarsi in questi due punti per osservare situazioni di pericolo.

Vogliamo una città che garantisca la mobilità leggera e la sicurezza stradale!

Presentazione della metrotranvia della Comasina

Riprendo l’avviso dal sito del Comune di Cormano:

Assemblea pubblica: la nuova tranvia Milano-Limbiate

Una serata aperta alla cittadinanza per discutere insieme il progetto di riqualificazione

Il vecchio tram, che attraversa la via dei Giovi collegando il capolinea della MM3 Comasina a Limbiate, a breve non sarà più lo stesso. Sarà sostituito da una moderna tranvia che renderà più semplici e veloci gli spostamenti da e per Milano, garantendo ai numerosi pendolari di raggiungere comodamente la fermata della metropolitana in sede preferenziale, con una netta diminuzione del traffico automobilistico.

Il progetto, che porterà ad una totale riqualificazione dell’ex strada statale, sarà presentato alla cittadinanza durate un incontro pubblico in programma mercoledì 6 febbraio alle ore 20.30 presso la Sala consiliare. Durante la serata, il Sindaco Tatiana Cocca, il Vicesindaco Sergio Seregni, l’Assessore alla Mobilità del Comune di Milano Marco Granelli e i tecnici del Comune di Milano, illustreranno puntualmente tutti gli aspetti che interesseranno il tracciato per un confronto aperto con la cittadinanza.

Il restyling della vecchia linea risulta strategico per il territorio di Cormano sia per migliorare la fruibilità della tratta ma anche del tessuto urbano circostante. Tra gli obiettivi vi è infatti quello di migliorare la qualità del trasporto pubblico, in termini di frequenza, regolarità, comfort e accessibilità. Ma non solo, è prevista una riqualificazione dell’arredo urbano sull’asse viario, una riduzione dei flussi di traffico lungo la direttrice Comasina, con conseguente diminuzione dell’inquinamento ambientale. Il progetto punta inoltre ad un aumento della sicurezza, tanto nei riguardi della circolazione veicolare, quanto nei confronti dei movimenti pedonali.

Per informazioni:
Segreteria del Sindaco
Tel. 02 66324247