#PadernoDugnano, chiusura dei parchi: state a casa!

Il Sindaco Casati annuncia stasera una nuova misura per fermare la diffusione del coronavirus: chiusura da domani 11 marzo al 3 aprile dei 4 parchi cittadini (Centro sportivo Toti, Parco Lago Nord, Borghetto e Belloni).

L’ordinanza, pubblicata in serata, prevede “sanzioni penali per chiunque non osservi provvedimenti legalmente dati dall’Autorità per ragioni di sicurezza”.

2 pensieri su “#PadernoDugnano, chiusura dei parchi: state a casa!

  1. Stefano

    Quando si tratta di tutelare la salute delle persone, ogni provvedimento risulterà impopolare.
    Purtroppo il nostro senso civico lascia molto a desiderare, e nonostante gli appelli, gli inviti giunti da tutte le parti, molti nostri concittadini passano oltre.
    E’ chiaro che questa emergenza comporta delle restrizioni importanti che impattano negativamente sulla nostra vita. E’ anche vero, che noi diamo tutto per scontato, e che ogni invito ad evitare comportamenti pericolosi è vissuto come un attentato alla nostar libertà.
    Dovremmo pensare non solo agli ammalati gravi, ma anche a tutti gli operatori sanitari che si devono prodigare per assistere chi sta male. I posti leto non sono infiniti. Gli operatori non sono infiniti. Le forze ad un certo punto vengono meno.
    Se non andare al parco può aiutare la comunità, direi che è un sacrificio che si può affrontare con la consapevolezza di avere fatto qualcosa per gli altri.

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.