#cambiamenticlimatici: Papa Francesco spinge

Per approfondire leggi su Vatican News: Papa Francesco: salvare la Terra con le energie rinnovabili

Passaggio a livello: il punto di vista del Comitato per Palazzolo

Pubblico di seguito il comunicato del Comitato che si è costituito contro la decisione di Ferrovie Nord di chiudere il passaggio a livello di Palazzolo:

COMUNICATO STAMPA DEL COMITATO PER PALAZZOLO MILANESE

La notizia dell’apertura di un tavolo di confronto su un problema che riguarda la nostra città, ovvero la chiusura del passaggio a livello di Palazzolo Milanese, è un primo importante risultato raggiunto.

La sospensione dei termini per la chiusura e la messa in sicurezza dell’attraversamento pedonale sono i temi prioritari affrontati nell’incontro odierno e sono anche il frutto del nostro incontro con l’Amministrazione Comunale .

Rimaniamo in attesa di trovare riscontro formale e concreto, da parte di Ferrovie Nord, che ha annunciato il ritiro della richiesta al Comune di adottare un’ordinanza di chiusura del passaggio a livello entro il prossimo 22 giugno.

Un primo importante passo sembra essere stato ottenuto quindi e per questo desideriamo ringraziare l’Amministrazione Comunale che ha sostenuto il nostro impegno e l’iniziativa, condividendola.

Riteniamo però che la discussione e il confronto debbano ancora iniziare;
vogliamo vengano presi in considerazione tutti gli aspetti territoriali connessi all’attraversamento del passaggio a livello per non tagliare in due Palazzolo Milanese, assolutamente per metterlo rapidamente in sicurezza ma anche per progettare e definire una riqualificazione più completa dell’area, sotto diversi punti di vista.

Rimandare o risolvere ? Questa è la domanda che abbiamo posto all’Amministrazione Comunale in occasione dell’incontro avuto il giorno 08/06/20. La nostra posizione non è cambiata, ne ieri ne oggi, nonostante l’apertura di un tavolo di confronto.

Sarà un percorso lungo, complesso, anche complicato ma che è necessario ed indispensabile affrontare, perchè si lega a progetti futuri che interessano la nostra comunità.

Il ruolo ed il compito del Comitato è molto chiaro; affiancare l’Amministrazione Comunale nella definizione di una progettazione più ampia, completa e definitiva di riqualificazione dell’area, senza rimandare il problema nel tempo, senza archiviarlo per il momento, senza pensare a chi toccherà, … con un obiettivo condiviso quindi e di ampio respiro.

Perchè il problema sicurezza del passaggio a livello è più ampio rispetto al semplice attraversamento pedonale. Già diversi anni addietro fu richiesto di metterlo in sicurezza da parte dell’Associazione Genitori; perchè il tema sicurezza riguarda anche vie adiacenti e vicine a quella zona attualmente rese pericolose ed insicure, oltre che poco vivibili.

E sono solo alcuni esempi fra tanti.

Non ci interessa rinviare il problema al futuro; siamo interessati ad intraprendere il percorso migliore per risolvere il problema definitivamente, sotto tutti i punti di vista.

Auspichiamo un nuovo incontro con il Sindaco, per dare concretamente inizio a tutto questo.

Comitato per Palazzolo Milanese

Varie: angeli rossi CRI, rapina al supermercato, regole per viaggiare

Il Fotografo: Quei bravi ragazzi, l’Italia che aiuta

Famiglia Cristiana (25 maggio): GLI ANGELI DELLA CROCE ROSSA NELL’INFERNO DEL CORONAVIRUS [servizio fotografico anche da Paderno Dugnano]

Prima Milano Ovest (25 maggio): Rapina al supermercato con caschi integrali e pistola. Sottratti 600 euro

Il Giorno (25 maggio): Cologno, rapinano market, poi cercano di corrompere i carabinieri. Tornano le rapine a Cologno e Paderno. Due giovani stranieri arrestati

Il Gazzettino Metropolitano (24 maggio): Fase 2, le regole per i prossimi 3 mesi per utilizzare i trasporti in Lombardia

Covid, Croce Rossa di #PadernoDugnano: servizio videochiamate per parenti

Da varie settimane i volontari della Croce Rossa entrano nelle due RSA della nostra città (Bernardelli e Uboldi) e nel reparto subacuti covid della Clinica San Carlo per consentire un contatto con i parenti dei malati.

Segnalo un bel video della Croce Rossa Lombardia, che è stato pubblicato ieri su YouTube.

Intervento della Presidente della sezione padernese Alice Rossetti e immagini dall’interno delle strutture di cura.

Addio, Gildo! Il 25 aprile ci lascia l’ultimo partigiano di Paderno Dugnano

La comunicazione di ANPI Paderno Dugnano:

Stanotte, quando mancava pochissimo alla fine del 25 aprile, una giornata vissuta intensamente nonostante questo periodo di emergenza “coronavirus”, ci ha lasciato il nostro Presidente Gildo Negri. Non avremmo mai voluto scrivere di questo, era sempre presente, sempre attivo, sempre disponibile, sempre critico ma propositivo. Quando muore un partigiano muore una parte di noi, ma quando muore il 25 aprile ci lascia ancor di più la sua eredità, il suo testimone. Gildo ti sei preso cura di noi e noi di te fino alla fine! Grazie per tutta la tua intelligenza, grazie per la tua cultura, grazie per quanto hai fatto per la tua città. Paderno Dugnano ti è riconoscente e non appena sarà possibile faremo tutto quanto hai chiesto prima di ammalarti. Ci sentiamo tutti un po’ più soli, come se improvvisamente non avessimo più qualcuno che potesse farci vivere una parte di storia, raccontarcela, farcela sentire ancora, come se fossimo stati lì, questo eri tu e sappi che non dimenticheremo nulla. Ciao Presidente e ovunque tu sia continua la tua battaglia noi siamo con te! RIP!

ANPI Paderno Dugnano

CAI di Paderno Dugnano: bellissimo ricordo di Flavio Mariani

Vi invito a guardare sul sito locale del CAI la galleria di immagini in movimento che ci restituiscono la vivacità e la simpatia di Flavio Mariani, un amico che ci ha lasciato troppo presto…

Ciao Flavio ,

è difficile lasciarsi così senza un perché…

Ci piace pensare che sarai sempre un passo avanti a noi sulle nostre amate montagne, con tutta la gioia di vivere che hai messo in ogni cosa che hai fatto.

E ogni volta che raggiungeremo una cima, sarà come abbracciarci ancora una volta.

Grazie per la strada che abbiamo percorso insieme. Il tuo sorriso e la tua vitalità continueranno a camminare sulle nostre gambe e ci daranno la forza per proseguire il cammino.

Ti ricorderemo per sempre. Ci manchi.

Amici e amiche Cai Paderno Dugnano MI

Lascia il tuo ricordo di Flavio nel libro del CAI cliccando su questo link.