Cormano festeggia il bicentenario del 5 maggio: emozionante commemorazione

Vi invito a visitare oggi il sito di Villa Manzoni a Brusuglio.

In occasione dei 200 anni della celebre poesia “Il Cinque maggio” di Alessandro Manzoni è stata organizzata dal Marchese Pietro Berlingieri, con il patrocinio del Comune di Cormano, un’emozionante commemorazione.

Attraverso il video è possibile accedere al giardino della Villa dove è stata composta l’ode manzoniana in morte di Napoleone.

Guarda il VIDEO.

Politica: che cosa si muove in campo cattolico

Dal sito c3dem – costituzione concilio cittadinanza riprendo il post odierno a cura di Giampiero Forcesi, che presenta una rassegna stampa sul tema cattolici e politica.

CATTOLICI E POLITICA, QUALCHE FRAMMENTO.

2 Maggio 2021 by Giampiero Forcesi

Pierluigi Mele, “Nasce un nuovo partito cattolico? Intervista a Don Rocco D’Ambrosio” (Rainews.confini). Paolo Pombeni, “Luigi Covatta e la sinistra cattolica” (libertà eguale). Raffaella Gherardi, “L’eredità tradita di Roberto Ruffilli” (paradoxaforum.com); “Il cittadino gregge che tanti politici amano…” (mente politica.it). Francesco Cundari, “Dall’Anonima partiti’ alla ‘casta’, breve storia del populismo catto-democratico” (linkiesta 13/4); e una replica: Giorgio Armillei, “No, il populismo nazionale non è di marca cattolico-democratica” (linkiesta). Camillo Ruini, “Prefazione” a un libro di Roberto Formigoni (Il Giornale). Thomas Peter Rausch, “Il cattolicesimo nel mondo e le tante sfide” (La Civiltà Cattolica – Avvenire). Sergio Ventura, “Figli di un dio minorenne. La spiritualità fai da te” (La Lettura).  Il webinar dell’Istituto Bruno Leoni di presentazione del volume “Filosofia della politica” di Antonio Rosmini, edito da Cantagalli (in italiano corrente), a cura di Fernando Bellelli, con Raimondo Cubeddu e Alberto Mingardi. Daniele Menozzi, “La Santa Sede e l’antisemitismo odierno” (settimana news).


Sul tema segnalo anche l’evento, svoltosi oggi, promosso dal Movimento politico per l’unità (fondato 25 anni fa da Chiara Lubich).

Stasera Consiglio: rendiconto 2020 e interrogazioni

Si riunisce stasera il Consiglio Comunale per discutere l’ordine del giorno che si può consultare sul sito istituzionale insieme alla documentazione.

Si parlerà soprattutto del bilancio consuntivo 2020, che costituisce la fotografia di quanto realizzato nel “primo anno covid”. Nella parte iniziale della seduta tre interrogazioni su chiusura parchi, ciclabile via La Malfa e iniziative sanitarie nelle scuole.

[La seduta del Consiglio è stata interrotta e riprogrammata per lunedì 3 maggio]

Parco dell’acqua, il punto sulla progettazione partecipata

Si è parlato del Parco dell’acqua ieri in Commissione Territorio e nell’incontro pubblico di restituzione ai cittadini a conclusione del percorso di co-progettazione.

Scarica il documento di sintesi con descrizione del percorso e orientamenti per la progettazione (pdf)

Di seguito le videoregistrazioni dei due appuntamenti:

Parco dell’acqua, conclusione del percorso partecipativo

La fase di ascolto e partecipazione sull’idea progettuale del Parco dell’Acqua a Calderara sta per concludersi.

Lunedì prossimo 19 aprile alle 18,30 l’argomento sarà all’ordine del giorno della Commissione Territorio e alle ore 21 si terrà una videoconferenza rivolta ai cittadini durante la quale saranno presentati gli elementi emersi e le valutazioni dell’ufficio tecnico e dell’Amministrazione Comunale.

Nel mese di maggio, come prevede la Convenzione, il tema sarà esaminato dal Consiglio Comunale.

Centro vaccinale, Paderno Dugnano al TG3 Regionale e TG1

E’ partito stamattina sotto la pioggia e con grandissime attese da parte di molti cittadini il polo vaccinazioni allestito presso l’Oratorio Don Bosco. Ne ha dato notizia anche il TGR di Rai3 alle ore 14 e 19,30 con un ampio servizio.

Vedi anche TG1 delle ore 20 (al minuto 2,20) con visibilità nazionale.

Il Giorno (12 aprile): Paderno, in centinaia in coda per vaccinarsi. Ma c’è ancora chi ha timore di AstraZeneca

Il Notiziario (12 aprile): Paderno, attivo il centro vaccini in oratorio: 50 vaccinazioni in un’ora, 2 rinunciano ad AstraZeneca