Aggiornamento coronavirus: 176 casi, 24 deceduti

Dal Comune:

🔴Emergenza Coronavirus: aggiornamento dati
👉Dall’incrocio dei dati della piattaforma ATS e dalle verifiche effettuate, a oggi sono 176 (5 in più rispetto a ieri) i casi accertati di contagio da Coronavirus di cittadini che vivono a Paderno Dugnano. Di questi risultano 24 deceduti (2 in più rispetto a ieri), 54 ricoverati, 69 curati presso il proprio domicilio (2 in più rispetto a ieri) e 29 dimessi dagli ospedali dopo un periodo di ricovero (1 in più rispetto a ieri).
➡️”Anche oggi esprimiamo vicinanza alle famiglie di due concittadini deceduti a causa delle complicazioni del virus – aggiunge il Sindaco Ezio Casati – Stanno aumentando i controlli dei casi sospetti e le verifiche grazie ai tamponi, man mano che vengono pubblicati in piattaforma dall’ATS, ci danno un quadro più attendibile sul contagio ma soprattutto di individuare i soggetti da sottoporre a isolamento. Ma ciò che più mi preoccupa però continua ad essere un atteggiamento non responsabile di molti che soprattutto negli ultimi giorni stanno violando il dovere di rimanere a casa e uscire solo per necessità. Le giornate di sole non devono essere una tentazione irresistibile, evitate assembramenti anche nei cortili e nei parchi condominiali, evitate incontri e quindi occasioni di contagio. Non avremo mai la possibilità di controllare tutto, tutti e a qualsiasi ora: rimanete a casa e se notate situazioni anomale avvisate le Forze dell’Ordine. Stiamo facendo tutti enormi sacrifici ma basta poco per vanificarli ‼️🙏”
ℹ️ Per info e notizie utili, qui http://www.comune.paderno-dugnano.mi.it/comunicati/pagina2098.html

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.