Varie: numeri del contagio, ladro di bicicletta

Notiziario (22 novembre): Covid, i numeri del contagio: Bollate, Paderno Dugnano, Saronno e Limbiate

Dalla pagina fb del Comune:

Emergenza Coronavirus
Nell’ultima settimana la crescita dei contagi da Covid19 è rimasta costante anche nella nostra città.
Dai dati visibili ai Sindaci sul portale ATS in continuo aggiornamento, i casi attualmente positivi con relativa anagrafica, a Paderno Dugnano sono 933 di cui 46 ricoverati presso strutture ospedaliere. Purtroppo, dall’ultimo aggiornamento, sono stati registrati ulteriori 6 decessi di nostri concittadini con positività al Covid19 (di questi 4 over 80 e 2 over 70). 376 sono i nostri concittadini guariti nell’ultima settimana.
Si raccomanda lo scrupoloso rispetto delle misure in vigore per il contenimento del rischio contagio, indossare sempre la mascherina fuori dall’ambiente domestico e mantenere il distanziamento in ogni circostanza

Notiziario (20 novembre): Paderno, ruba la bici a un pensionato dal medico: 16enne di Cinisello denunciato

Cittadino (22 novembre): Paderno Dugnano: minorenne ruba una bici fuori dall’ambulatorio, identificato e denunciato

Papa Francesco: Urge una diversa narrazione economica

Si è da poco concluso ad Assisi l’evento internazionale The Economy of Francesco.

Di seguito il videomessaggio del Papa (dal minuto 3h, 33′ 29″):

Testo del videomessaggio del Papa

Segnalo anche il commento acuto di Gad Lerner apparso sul Fatto Quotidiano: Assisi è la vera anti-Davos

Ansa (21 novembre, ore 18,06): Papa Francesco: ‘Non siamo condannati a un’economia di solo profitto’

Corriere della Sera (21 novembre): Bergoglio ai giovani economisti: «Politiche nuove, è tempo di osare»

Rai News (21 novembre): Papa: “L’attuale sistema mondiale è insostenibile, urge una nuova narrazione economica”

Il Sole 24 Ore (21 novembre): Il Papa lancia il “Patto di Assisi” per un nuovo modello economico post-Covid

Adnkronos (21 novembre, ore 18,29): Papa: “I poveri hanno dignità sufficiente per sedersi ai nostri incontri”

La Stampa (21 novembre): Il Papa chiede ai giovani di tutto il mondo “un patto per cambiare insieme l’economia”

AGI (21 novembre): È tempo di osare un nuovo modello di sviluppo, esorta il Papa

Repubblica (21 novembre): Papa ai giovani: “Non siamo condannati a un’economia che sia solo profitto. Impegnatevi o la storia vi passerà sopra”

Associated Press (21 novembre): Pope to young: after pandemic to build new economy with poor

Ridurre i rifiuti: comincia la Settimana Europea 2020

Riprendo la comunicazione diffusa attraverso i canali comunali:

Domani, sabato 21 novembre, si apre la SETTIMANA EUROPEA PER LA RIDUZIONE DEI RIFIUTI che andrà avanti fino a domenica 29.”E’ un invito a ripensare radicalmente la gestione dei rifiuti a partire dalle abitudini personali di ognuno di noi – ricorda Giovanni Giuranna, Assessore all’Ambiente – La Settimana Europea ci sprona a ridurre la quantità dei rifiuti e a prendere coscienza di un aspetto poco noto. Alcuni prodotti portano con sé un peso invisibile che fa davvero impressione… Dobbiamo imparare l’arte delle 3R: ridurre, riusare e riciclare! ♻️Sentiamoci tutti chiamati in causa perché ogni passo in avanti in questo campo si traduce in un miglioramento della qualità della vita della nostre famiglie e della nostra città”.
Per info clicca qui: https://ewwr.eu/ita-settimana-europea-per-la-riduzione-dei-rifiuti/

Di seguito la conferenza stampa nazionale di presentazione della Settimana Europea 2020.