Inaugurati i cartelli del Controllo di Vicinato

Oggi non ho avuto un minuto di tempo per aggiornare il blog.

Mattina a Baraggiole per gazebo e incontro con i cittadini. Da mezzogiorno alle 17,30 a inaugurare i cartelli del controllo di vicinato in giro per la città insieme al Vicesindaco e altri consiglieri comunali.

Si tratta infatti di un‘iniziativa voluta e proposta dalla lista civica Insieme per cambiare e fatta propria dal Consiglio Comunale.

Allegria di carnevale al Villaggio Ambrosiano

Grande allegria al Villaggio Ambrosiano in occasione del carnevale.

L’Oratorio ha lavorato con impegno, coinvolgendo i ragazzi, per la realizzazione di un carro di ispirazione leonardesca. La sfilata per via Tripoli, Derna, Cernaia, Tunisia ha registrato ampia partecipazione.

Vedi altre foto nel tweet.

Il Villaggio Ambrosiano si è confermato un quartiere vivo.

W il #carnevale di Palazzolo: beati quelli che sanno ridere!

Complimenti ad @acappalazzolo e comitato genitori per la riuscitissima sfilata di #carnevale! Tanta gente! Bisogna sostenere i negozi di quartiere, non l’ampliamento del #Carrefour che non rafforza il territorio.

Saper ridere è una grande risorsa, anche per la nostra città!

W #COMMERCIO DI #VICINATO

W CHI SI IMPEGNA X LA NOSTRA CITTÀ!

Sicurezza è INSIEME

Sulla pagina facebook Con Giovanni Giuranna ho scritto così:

A breve il Vicesindaco Bogani incontrerà i 10 gruppi di “Controllo del Vicinato”, che si sono formati recentemente.
L’Amministrazione installerà i cartelli “Zona Controllo del Vicinato” dove i residenti si sono attivati.

Sono contento che questa iniziativa, sperimentata in molti Comuni e riconosciuta valida dalla Prefettura, si stia diffondendo anche a Paderno Dugnano.

Si tratta infatti di una mia proposta, approvata durante il Consiglio Comunale del 4 aprile 2017.

“Insieme Per Cambiare” lavora da sempre per garantire ai cittadini maggiore sicurezza 🐞 (vedi qui: https://tinyurl.com/controllo-del-vicinato )


Impariamo da Baranzate: stasera ore 20,25 #Rai3

Vi segnalo un’esperienza da conoscere (che potrebbe dire molto anche alla nostra città, soprattutto per intervenire con più efficacia in alcune situazioni).

Si tratta della storia di don Paolo Steffano di Baranzate, insignito dal Presidente della Repubblica con un’onorificenza al merito.

Don Paolo Steffano è un prete anticonvenzionale, la sua attività non si è mai limitata alle quattro mura della parrocchia ma si è sempre “sporcata le mani” scendendo in strada e incontrando i più poveri ed emarginati a prescindere dal credo.

La sua storia stasera a #NuoviEroi, alle 20.25 su #Rai3.

Guarda il video di presentazione su Facebook.

Controllo del vicinato: si parte!

Bella serata ieri in Aula Consiliare. Il Vicepresidente dell’associazione nazionale Controllo del Vicinato, Alfonso Castellone (Comandante della Polizia Locale di Olgiate Olona), ha illustrato con brio ed efficacia comunicativa il progetto (è fondamentale non confondere questa esperienza con le ronde padane o altri esperimenti simili).

Numerosi padernesi si sono dimostrati interessati e hanno lasciato alla Polizia Locale il proprio recapito come futuri referenti di gruppi spontanei di controllo del vicinato.

Sì, perché adesso ciò che conta è la volontà dei cittadini di partecipare. “Questo progetto funziona se i residenti di una via o di una porzione di via  si coinvolgono e si attivano”, ha precisato Castellone.

L’Amministrazione Comunale ha accolto la proposta avanzata da Insieme per cambiare (se sei interessato, qui puoi leggere la genesi dell’ordine del giorno approvato in Consiglio Comunale).

Adesso bisogna agire: se non volete i ladri, fatevi avanti!