Principe Schiaccianoci, teatro bimbi: stasera in streaming

Stasera in diretta streaming dal canale YouTube del Comune di Paderno Dugnano lo spettacolo teatrale per bambini dai 6 ai 10 anni “Clara e il Principe Schiaccianoci”.

Spettacolo teatrale con musiche e danza, basato sull’omonimo balletto di P. I. Cajkovskij.

Musiche di : Cajkovskij, Glee, The Ronettes, F. Sinatra, M. Carey

Personaggi e interpreti: Clara / Alessandra D’Apice Principe Schiaccianoci / Claudio Grimaldi Zio Drosselmayer / Claudio Grimaldi Re Topo / Riccardo Italiano Fata Confetto / Denise Rovera I Dolci / Alessandra, Denise, Claudio Il Narratore / Riccardo Italiano Mamma di Clara / Patrizia Azzaro

Trama: Vigilia di Natale, a casa del signor Stahlbaum. Lo zio Drosselmeyer porta doni a tutti i bambini, in particolare ai suoi due nipoti, Fritz e la prediletta Clara, alla quale dona uno schiaccianoci a forma di soldatino. Intanto arrivano gli altri parenti che si uniscono alla festa. Alla fine della serata, Clara è a letto, è mezzanotte e inizia a sognare. Nella stanza, all’improvviso, tutto inizia a diventare grande: la sala, l’albero di Natale, i giochi e alcuni topi. Clara tenta di scacciarli e in suo soccorso giunge lo Schiaccianoci che alla fine della lotta si trasforma in un principe. I due, danzando il Valzer dei fiocchi di neve, incontrano la Fata Confetto alla quale raccontano tutte le proprie avventure, e qui è realizzato uno dei pezzi più famosi e conosciuti: il Valzer dei fiori. Alla fine, Clara si risveglia dal suo bellissimo sogno, abbracciando il suo schiaccianoci.

Paderno Dugnano e la sfida dell’ecologia integrale: oggi ore 16,30

Nell’ambito delle iniziative culturali promosse dal Comune di Paderno Dugnano vi invito oggi pomeriggio a seguire l’evento D(i)ritti al futuro che sarà videotrasmesso in diretta streaming (ore 16,30) sul canale YouTube istituzionale:

Presentazione del libro Niente di questo Mondo ci risulta indifferente (Interno4 Edizioni, anno 2020, euro 15).

L’autrice Daniela Padoan scrittrice, giornalista e direttrice dell’Associazione Laudato sì | Un’alleanza per il clima, la Terra e la giustizia sociale dialogherà sullo stretto legame tra esseri umani e ambiente con

Anna Varisco
Assessore alla Cultura, Educazione Ambientale, Qualità della Vita

Giovanni Giuranna
Assessore all’Ambiente, Ecologia, Igiene Pubblica e Decoro Urbano

Elena Radice (artista padernese) e Sophie Jung in mostra a Milano

Vi segnalo Unsetting presso Istituto Svizzero a Milano a cura delle artiste Sophie Jung e Elena Radice (nostra concittadina, che vive a Milano per lavoro).

Purtroppo la visita della mostra è sospesa a causa del Covid, ma è possibile una visita virtuale.

Al seguente link trovate il testo curatoriale (pdf)

Di seguito il video per visitare a distanza la mostra.

Branduardi: nuovo Kyrie per dire l’oltre

Il 12 novembre scorso Angelo Branduardi ha annunciato su Facebook il suo nuovo lavoro: ascolta su Souncloud

Cari amici,
sorpresa! Il mio regalo di Natale è pronto. In questi mesi di obbligata e sofferta inattività sono alla fine riuscito a realizzare qualcosa di buono per voi e soprattutto per me. In maniera per me insolita ed alquanto rocambolesca, nel rispetto delle regole di distanziamento etc,etc… ho lavorato all’incisione di alcuni brani. A Trieste sono stati realizzati i cori, la batteria nello studio di Lele Melotti, pianoforte ed altro a casa di Fabio Valdemarin ed infine nel mio “Studio dell’Angelo” abbiamo inciso la mia voce, il mio violino ed eseguito il missaggio col supporto tecnico di Gabriele Rocchi.Il primo titolo è “Kyrie Eleison (Signore abbi pietà)” ed è una melodia inedita, nata dalla citazione del Kyrie della “Missa Luba”, di tradizione congolese. Nella “Missa Luba” l’umanità canta in coro “Signore abbi pietà” e io nella parte che canto mi interrogo sulla Ricerca: c’è una Domanda e c’è una Risposta. Come ho anticipato questo è il mio regalo di Natale per chi mi segue, per cui a partire dal giorno 16 novembre 2020 sarà disponibile a titolo gratuito, per una finestra temporale di sette giorni, dopo di che andrà a pagamento sulle maggiori piattaforme. Per intanto buon ascolto e aspettatevi altre sorprese.
A presto!
Angelo
Ph.Karine Dehoorne‎

Di seguito il testo:

Kyrie eleison

Perché lungo è il cammino
Quando avanza la sera
Ed un lume non basta
Per portarmi la luce
Tutto il pane non basta
Per saziare la fame
Tutta l’acqua non basta
Per calmare la sete
E l‘amore non basta
Per lenire il dolore

Se apri gli occhi, ora vedi
Prendi fiato e respira
Oltre le ombre cammina
Scopri, conosci ed esplora
Non giudicare, consola
Non ti scordare il perdono
Perché lungo è il cammino
Quando avanza la sera
E l’amore non basta
Per lenire il dolore

Kyrie eleison

E questo lume non basta
Per riportarti la luce
E tutto il pane non basta
Per saziare la fame
E tutta l’acqua non basta
Per calmare la sete
Tutto il fuoco non basta
per scaldarti le mani
E l’amore non basta
per lenire il dolore

Kyrie eleison

E l’amore non basta
per lenire il dolore

Kyrie eleison

(Testo di Luisa Zappa)

Riaperta Tilane, biblioteca dei padernesi

Da oggi la biblioteca Tilane ha riaperto le porte:

🎉 Tilane è pronta per accoglierti in sicurezza da giovedì 28 maggio!
I nostri nuovi orari:
📌 LUN – MER – VEN ⏰ 13.30 – 18.30
📌 MAR – GIO – SAB ⏰ 09.30 -13.30
Per il momento sarà attivo solo il servizio di restituzione nelle cassette esterne e di ritiro delle prenotazioni.
Puoi prenotare:
Dal catalogo online➡️ webopac.csbno.net
Scrivendo a ➡️ biblioteca.paderno@csbno.net
Telefonando ➡️ 029184485
Tutte le info sulla riapertura nel video ⬇️⬇️⬇️
Ti aspettiamo 🥰
CSBNO :: Comune Paderno Dugnano

#bentornatiatilane #tilaneriapre

Cineteca, un’eccellenza (anche) di #PadernoDugnano

Area Metropolis 2.0 non è soltanto una sala cinematografica o, come si diceva una volta, un cineteatro. E’ un’articolazione culturale importante, che aggancia la città di Paderno Dugnano a Milano.

In questi mesi di pandemia merita una nota il grande successo delle proiezioni in streaming.

Corriere della Sera (20 maggio): Cineteca, 4 milioni di clic al mese. E per l’estate arriva il «Cinemobile»

Convitto Falcone di Pasquale Scimeca: un corto da guardare

Grazie alla Cineteca Italiana, che nella nostra città gestisce Area Metropolis 2.0, fino al 31 maggio è possibile vedere in streaming il corto Convitto Falcone di Pasquale Scimeca.

L’opera è stata presentata in anteprima alla 69esima Mostra del Cinema di Venezia nella sezione Eventi speciali ed è stato girato quasi interamente all’interno del Convitto di piazza Sett’Angeli a Palermo.

Dura 30 minuti, merita la visione.

Soprattutto oggi.

Registrati e guarda gratuitamente in streaming