Ma la Lega di #PadernoDugnano ha subito una mutazione genetica?

Su impulso della segreteria nazionale la Lega di Paderno Dugnano sabato e domenica “ha promosso una GAZEBATA per sostenere Matteo Salvini”. Così, testualmente, si legge sulla loro pagina facebook.

Alcuni amici di Palazzolo mi hanno descritto una scena surreale.

Piazza Addolorata, stamattina: una piccola folla di militanti ha animato il banchetto, esibendo l’icona su sfondo blu “Salvini non mollare”. Tra i neoleghisti, o supposti tali, sono stati avvistati molti transfughi, corpi estranei o neoiscritti la cui storia è segnata da plurimi cambi di casacca.

Perfino il consigliere regionale Alparone si è unito al gruppo per cantare il peana in onore di Salvini (non ditemi che in futuro lo vedremo salire opportunisticamente sul Carroccio…).

E con Alparone stamattina tanti ex di Forza Italia e addirittura il segretario cittadino del partito e, suo figlio, il presidente del Consiglio Comunale… E il predecessore, Nunzio Papaleo, esponente storico di Forza Italia che nei mesi scorsi è passato alla Lega (pare che sia stato respinto dalla sezione cittadina ma ora riappare nella nuova Lega che sta prendendo forma).

Il nuovo che avanza, viene da dire!

In realtà, la Lega che ha organizzato oggi il gazebo a Palazzolo pare essere un organismo geneticamente modificato (con il benestare complice di Via Bellerio).

Se fossi un leghista di antica fede padana, proverei un forte imbarazzo. Per non dire di più

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.