Mancano 50 giorni al voto e la situazione politica è ancora confusa

E’ incredibile: mancano 50 giorni alle elezioni comunali e ancora il panorama politico locale appare incerto.

Leggendo Il Notiziario, si apprende che Forza Italia ha mollato Ghioni (il candidato di Alparone) per allinearsi – per volontà superiori che poco hanno a che fare con la nostra città – con la Lega di Bogani.

Così Ghioni resta solo, ma già si vocifera di una possibile alleanza a due con una nuova formazione di matrice alparoniana. Sarà vero? Lo scopriremo nei prossimi giorni, perché ormai il tempo è davvero poco: entro il 27 aprile le liste dei candidati, corredate da oltre 200 firme certificate, devono essere consegnate al protocollo del Comune.

Il vecchio Carroccio non esiste più a Paderno Dugnano: vi militano volti e persone che fino all’altro ieri erano fan di Silvio Berlusconi. Il caso più clamoroso è Nunzio Papaleo che, dopo essere stato tenuto al suo posto dal segretario Rodolfo Tagliabue (ingiustamente silurato), adesso ha piena libertà di movimento nel partito che fu di Bossi.

Povero Alberto da Giussano!

Da quel che sento dire in giro sono molti gli elettori leghisti di Paderno Dugnano che non voteranno Lega.

Non gioca a favore della Lega né di Forza Italia il fatto che le cose di Paderno Dugnano vengano decise nelle segreterie provinciali / regionali. Bella politica, vero?

Di Maio ancora non ha scelto, o almeno non lo ha pubblicamente comunicato.

I fuoriusciti di Forza Italia (che non sono in buoni rapporti con Alparone) non possono allearsi con Ghioni, ma neppure con Bogani perché sembrerebbe che nel partito berlusconiano ci siano ancora i due Torraca che non sarebbero graditi. Dunque, situazione fluida.

Il Movimento 5 Stelle, che fino a poco tempo fa sembrava non voler partecipare alle elezioni con la propria lista, nelle ultime settimane si sta muovendo. Anche qui occorre attendere per capire quali saranno le scelte.

Rifondazione Comunista ha presentato giovedì pomeriggio la propria proposta con Cristian Gligora.

Il PD di Ezio Casati si muove in alleanza con la neonata lista civica Paderno Dugnano futura, che sarà presentata oggi pomeriggio (sabato, ore 17) presso il Comitato elettorale di via Roma 58.

Infine, le notizie migliori dal mio punto di vista.

La lista civica Insieme per cambiare (coccinella) continua a farsi conoscere attraverso una discreta vivacità su Facebook, Instagram, Twitter e, soprattutto, attraverso l’animazione di gazebo in strada. In occasione della Fiera di Primavera diffonderà un volantino con le prime proposte programmatiche.

Al fianco di Insieme per cambiare sono state presentate in settimane le due liste alleate: Sinistra per Paderno Dugnano (di Marco Coloretti) e Persone al centro (area cattolica e non solo). Quest’ultima formazione è stata presentata oggi da due nomi nuovi, che hanno mostrato la straordinaria freschezza e la determinazione del gruppo: Anna Maria Nava e Franco Rainoldi.

Il cammino verso le elezioni è breve, eppure ancora piuttosto lungo…

Se avete altre informazioni o gossip, contattatemi. Garantisco discrezione 😉

* * *

Registro infine un cambio di assetto tra le forze di opposizione in Consiglio Comunale: da ieri il consigliere Marco Coloretti (ex PD, poi indipendente avendo scelto di passare a LeU) e la consigliera Rita Tomaselli (ex M5S, poi Noi x Paderno Dugnano) hanno deciso di costituire il gruppo consiliare Sinistra per Paderno Dugnano. La scelta consente una maggiore libertà di azione in campagna elettorale nei rapporti tra la forza politica e gli uffici comunali.

2 pensieri su “Mancano 50 giorni al voto e la situazione politica è ancora confusa

  1. Andrea

    Buongiorno sig.Giuranna,ho letto con interesse questo suo intervento riguardo alla situazione politica in vista delle prossime elezioni comunali.
    Sinceramente sono sempre più confuso,tanti candidati,tante listarelle a mio modo di vedere del tutto inutili e lei che si allea con la lista di Coloretti a mio modo di vedere scelta non molto azzeccata vista la matrice totalmente di sinistra della lista stessa,certo avrà fatto le sue valutazioni in merito ma reputo la scelta errata.
    Non so nè se voterò nè chi voterò,la stimo molto ma vedo tante critiche da parte sua e nessuna proposta concreta per cambiare davvero la nostra città.Resto in attesa di un vero programma,fatto di proposte concrete e realizzabili e non solo di promesse elettorali
    La ringrazio per l’attenzione

    Piace a 1 persona

    1. Grazie, Andrea, per queste riflessioni e per la stima. Alle sue osservazioni rispondo così: in questa prima fase della campagna elettorale abbiamo cercato di farci conoscere con la convinzione che ciò che faremo in caso di vittoria sarà quello che abbiamo fatto finora elevato a potenza.
      Finora non ho fatto NESSUNA PROMESSA ELETTORALE e non intendo farne. Il mio biglietto da visita è l’impegno dimostrato in questi ultimi 5 anni e anche prima.
      Il programma verrà reso noto a breve, ma in forma graduale (anche perché la campagna elettorale è lunga e pochi leggono i programmi :-).
      Ci segua sui nostri canali web, facebook, twitter, instagram… o venga a trovarci in sede (via Rotondi 71).
      Oggi, in occasione della Fiera di Primavera, abbiamo distribuito un volantino con una prima serie di proposte.
      Il nostro programma è un lavoro serio, che abbiamo elaborato attraverso i “tavoli di lavoro” con i cittadini realizzati l’anno scorso, un questionario online che ha avuto ampio riscontro e vari altri elementi che abbiamo raccolto ai gazebo e negli incontri con associazioni e residenti.
      La ringrazio per l’attenzione e se vuole, mi scriva direttamente: giovanni.giuranna@tiscali.it
      Cordiali saluti,
      Giovanni Giuranna

      Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.