Mora: pensiamo all’oggi e al dopo… Come siamo arrivati a questo punto?

Ricevo da Stefano Mora, medico padernese in servizio all’ospedale San Raffaele, il seguente contributo che ritengo utile per una riflessione più ampia:

Caro Giovanni,
spero tu stia bene. Prima di tutto un ringraziamento per le informazioni che continui a dare ed al lavoro tuo, della Giunta, e di tutti i vostri collaboratori.
Stamattina mi è capitato di leggere questo articolo, comparso su il Manifesto, tradotto dallo spagnolo da un’altro giornale: Covid-19, non torniamo alla normalità. La normalità è il problema. Credo spieghi molto bene il punto di vista di chi, come me, sta vivendo un periodo di ripensamento, non solo sulla quotidianità dell’emergenza, ma sul dopo.
Come siamo arrivati a questo punto? Perché? Il mondo centrato sul feticcio del denaro e del guadagno facile, in altre parole (forse un po’ retro, ma sempre efficaci) il capitalismo. Ma quello che dobbiamo cambiare, sostituire, abbandonare, non è il capitalismo in sé, ma il capitalismo in me. Siamo talmente permeati da questa idea, che non vediamo alternative. Ma è proprio questo nostro modo di pensare, così pervasivo, che ci ha condotto a questo punto. Non voglio tornare indietro. Non mi manca la normalità da cui siamo partiti.
Un abbraccio.

Stefano

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.